Animazione, tutta questione di organizzazione

Pubblicato il 22 dicembre 2016 da Fabio
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin

Oggi abbiamo intervistato Joannis Chantzis, che ci ha raccontato i segreti dell’animazione.13040998_10209329220768888_8525271263277505578_o

 Come nasce la vostra Associazione Culturale Stranimazione? Di cosa vi occupate?

Con più di dieci anni di esperienza nello spettacolo, intrattenimento ed animazione come Direzione Artistica presso strutture turistico/ricreative, abbiamo sviluppato forti competenze nell’Istant Marketing, così come nella Comunicazione e Diffusione. Grazie alle esperienze maturate nell’ottimizzazione delle risorse da investire durante la gestione di ludoteche e baby parking, abbiamo realizzato un circuito di ludoteche in Franchising.

La nostra formazione professionale comprende, oltre all’esperienza maturata sul campo in eventi per pubbliche amministrazioni e campagne elettorali, anche una costante dedizione nell’organizzazione di eventi formativi.

Stranimazione nasce nel 2001 a Castel Volturno, su iniziativa di un gruppo di artisti, attori, ballerini, interessati a sviluppare sinergie, cooperazione e servizi nel settore turistico/sociale: per contribuire a superare tutte quelle situazioni in cui per “difetto d’abitudine”, sia nel turismo che nel sociale, le diverse  culture si sovrappongono, si ostacolano, oppure non entrano affatto in comunicazione, perdendo importanti risorse e opportunità per sviluppare nuove generazioni, in risposta all’evoluzione del mondo moderno, cercando di aprire le porte al futuro, alleggerendo il peso con l’arte, senza dimenticare i bisogni delle persone.

Oggi l’Associazione Stranimazione è dotata di due Sedi Operative (Napoli, Castel Volturno) con oltre 200 Iscritti che collaborano ed usufruiscono dei servizi offerti. Tra i Soci Ordinari dell’Associazione sono presenti tutte le figure professionali necessarie a realizzare lo scopo, quali esperti di Formazione Professionale, Consulenti aziendali, Animatori Turistici, Operatori per l’infanzia, Attori,  Sociologi, esperti di Comunicazione e Marketing, Formatori e personale della Scuola, Tecnici.

L’Associazione Stranimazione, ogni anno, offre un corso formativo gratuito di 90 ore presso le Sedi ed eroga ogni anno corsi di formazione professionale in tutti i settori (Conduzione e comunicazione radiofonica, disinibizione ed improvvisazione, animazione per l’infanzia, fitness e danza e altri). Dal 2015 sviluppa iniziative formative di ogni tipo in collaborazione con Scuole, Università, Aziende, Enti.

È membro attivo di Associazioni locali con finalità di promozione sociale, culturale e turistica per il Litorale Domitio ed è costantemente attiva nelle principali iniziative a scopo benefico per il territorio

.Conoscenze lavorative:

  • Marketing e Comunicazione
  • RMO (Reputation Management Online)
  • Web Marketing
  • Diffusione
  • Direzione Artistica
  • Animazione Turistica
  • Animazione per l’infanzia
  • Spettacolo ed Intrattenimento

 

 Qual è il vostro concetto di animazione?

Il modo più esplicativo che uso durante i miei corsi per indicare che cosa significa “fare animazione” è utilizzando un termine scientifico, infatti per noi l’animatore è un “catalizzatore del divertimento”, non deve essere né il protagonista assoluto, né un anonima comparsa, ma un professionista con l’equilibrio di chi ha come scopo il divertimento altrui.

L’animatore, inteso come organizzatore, è colui che, con la propria esperienza e capacità,crea, pianifica, gestisce e prevede ogni necessità di un qualsiasi momento o avvenimento, colui che fornisce un servizio qualitativo addizionale all’attività: è il manager dell’evento.Gli animatori devono essere in grado di strutturare un programma d’intrattenimento e/o d’assistenza alla vacanza che possa corrispondere il più possibile alle aspettative ed alle esigenze dell’ospite/cliente.

La soddisfazione di queste attese è il fine ultimo e l’animazione, in tal senso, svolge un ruolo di fondamentale importanza.È possibile definire come “buona organizzazione” quella in grado di riconoscere ciò che il cliente si attende dal servizio che gli viene fornito.L’animatore è, quindi, un esperto di comunicazione interpersonale, un ottimo organizzatore ed un efficiente assistente, un professionista con l’impagabile qualità di prevedere le esigenze dei clienti e di curarne la soddisfazione.

È importante sottolineare che in Italia, più che in altri contesti, la professione dell’animatore è ancora in continua crescita e con ulteriori prospettive di sviluppo, a patto ovviamente che si accompagni questo percorso di crescita con delle attività di formazione continua adeguate ed in linea con le nuove tendenze del mercato.

 

 Come si fa a scegliere il giusto tipo di animazione per un evento?

Di solito è il cliente a richiedere il tipo di animazione preferita, il nostro compito è quello di suggerire la soluzione ideale. In ogni caso, quando l’evento è nostro, e quindi abbiamo spazio per mettere in atto le idee, quello che chiediamo sempre di fare ai nostri collaboratori è di “immaginare quello che qualcun altro riterrebbe impossibile da realizzare”, solo così può uscire fuori l’idea innovativa. Ovviamente tra il dire ed il fare…, quindi è sempre bene avere la certezza materiale che le proprie idee possano essere messe in atto, ed a quali costi.

