BALCONI, TERRAZZE E COPERTURE: I SEGRETI DI UNA BUONA IMPERMEABILIZZAZIONE

Pubblicato il 16 luglio 2018 da ProntoPro
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin

Oggi per ProntoPro intervistiamo l’ing. Stefano Agnetti di Kimia, che ci spiegherà perché è importante impermeabilizzare le strutture e come intervenire.

Raccontaci di te e della tua azienda: cosa fate e che servizi offrite?

Ciao, sono Stefano Agnetti, ingegnere responsabile dell’Ufficio Tecnico di Kimia, azienda che produce e distribuisce in tutta Italia malte, resine e tecnologie per il recupero edilizio. Con i membri del mio ufficio forniamo supporto tecnico a professionisti del settore alle prese con le più svariate tipologie d’intervento: impermeabilizzazioni deumidificazioni, pavimentazioni, bonifica amianto, ripristino del calcestruzzo, messa in sicurezza post-sisma e rinforzo strutturale.

A proposito di impermeabilizzazioni, perché sono così importanti?

L’impermeabilizzazione ha un ruolo fondamentale perché, oltre ad assolvere la funzione di barriera contro l’ingresso dell’acqua, ha la funzione di aumentare la durabilità delle strutture. Gli ambiti in cui intervenire sono tantissimi e diversi tra loro ma, che si tratti del balcone di casa o della Fontana di Trevi – che non cito a caso visto che è stata impermeabilizzata con le nostre soluzioni in occasione dell’ultimo restauro –  i criteri sono gli stessi: per eseguire un lavoro efficace e durevole nel tempo occorrono buoni prodotti e tanta competenza. Insomma, al bando l’improvvisazione.

  impermeabilizzazione

 Come si effettua un’ottima impermeabilizzazione?

Per svolgere un’impermeabilizzazione a regola d’arte è necessario fare attenzione innanzitutto alla fase di preparazione del supporto. Occorre quindi eliminare polvere, grasso e vernici che potrebbero pregiudicare la corretta adesione dei successivi rivestimenti. Vanno inoltre verificate le pendenze per evitare ristagni. E poi, ancora, bisogna saper agire a seconda che ci si trovi a impermeabilizzare superfici più o meno degradate in calcestruzzo, piastrellate o bituminose. Infine, attenzione alla cura dei giunti: se ci sono vanno trattati con sigillanti o bandelle elastiche; se invece non sono presenti occorre valutare se è il caso di crearne ex novo.

Una volta eseguite queste fasi preparatorie si può quindi procedere con la scelta del sistema da posare. Tale decisione varia in funzione delle necessità di utilizzo della superficie da impermeabilizzare.

impermeabilizzazione

Quali sono gli interventi di impermeabilizzazione più richiesti?

Gli interventi più frequenti riguardano balconi, terrazzi e coperture. Si possono impermeabilizzare anche pareti contro terra, vasche di contenimento delle acque e fontane. Per ognuno occorre valutare la soluzione più adeguata: esistono infatti sistemi cementizi, acrilici o poliuretanici, idonei all’impiego su superfici nuove o esistenti.

Piuttosto di frequente si richiedono inoltre soluzioni per impermeabilizzare le superfici di balconi che, a causa del progressivo degrado, presentano infiltrazioni. In casi come questo il suggerimento è quello di usare sistemi che non richiedano la rimozione degli strati sottostanti e che quindi possano essere applicati direttamente sulle superfici esistenti.

Dove possiamo trovare i vostri prodotti?

I sistemi impermeabilizzanti Kimia, che rientrano nella gamma Kimicover, sono disponibili nei punti vendita dislocati in tutta Italia. Per qualsiasi necessità di assistenza c’è poi la nostra rete di tecnici di zona che operano a contatto con l’Ufficio Tecnico. Tutti i riferimenti sono sul nostro sito web.

Ringraziamo Stefano e Kimia per le risposte.

impermeabilizzazione

Condividi l'articolo:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin
Pubblicato il da ProntoPro
Postato in: La tua casa
Articoli correlati:

CODICI E CODICILLI - Madrelingua traduttrice, proofreader, ed insegnante di inglese e italiano

Traduzioni a Firenze
scritto da Roberto S il 20/11/2017
Mi sono avvalso di Eleonora Harris per la traduzione in inglese del nostro sito web aziendale. Oltre all'indubbia capacità tecnica ho potuto...

GS di Simonelli Giacomo

Idraulico a San Secondo Parmense
scritto da Maddalena B il 20/11/2017
Bravissimo Giacomo che ha risolto il problema in brevissimo tempo con un'ottimo risultato! da ricontattare sicuramente se dovessi averne anc...

Antennista elettricista

Elettricista generico a Ciampino
scritto da Cristian V il 20/11/2017
Sono stati professionali, rapidissimi, e hanno risolto brillantemente il problema. Trattamento economico e giusto, mi hanno poi offerto un m...

Luca Gomiero

Rifacimento intonaco pareti a Treviso
scritto da Vukadinovic M il 20/11/2017
Che dire... non potevo fare una scelta migliore! Ho contattato Luca per l'isolamento di una terrazza e la dipintura interna di casa. Il lavo...

Birolini manutenzioni srl

Manutenzione o revisione caldaia a Bergamo
scritto da Mara I il 19/11/2017
Eccellente servizio, puntuale, preciso e professionale. Il preventivo è stato chiaro ed il tecnico molto corretto nella spiegazione e applic...

Bolzonella Andrea posa levigatura e restauro pavimenti e scale in legno

Lucidatura parquet a Dolo
scritto da Antonio M il 19/11/2017
Bolzonella Andrea, ottimo artigiano è un vero professionista del parquet, competente, serio, gentile e puntuale ha eseguito la lamatura, st...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come funziona ProntoPro

Fai la richiesta
1

Fai la richiesta

Indica di che cosa hai bisogno in pochi click.
Confronta i preventivi
2

Confronta i preventivi

In poche ore riceverai fino a 5 preventivi personalizzati.
Scegli il professionista
3

Scegli il professionista

Scegli il professionista più adatto a te dopo aver confrontato le offerte e consultato i profili.