Caldaie: circa 70 euro per mettersi in regola (ed evitare sanzioni)

Pubblicato il 12 ottobre 2018 da ProntoPro
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin

Settembre, boom di richieste per la manutenzione delle caldaie. Milano e Genova le città più care

Con l’arrivo dell’autunno e le temperature in calo si avvicina il momento dell’accensione dei riscaldamenti. Norme e scadenze alla mano.

Tra la valigia delle ferie estive appena riposta e la conta dei giorni che ci separano dalle vacanze natalizie, ecco il boom di richieste per la manutenzione della caldaia. Infatti, al pari del 2017, a settembre il numero di persone che si sono rivolte a un tecnico specializzato è quadruplicato rispetto alla media dell’anno in corso.

caldaie

Ma quanto avranno speso gli italiani per prepararsi al freddo? Per rispondere a questa domanda abbiamo condotto un’indagine che ha dato i seguenti risultati.

Archiviata la questione termovalvole (non sono mancati i ritardatari, stando alle richieste di installazione pervenute su ProntoPro oltre la data di scadenza prevista dal decreto milleproroghe), il dilemma per non incappare in multe salate resta uno.

Quanto costa mettersi in regola effettuando i dovuti controlli di manutenzione della caldaia? Secondo i dati dell’indagine, la spesa media nazionale è di 68 euro.

Hai bisogno di un professionista?
Richiedi un Preventivo Gratis

Caldaie: le differenze delle tariffe a seconda delle città

Analizzando le cifre necessarie a pagare il solo lavoro di manutenzione nei venti capoluoghi di regione, si scopre che Milano è la città più cara. Qui per adempiere all’obbligo della manutenzione ordinaria si spendono in media 90 euro (22 euro in più rispetto alla media nazionale).

Al secondo posto della classifica si piazza Genova, dove il lavoro del manutentore costa al cliente 85 euro. Medaglia di bronzo per Torino, dove gli abitanti devono mettere a budget 82 euro. Guardando la classifica dei costi dal lato opposto, scopriamo che i capoluoghi più economici della Penisola sono: Campobasso, Potenza e Catanzaro. Qui mediamente gli abitanti spendono tra i 52 e i 55 euro.

A dettare la periodicità dei controlli di manutenzione della caldaia è il libretto fornito in allegato. Al termine della revisione, il tecnico specializzato provvede a rilasciare un rapporto di controllo da allegare alla documentazione del dispositivo. Per chi avesse smarrito il libretto (il 25% delle richieste ricevute da ProntoPro rientra in questa categoria), il costo per averne uno nuovo varia in media dai 5 ai 10 euro.

Costi per il controllo dei fumi

Occorre tuttavia distinguere la manutenzione della caldaia dal controllo dei fumi. Chi intende effettuare anche questa verifica – la cui periodicità è stabilita dal d.p.r. n.74 del 2013 – deve mettere a budget una cifra che si aggira sui 110 euro (media nazionale). Al termine delle dovute verifiche, in caso di esito positivo, il tecnico rilascia un bollino blu, che solitamente ha un prezzo che si aggira sui 10 euro.

Ma se quasi il 60% delle richieste pervenute su ProntoPro da inizio anno riguardano i lavori di manutenzione, molti italiani hanno preferito invece fare una scelta rivolta al risparmio energetico (e dunque economico) e alla riduzione delle emissioni inquinanti. Approfittando degli ecoincentivi validi fino al 31 dicembre 2018, il 41% ha scelto di sostituire la vecchia caldaia con una nuova.

In caso di Ecobonus, l’aliquota di detrazione varia dal 50% al 65%. Appartengono alla prima categoria, ad esempio, le caldaie a condensazione di classe A, alla seconda le caldaie a condensazione di classe A+ con sistema di termoregolamentazione evoluto.

caldaie

Condividi l'articolo:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin
Pubblicato il da ProntoPro
Postato in: La tua casa
Articoli correlati:

CODICI E CODICILLI - Madrelingua traduttrice, proofreader, ed insegnante di inglese e italiano

Traduzioni a Firenze
scritto da Roberto S il 20/11/2017
Mi sono avvalso di Eleonora Harris per la traduzione in inglese del nostro sito web aziendale. Oltre all'indubbia capacità tecnica ho potuto...

GS di Simonelli Giacomo

Idraulico a San Secondo Parmense
scritto da Maddalena B il 20/11/2017
Bravissimo Giacomo che ha risolto il problema in brevissimo tempo con un'ottimo risultato! da ricontattare sicuramente se dovessi averne anc...

Antennista elettricista

Elettricista generico a Ciampino
scritto da Cristian V il 20/11/2017
Sono stati professionali, rapidissimi, e hanno risolto brillantemente il problema. Trattamento economico e giusto, mi hanno poi offerto un m...

Luca Gomiero

Rifacimento intonaco pareti a Treviso
scritto da Vukadinovic M il 20/11/2017
Che dire... non potevo fare una scelta migliore! Ho contattato Luca per l'isolamento di una terrazza e la dipintura interna di casa. Il lavo...

Birolini manutenzioni srl

Manutenzione o revisione caldaia a Bergamo
scritto da Mara I il 19/11/2017
Eccellente servizio, puntuale, preciso e professionale. Il preventivo è stato chiaro ed il tecnico molto corretto nella spiegazione e applic...

Bolzonella Andrea posa levigatura e restauro pavimenti e scale in legno

Lucidatura parquet a Dolo
scritto da Antonio M il 19/11/2017
Bolzonella Andrea, ottimo artigiano è un vero professionista del parquet, competente, serio, gentile e puntuale ha eseguito la lamatura, st...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come funziona ProntoPro

Fai la richiesta
1

Fai la richiesta

Indica di che cosa hai bisogno in pochi click.
Confronta i preventivi
2

Confronta i preventivi

In poche ore riceverai fino a 5 preventivi personalizzati.
Scegli il professionista
3

Scegli il professionista

Scegli il professionista più adatto a te dopo aver confrontato le offerte e consultato i profili.