 Quali sono gli elementi chiave perchè l’animazione abbia successo? Quali gli step principali per organizzare l’intrattenimento di un evento?

Molte agenzie commettono l’errore di risparmiare sul personale, tralasciando che è poi il personale (probabilmente scontento) che scende in campo quotidianamente e che rappresenta quindi l’agenzia. La soluzione è quella di avere un gruppo solido di animatori ben formati e qualificati, attorno i quali si possano far girare nuovi animatori, anche inesperti, per riuscire a rientrare nei costi del mercato.
Il modo migliore per organizzare un evento, e per far si che tutto fili liscio, è quello di creare sempre prima dell’evento un “Clock”, comunemente conosciuto come Cronoprogramma, ricordandosi di segnare per ogni voce: Orario/Durata, tipo di attività, materiale necessario, ruolo della spalla. Dopodichè bisogna riuscire a comunicare col proprio staff continuamente, è importante che tutti sappiano sempre tutto. Infine, bisogna farlo con passione, se non ti piace quello che fai, lo noteranno subito anche gli altri.

 

 Quali sono i generi di animazione più richiesti? Ci sono stati dei cambiamenti negli anni? Se sì, quali?

L’evoluzione dell’animazione è costantemente in atto, ogni giorno nascono nuove idee ed il concetto di “festa” diventa sempre più comune. Oggi, noi di Stranimazione, puntiamo molto alla realtà aumentata. Proprio quest’anno abbiamo lanciato un nuovo tipo di festa nelle nostre ludoteche affiliate, la “Festa Interattiva” che catapulta i bambini in una favola durante la quale, con l’aiuto di effetti speciali e supporti 3D, invita i bambini a svolgere una missione con un obiettivo finale. Questa idea sta riscuotendo un successo enorme perchè, oltre a far divertire moltissimo i bambini facendogli vivere un’esperienza surreale, trasmette anche sani valori quali il lavoro di squadra e la sana competizione.

 Ed infine, visto che si avvicina il Natale, cosa si prospetta per queste feste?

Il Natale è sempre un periodo Magico, oggi esistono molti siti che suggeriscono idee carine, ma il contatto diretto, per ora, è sempre quello preferito dai nostri clienti. Ovviamente le richieste più frequenti o sono le comparsate di Babbo Natale che consegna i regali o le classiche feste di piazza. Nel periodo di Natale è bello pensare anche ai meno fortunati, offrendo giornate di beneficenza in compagnia di Babbo Natale ed Elfi, o semplicemente con una cesta ricca di doni (magari giocattoli in disuso). Noi di Stranimazione siamo sempre attivi e disponibili nel sociale, approfittiamo del periodo di festività per dare un contributo umano e morale a chiunque ne abbia la necessità.

 

Ringraziamo Joannis Chantzis per l’intervista rilasciataci, e vi rimandiamo al sito di Stranimazione per maggiori informazioni:

http://www.stranimazione.com/

Condividi l'articolo:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin
Pubblicato il da Fabio
Postato in: I tuoi eventi
Articoli correlati:

CODICI E CODICILLI - Madrelingua traduttrice, proofreader, ed insegnante di inglese e italiano

Traduzioni a Firenze
scritto da Roberto S il 20/11/2017
Mi sono avvalso di Eleonora Harris per la traduzione in inglese del nostro sito web aziendale. Oltre all'indubbia capacità tecnica ho potuto...

GS di Simonelli Giacomo

Idraulico a San Secondo Parmense
scritto da Maddalena B il 20/11/2017
Bravissimo Giacomo che ha risolto il problema in brevissimo tempo con un'ottimo risultato! da ricontattare sicuramente se dovessi averne anc...

Antennista elettricista

Elettricista generico a Ciampino
scritto da Cristian V il 20/11/2017
Sono stati professionali, rapidissimi, e hanno risolto brillantemente il problema. Trattamento economico e giusto, mi hanno poi offerto un m...

Luca Gomiero

Rifacimento intonaco pareti a Treviso
scritto da Vukadinovic M il 20/11/2017
Che dire... non potevo fare una scelta migliore! Ho contattato Luca per l'isolamento di una terrazza e la dipintura interna di casa. Il lavo...

Birolini manutenzioni srl

Manutenzione o revisione caldaia a Bergamo
scritto da Mara I il 19/11/2017
Eccellente servizio, puntuale, preciso e professionale. Il preventivo è stato chiaro ed il tecnico molto corretto nella spiegazione e applic...

Bolzonella Andrea posa levigatura e restauro pavimenti e scale in legno

Lucidatura parquet a Dolo
scritto da Antonio M il 19/11/2017
Bolzonella Andrea, ottimo artigiano è un vero professionista del parquet, competente, serio, gentile e puntuale ha eseguito la lamatura, st...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come funziona ProntoPro

Fai la richiesta
1

Fai la richiesta

Indica di che cosa hai bisogno in pochi click.
Confronta i preventivi
2

Confronta i preventivi

In poche ore riceverai fino a 5 preventivi personalizzati.
Scegli il professionista
3

Scegli il professionista

Scegli il professionista più adatto a te dopo aver confrontato le offerte e consultato i profili.