Arredamento Semprelegno: passione legno

Abbiamo intervistato per voi Cristina Reccagni di Semprelegno che ci ha raccontato della realtà dell’arredamento in legno.

Cristina Reccagni Creative Director Semprelegno

Raccontaci di Semprelegno: cos’è, di cosa si occupa, com’è nata.

Semprelegno viene alla luce nel 2007 grazie all’impegno di Cristina Reccagni che, dopo quindici anni di esperienza nella progettazione e vendita di arredamento, desidera fondere la tradizione del saper fare artigianale tipico del Made in Brianza con l’alto design. La Semprelegno ha sede a Lissone, “la Capitale del Mobile”, ed è al tempo stesso un laboratorio di falegnameria e uno studio tecnico dove si progettano e si realizzano su misura un’ampia gamma di lavorazioni che spazia dalla produzione di arredamenti e complementi d’arredo per ambienti domestici e spazi commerciali, alla produzione di packaging, display e visual per importanti Luxury Brand nel settore della cosmesi, dei bijoux, della gioielleria e dell’abbigliamento.

Perché proprio il legno?

L’impronta distintiva dei prodotti Semprelegno è data dalla ricerca dell’alta qualità focalizzata sul legno (materia prima alla quale siamo particolarmente legati grazie alla tradizione artigianale tipica del nostro territorio) con integrazioni anche di materiali differenti (vetro, plexiglass, metallo, laminati, carte decorative e agglomerati marmo-tecnici). A dimostrare la nostra passione per il legno è la grandissima attenzione alla sua provenienza e qualità: tutti i materiali utilizzati sono tracciabili e provenienti da fornitori italiani.

Chi sono i vostri clienti tipo?

Privati per arredamenti home. Architetti e Interior Designer. Aziende che necessitano di packaging ed espositori. Aziende che si occupano dell’organizzazione di eventi e mostre. Aziende che si occupano della realizzazione di stand fieristici e altre tipologie di istallazioni, vetrine, arredo uffici, negozi, ristoranti e alberghi. Altri grandi produttori che necessitano un numero relativamente ridotto di articoli. Designer e creativi che desiderano realizzare elementi unici di alto design impiegando materiali sperimentali e tecniche innovative di lavorazione.

Qual è l’opera più richiesta?

Arredamenti e complementi d’arredo su misura – cucine su misura.

Quali cambiamenti hanno segnato il vostro settore negli ultimi dieci anni?

L’innovazione tecnologica è una delle principali fonti di cambiamento nel nostro settore legno-arredo infatti, la Semprelegno ha sin da subito scelto di investire in software di progettazione e programmazione all’avanguardia e macchinari produttivi a controllo numerico tecnologicamente avanzati. Queste scelte di innovazione non hanno prodotto un abbandono della tradizione artigianale: all’interno dell’azienda continuano a convivere due realtà che s’intrecciano dando spesso vita a prodotti e materiali sperimentali. Un ulteriore aspetto altrettanto importante e influente è la diversificazione della domanda. Il pubblico di adesso e sempre più attento al dettaglio, alla qualità ed è molto più informato ed esigente. Proprio per questo la nostra azienda non si ferma alla produzione su misura di arredi tradizionali bensì completi di illuminazioni tecniche e domotica per soddisfare le esigenze di un cliente sempre più attento ad un mobile innovativo e tecnologico, offrendo dunque un servizio completo, molto curato e personalizzato.

Ringraziamo Cristina per l’intervista concessa a ProntoPro.

Condividi l'articolo: