3 Errori da Evitare se Utilizzi Google AdSense

3 Errori da Evitare se Utilizzi Google AdSense

Ecco i tre errori da evitare se vuoi iniziare a guadagnare con il tuo Blog e con Google Adsense. Quelli che potrebbero sembrare errori banali in realtà sono errori commessi da molti Publisher. Fare le cose in modo corretto e sensato può essere utile per avere dei guadagni con il programma pubblicitario di Google a lungo termine. Ecco quindi i 3 errori che possono farti perdere soldi con AdSense.

Errore 1 – Visite Mordi e Fuggi

L’utente arriva, clicca sull’annuncio e se ne va. La strada per il fallimento del sito è aperta 🙂
Questo perché l’utente e gli inserzionisti non stanno ottenenendo nessun beneficio dalla pubblicità che esponi nel tuo sito e quindi si generano parecchie visite di utenti che non sono interessati al tuo articolo. Se anziché essere un utente fosse un robot non farebbe differenza. Sono visite che non ti fanno crescere nel web, non fanno crescere il tuo sito e non danno nessun contributo attivo a quello che fai.

Errore 2 – Annunci troppo vistosi

Gli utenti scansano gli annunci come i vampiri l’acqua benedetta, l’aglio e la croce. Si sa bene che gli utenti arrivano nel tuo sito per leggere i contenuti e sicuramente non per guardare la pubblicità. Quindi mettere gli annuci in modo vistoso non farà altro che farti perdere click, perché più sono vistosi e meno gente ci clicca. Devono essere integrati nelle tue pagine in modo naturale. In buona sostanza devono essere qualcosa che completa il tuo articolo e non qualcosa che mira a creare disagi agli utenti. La pubblicità fatta in modo intelligente a lungo termine è quella che ti permetterà di ottenere più successi con AdSense.

Errore 3 – Troppa Pubblicità

Anche se Google AdSense limita l’inserimento degli annunci a 3 annunci massimo per ogni pagina, molti siti iniziano ad inserire qualsiasi altro tipo di pubblicità trasformando il sito in una pagina piena di banner come la strada principale di Las Vegas dove si accendono insegne e luci da tutte le parti 🙂
Ora Las Vegas se lo può permettere, ma noi NO!
Ti sarà capitato di entrare in un sito STRAPIENO di pubblicità. Bene, qual è stata la tua reazione?
Poca pubblicità o troppa pubblicità a lungo termine non permettono la monetizzazione del sito ed il motivo è subito spiegato:
Se metti poca pubblicità può passare del tutto inosservata.
Se metti troppa pubblicità crei un’esperienza negativa ai tuoi lettori che eviteranno il tuo sito. In questo secondo caso è ancora peggio perché il povero malcapitato deve cercare le informazioni all’interno delle tue pagine web separandole dai contenuti o peggio ancora dovrà chiudere tutti i popup pubblicitari che nel frattempo si sono aperti.
Come sempre deve essere il buon senso a creare un equilibrio, quindi la scelta migliora è quella di inserire le pubblicità in modo che siano da complemento senza arrecare fastidio e permettere al buon lettore di leggere i contenuti in santa pace.
Questi e molti altri errori da evitare per guadagnare con AdSense possono essere scoperti all’interno del corso:
Come Guadagnare con Google Adsense nella pagina ufficiale del corso:
Rosario Sancetta
Top Contributori Ufficiale di Google Adsense Italia

 

Condividi l'articolo: