Come creare un blog

Pubblicato il 20 aprile 2017 da Andrea
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin

Come creare un blog

Avete una passione per la scrittura digitale e volete realizzare un blog? Avete qualcosa da dire e volete sapere come aprire un blog? Bene, siete nel posto giusto. In questo articolo vedremo nel dettaglio quali sono i passi per come creare un blog.

Iniziamo subito e andiamo a vedere come creare un blog in maniera semplice e gratuita.

In ogni caso, per progetti più ambiziosi e complessi, potete sempre contattare i professionisti di una web agency.

 come creare un blog

Le piattaforme informatiche per come aprire un blog in maniera semplice e gratuita

La prima domanda da farsi su come aprire un blog è se si ha qualcosa da dire.

Facciamo conto che abbiate già la vostra strategia editoriale, che sappiate già cosa scrivere ma non sapete dove scriverlo. Ebbene, un blog potrebbe essere la vostra piattaforma. Vediamo dunque come creare un blog in pochi passi e gratuitamente.

Realizzare un blog è un’operazione che non richiede particolari competenze informatiche. Infatti, i modi per costruire un blog, dunque per creare l’interfaccia informatica attraverso la quale scriverete, sono davvero molto semplici. L’importante è scegliere la piattaforma più adatta ai vostri contenuti.

Molte sono le piattaforme informatiche che mettono a disposizione la loro tecnologia per pubblicare i vostri contenuti in forma di blog. Vediamo dunque le principali piattaforme per come aprire un blog:

  • realizzare un blog con WordPress: essendo la piattaforma più usata al mondo per blog e siti web, WordPress mette a disposizione dei suoi iscritti una tecnologia altamente semplificata, sia che si scelga la versione gratuita (ovviamente limitata) che per quella a pagamento; con WordPress basterà iscriversi sulla piattaforma e scegliere, anche in modalità gratuita, tra i molti temi messi a disposizione; questi temi saranno poi adattabili ai vostri gusti attraverso una Dashboard, cioè attraverso l’interfaccia di modifica ed inserimento dei contenuti, interfaccia molto intuitiva e semplice;
  • costruire un blog con Blogger: di proprietà di Google, Blogger è una piattaforma molto usabile; infatti Google mette a disposizione dei suoi utenti uno spazio gratuito su cui ognuno può publicare i suoi contenuti, senza bisogno di possedere competenze informatiche troppo approfondite; basterà infatti saper usare un computer e avere qualcosa da dire e il gioco è fatto;
  • costruire un blog con Joomla: altra piattaforma molto conosciuta, simile a WordPress ma leggermente più complessa nel modo di utilizzo; è particolarmente adatta a siti e blog che vogliono la massima flessibilità, magari anche pagando un piccolo prezzo annuo;
  • realizzare un blog con Tumblr: questa piattaforma, di proprietà di Yahoo!, si distingue dalle precedenti perché è senz’altro molto più social; infatti, oltre alla semplicità di utilizzo (appena dopo l’iscrizione si potrà già iniziare a scrivere), Tumblr dà la possibilità di condividere i contenuti di altri blog oltre che creare una propria rete di contatti e nuove amicizie, in maniera, appunto, da social network.

come creare un blog

Costruire un blog: regole generali

Se vogliamo sapere come aprire un blog, dopo aver scelto la propria piattaforma, bisognerà iscriversi su di essa, scegliere il proprio Tema, cioè la grafica da dare al nostro blog, e iniziare a scrivere i nostri post.

Certo, in base alla scelta della piattaforma e al piano selezionato (se gratuito o a pagamento), gli accorgimenti da seguire saranno differenti, anche se, nella maggior parte dei casi, vedrete, sarà comunque tutto molto semplice ed intuitivo.

In questo video potete vedere come realizzare un blog con WordPress.

Tuttavia, per sapere come creare un blog, spesso si deve fare affidamento a degli esperti del settore. Qui potete contattare i migliori sviluppatori della vostra zona.

Realizzare un blog: consigli utili

Abbiamo visto che costruire un blog non è molto complesso.

Tuttavia, come creare un blog non dipende solo dalla tecnologia informatica. Per avere un idea su come creare un blog bisogna prima di tutto avere chiaro di cosa si parlerà, bisognerà cioè avere un minimo di piano editoriale, in modo da dare coerenza e attrazione a ciò che proporremo ai nostri lettori.

Condividi l'articolo:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin
Pubblicato il da Andrea
Postato in: Senza categoria
TAG:
Articoli correlati:

CODICI E CODICILLI - Madrelingua traduttrice, proofreader, ed insegnante di inglese e italiano

Traduzioni a Firenze
scritto da Roberto S il 20/11/2017
Mi sono avvalso di Eleonora Harris per la traduzione in inglese del nostro sito web aziendale. Oltre all'indubbia capacità tecnica ho potuto...

GS di Simonelli Giacomo

Idraulico a San Secondo Parmense
scritto da Maddalena B il 20/11/2017
Bravissimo Giacomo che ha risolto il problema in brevissimo tempo con un'ottimo risultato! da ricontattare sicuramente se dovessi averne anc...

Antennista elettricista

Elettricista generico a Ciampino
scritto da Cristian V il 20/11/2017
Sono stati professionali, rapidissimi, e hanno risolto brillantemente il problema. Trattamento economico e giusto, mi hanno poi offerto un m...

Luca Gomiero

Rifacimento intonaco pareti a Treviso
scritto da Vukadinovic M il 20/11/2017
Che dire... non potevo fare una scelta migliore! Ho contattato Luca per l'isolamento di una terrazza e la dipintura interna di casa. Il lavo...

Birolini manutenzioni srl

Manutenzione o revisione caldaia a Bergamo
scritto da Mara I il 19/11/2017
Eccellente servizio, puntuale, preciso e professionale. Il preventivo è stato chiaro ed il tecnico molto corretto nella spiegazione e applic...

Bolzonella Andrea posa levigatura e restauro pavimenti e scale in legno

Lucidatura parquet a Dolo
scritto da Antonio M il 19/11/2017
Bolzonella Andrea, ottimo artigiano è un vero professionista del parquet, competente, serio, gentile e puntuale ha eseguito la lamatura, st...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come funziona ProntoPro

Fai la richiesta
1

Fai la richiesta

Indica di che cosa hai bisogno in pochi click.
Confronta i preventivi
2

Confronta i preventivi

In poche ore riceverai fino a 5 preventivi personalizzati.
Scegli il professionista
3

Scegli il professionista

Scegli il professionista più adatto a te dopo aver confrontato le offerte e consultato i profili.