Ballerino, insegnante e coreografo; una danza di competenze diverse per creare emozioni

Pubblicato il 3 Maggio 2017 da Maria
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin

Oggi Markus Zmolnig ci travolge con la propria passione e ci porta nel suo mondo di cui è ballerino, insegnante e coreografo. 

insegnante e coreografo

Ciao Markus, parlaci un po’ di te e del tuoi lavoro di insegnante di danza. Cosa ti ha portato a fare di una passione un mestiere?

Danza per me è stata ed è passione allo stato puro. Il mio primo approccio è stato a 21 anni, assai tardi per cominciare, ma l’amore per quest’arte e soprattutto il “desiderio bruciante” sono stati dei motori così potenti che solo dopo due anni di messa in discussione personale, ho firmato il mio primo contratto da sogno in TV nell’anno 1985.

Fare il ballerino è stata un’esperienza fondamentale per il futuro da insegnante e coreografo. Mentre muovevo i primi passi da docente continuavo con vari contratti da tersicoreo, anche all’estero.

Quali sono le caratteristiche principali che insegnante e coreografo devono possedere per poter rispettivamente mettere in scena uno spettacolo emozionante e per aiutare i propri studenti ad ottenere il massimo dei risultati possibili?

Le mie prime coreografie, sono state quelle  con gli allievi per i saggi di fine anno e questo mi ha permesso di maturare un mio pensiero coreografico che è stato alla base di nuove produzioni con professionisti e di riscuotere buoni riconoscimenti.

L’insegnamento è molto complesso sotto molti punti di vist; l’approccio psicologico è fondamentale, rispettare i tempi di maturazione di ogni singolo allievo serve per ottenere buoni risultati.

Il coreografo, oltre a rispettare i punti di cui sopra, necessita anche di conoscenza dello spazio scenico, del disegno luci, di un buon estro per poter mettere in pratica la sua idea che può svilupparsi solo grazie ad un grande lavoro di equipe.

Quali sono, oltre alla tecnica, i principali aspetti che in ballerino/a deve potenziare per poter trasmettere delle emozioni allo spettatore? In che modo, tu nello specifico, lavori con i tuoi studenti al fine di migliorare e valorizzare questi aspetti?

La tecnica indubbiamente ha una sua grande importanza ma sapere emozionare e rende la danza meravigliosa.

La danza contemporanea è teatralità, requisito fondamentale per parlare di arte. Dietro a tutto ciò, dietro le quinte, vi è un lavoro instancabile di preparazione atletica, stretching e motivazione psicologica.

Ecco perché si crea tra danzatori e maestro un rapporto per molti difficile da comprendere, ma è un lavoro giornaliero comune dove si cresce insieme e insieme si cammina verso la stessa direzione.

Potranno esserci cadute, difficoltà in itinere, ma il mio compito personale è quello di arricchire il loro bagaglio personale.

Forse molti allievi si perderanno, ma la bellezza sta anche in questo; un giorno quelle persone si siederanno a teatro e sapranno ammirare ed apprezzare uno spettacolo. Questo ha un’importanza educativa e formativa fondamentale perché aiuta i giovani ad amare ed apprezzare l’arte rendendoli uomini e donne curiose.

Ringraziamo Markus per la passione con cui ha risposto alle nostre domande.

 

Condividi l'articolo:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin
Pubblicato il da Maria
Postato in: Il tuo benessere
Articoli correlati:

CODICI E CODICILLI - Madrelingua traduttrice, proofreader, ed insegnante di inglese e italiano

Traduzioni a Firenze
scritto da Roberto S il 20/11/2017
Mi sono avvalso di Eleonora Harris per la traduzione in inglese del nostro sito web aziendale. Oltre all'indubbia capacità tecnica ho potuto...

GS di Simonelli Giacomo

Idraulico a San Secondo Parmense
scritto da Maddalena B il 20/11/2017
Bravissimo Giacomo che ha risolto il problema in brevissimo tempo con un'ottimo risultato! da ricontattare sicuramente se dovessi averne anc...

Antennista elettricista

Elettricista generico a Ciampino
scritto da Cristian V il 20/11/2017
Sono stati professionali, rapidissimi, e hanno risolto brillantemente il problema. Trattamento economico e giusto, mi hanno poi offerto un m...

Luca Gomiero

Rifacimento intonaco pareti a Treviso
scritto da Vukadinovic M il 20/11/2017
Che dire... non potevo fare una scelta migliore! Ho contattato Luca per l'isolamento di una terrazza e la dipintura interna di casa. Il lavo...

Birolini manutenzioni srl

Manutenzione o revisione caldaia a Bergamo
scritto da Mara I il 19/11/2017
Eccellente servizio, puntuale, preciso e professionale. Il preventivo è stato chiaro ed il tecnico molto corretto nella spiegazione e applic...

Bolzonella Andrea posa levigatura e restauro pavimenti e scale in legno

Lucidatura parquet a Dolo
scritto da Antonio M il 19/11/2017
Bolzonella Andrea, ottimo artigiano è un vero professionista del parquet, competente, serio, gentile e puntuale ha eseguito la lamatura, st...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come funziona ProntoPro

Fai la richiesta
1

Fai la richiesta

Indica di che cosa hai bisogno in pochi click.
Confronta i preventivi
2

Confronta i preventivi

In poche ore riceverai fino a 5 preventivi personalizzati.
Scegli il professionista
3

Scegli il professionista

Scegli il professionista più adatto a te dopo aver confrontato le offerte e consultato i profili.