Cerchi un Servizio di Catering?

Richiedi preventivi gratis

Cerca Professionista

Cerchi un Servizio di Catering?

Richiedi preventivi gratis

Cerca Professionista

Natale in casa? Ecco le 3 ricette da provare!

Natale a casa con amici o parenti e niente idee per il menù? Lo Chef Marco Rocco di Cibario ci ha fornito 3 ricette da provare per rendere indimenticabile questo momento!

1. Millefoglie di verdure con crema di burrata e pane al basilico

Ingredienti: 2 patate, 2 zucchine, 1 cipolla rossa, 2 pomodori ramati, 200 g di mozzarella per pizza, 2 rametti di rosmarino, 3 rametti di timo, olio extravergine di oliva, sale e pepe, 1 burrata da 125g, 100g panna fresca, 1 panino raffermo, 50g basilico, 20g grana padano grattugiato, 10g olio extravergine d’oliva.

Preparazione:

  • Sbucciate le patate, tagliatele a fettine di circa 1 cm di spessore e cuocetele in abbondante acqua bollente salata per 5-6 minuti, poi sgocciolatele. Pulite e affettate sottilmente le zucchine, i pomodori e la cipolla;
  • Disponete patate, zucchine, pomodori e cipolle in 4 teglie separate, creando un solo strato, spolverizzate con le foglie di rosmarino e di timo tritate insieme, sale e pepe, irrorate con un filo d’olio e cuocete in forno preriscaldato a 180 °C per circa 30 minuti;
  • Tagliate la mozzarella a fettine sottili. Foderate una placca con un foglio di carta da forno e disponetevi, a piacere, le verdure preparate alternate alle fette di mozzarella, formando così 4 torrette. Spolverizzate con 1 pizzico di sale e pepe, irrorate con pochissimo olio, quindi rimettete in forno già caldo a 200 °C e cuocete per 5-6 minuti, finché il formaggio sarà fuso;
  • Nel frattempo portate a bollore la panna, unite la burrata e frullate. Aggiungete un pizzico di pepe nero macinato;
  • Frullate il basilico con olio extravergine ed un pizzico di sale. Grattugiate il panino grossolanamente, aggiungetelo al basilico e unite il formaggio grattugiato;
  • Sistemate nel piatto la crema di burrata a specchio, mettete la millefoglie al centro e terminate con il pane profumato.

Hai bisogno di un Professionista per la tua casa? Trovalo su ProntoPro!

Cerca Professionista

2. Tortelli alle castagne, crema di patate tartufata, scalogni caramellati e pancetta croccante

Ingredienti: 500g tortelli di castagne, 750g di brodo vegetale, 500 g di patate, 3 dl di latte, 2 porri, 1 dl di panna, 20g di burro tartufato
olio, sale, timo, salvia, 3 scalogni, 8 fette pancetta affumicata, 1 cucchiaio di zucchero, 1 cucchiaio di sale, mezzo bicchiere circa di aceto di vino.

Preparazione:

  • In una casseruola scaldate tre cucchiai d’olio e fatevi appassire i porri tritati. Unite le patate sbucciate e tagliate a rondelle, insaporitele brevemente, quindi bagnatele con il brodo e il latte. Salate, coprite e cuocete a fuoco moderato per 45 minuti. Frullate il tutto, poi unite la panna ed il burro tartufato e frullate ancora. Tenete la crema in caldo;
  • In una padella antiaderente mettete le fette di pancetta e fatele rosolare a fuoco vivace finché non perdono il loro grasso e diventano croccanti; poi toglierle, tamponatele con carta assorbente in modo da levare l’unto e tenetele da parte;
  • Nella stessa padella aggiungete 2 cucchiai di olio, gli scalogni a fettine e le erbe spezzettate. Fate appassire lo scalogno per qualche minuto; quando inizia a colorire unite un cucchiaio di sale, un cucchiaio di zucchero e l’aceto. Quest’ultimo unitelo poco alla volta e assaggiate il condimento per verificare il vostro gusto di gradimento. Fate caramellare quindi gli scalogni per una decina di minuti, poi spegnete il fuoco e aggiungete le fette di pancetta spezzettate;
  • Cuocete i ravioli in acqua bollente salata, scolateli e conditeli con la crema di patate, mettete nei piatti e terminate con gli scalogni e la pancetta.

3. Flan di piselli alla menta

Ingredienti: 300 g di piselli lessati, 150 g di parmigiano, 100 g di ricotta, 2 tuorli, 1 albume, 200 g di panna, 200 g di parmigiano, olio extravergine di oliva, sale, pepe, 30 g foglie di menta fresca

Preparazione:

  • Mettere la panna in una casseruola e aggiungere abbondante parmigiano grattugiato e scaldare il composto senza mai far prendere bollore. Lavorare gli ingredienti con una frusta da cucina, fino a ottenere una fonduta vellutata e cremosa;
  • Tenere da parte alcuni piselli. In un bicchiere da mixer frullare il resto dei piselli con la ricotta, gli albumi, i tuorli, sale e pepe. Aggiungere il parmigiano e amalgamare tutti gli ingredienti. Ungere degli stampini e versare il composto ottenuto all’interno di ciascuno. Cuocere a bagnomaria in forno a 200°C per 20 minuti;
  • Quando i flan saranno pronti, sformarli e procedere con l’impiattamento;
  • Creare alla base del piatto uno specchio con la fonduta di parmigiano, adagiare sopra il flan e guarnire con i piselli tenuti da parte insaporiti con la menta tritata e poco olio extravergine d’oliva.

ARTICOLO SCRITTO DA

Marco Salamon

Cibario, Organizzazione eventi aziendali, Catering e banqueting

Hai bisogno di un Professionista per la tua casa? Trovalo su ProntoPro!

Cerca Professionista