Come cucinare il pollo: alcuni consigli

Pubblicato il 3 ottobre 2018 da ProntoPro
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin

Ci sono tantissimi i modi per cucinare il pollo, infatti, lo si può fare al forno, alla griglia o in umido. La carne di pollo è ricca di proteine, magra e digeribile e piace praticamente a tutti. Inoltre, è anche uno degli alimenti più versatili in cucina, infatti, si possono realizzare tantissimi piatti con il pollo. A tal proposito, in questo articolo vediamo come cucinare il pollo in modo veloce e gustoso.

Prima, però, è importante scegliere con cura il pollo da cucinare, perché è un elemento che può davvero fare la differenza.

pollo

Preferisci rivolgerti ad uno chef a domicilio?
Richiedi un Preventivo Gratis

Come scegliere il pollo

Tendenzialmente sarebbe meglio scegliere polli provenienti da allevamenti a terra, in quanto i polli ruspanti sono sicuramente tra i più saporiti, ma purtroppo non è affatto semplice trovarli in commercio. In particolar modo, sono ottimi da cucinare alla griglia o arrosto i polli giovani, meglio se di 4 o 6 settimane. Dato che, però, non è facile reperirli, per capire se sono di buona qualità, basta controllare che la carne sia soda ed elastica e che la pelle sia asciutta e non umida. Infatti, sono proprio queste caratteristiche che consentono di preparare un buon piatto e a fare la differenza!

 

Prima di cucinare il pollo

Di solito il pollo viene venduto già pronto per la cottura, ma conviene sempre lavarlo bene prima di cucinarlo, strofinandolo possibilmente con un limone, per essere sicuri che sia pulito.

Ma adesso vediamo finalmente come cucinare il pollo!

Come cucinare il pollo

Se si vuole preparare il pollo al forno, va assolutamente coperto con un foglio di carta stagnola, per far sì che la carne rimanga dura. Se invece si preferisce friggerlo, basta riempire una pentola con dell’olio, facendola diventare calda ma non bollente. Inoltre, si possono preparare delle polpette o degli hamburger. Basta unire alla carne della mollica bagnata nel latte, per far sì che l’impasto resti morbido. Si può anche cucinare il pollo marinato, per renderlo più saporito. Ed è semplicissimo cucinarlo. Si deve marinare la carne per alcune ore con succo di limone, erbe aromatiche e aglio. Infine, se si gradisce il pollo alla griglia, bisogna batterlo per romperne le fibre, affinché la carne si cuocia in meno tempo.

Ma al di là dei vari modi per cucinarlo, è importante conoscerne anche la giusta cottura.

 

Come cuocere il pollo

Per prima cosa bisogna tenere a mente che il pollo non vai mai cotto troppo, infatti,  non si deve mai superare i 63 gradi! Inoltre, se si vuole servire il pollo con la pelle, bisogna sempre ricordarsi di arrostirla fino a renderla saporita e croccante. Se invece si preferisce bollire o cuocere il pollo a vapore, è meglio rimuoverne la pelle. Infine se si desidera friggerlo, è bene tagliarlo a pezzetti non troppo grandi, per evitare di bruciarlo.

Ma dopo averlo cucinato, come è meglio conservarlo?

 

Come si conserva il pollo?

Se il pollo è crudo lo si può conservare in frigorifero per 1-2 giorni, se invece è cotto, si mantiene per massimo 3-4 giorni. È importante tenere a mente che lo si può congelare solo dopo averlo pulito e tagliato a pezzi. Inoltre, bisogna sempre chiudere la carne in un sacchetto o in un contenitore, per evitare che si rovini. Se il pollo viene congelato cotto, si può conservare per quattro mesi, se invece viene congelato crudo massimo fino a un anno.

 

Riassunto
recipe image
Nome ricetta
Come cucinare il pollo
Autore
Pubblicato il

Condividi l'articolo:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin
Pubblicato il da ProntoPro
Postato in: Il tuo benessere
Articoli correlati:

CODICI E CODICILLI - Madrelingua traduttrice, proofreader, ed insegnante di inglese e italiano

Traduzioni a Firenze
scritto da Roberto S il 20/11/2017
Mi sono avvalso di Eleonora Harris per la traduzione in inglese del nostro sito web aziendale. Oltre all'indubbia capacità tecnica ho potuto...

GS di Simonelli Giacomo

Idraulico a San Secondo Parmense
scritto da Maddalena B il 20/11/2017
Bravissimo Giacomo che ha risolto il problema in brevissimo tempo con un'ottimo risultato! da ricontattare sicuramente se dovessi averne anc...

Antennista elettricista

Elettricista generico a Ciampino
scritto da Cristian V il 20/11/2017
Sono stati professionali, rapidissimi, e hanno risolto brillantemente il problema. Trattamento economico e giusto, mi hanno poi offerto un m...

Luca Gomiero

Rifacimento intonaco pareti a Treviso
scritto da Vukadinovic M il 20/11/2017
Che dire... non potevo fare una scelta migliore! Ho contattato Luca per l'isolamento di una terrazza e la dipintura interna di casa. Il lavo...

Birolini manutenzioni srl

Manutenzione o revisione caldaia a Bergamo
scritto da Mara I il 19/11/2017
Eccellente servizio, puntuale, preciso e professionale. Il preventivo è stato chiaro ed il tecnico molto corretto nella spiegazione e applic...

Bolzonella Andrea posa levigatura e restauro pavimenti e scale in legno

Lucidatura parquet a Dolo
scritto da Antonio M il 19/11/2017
Bolzonella Andrea, ottimo artigiano è un vero professionista del parquet, competente, serio, gentile e puntuale ha eseguito la lamatura, st...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come funziona ProntoPro

Fai la richiesta
1

Fai la richiesta

Indica di che cosa hai bisogno in pochi click.
Confronta i preventivi
2

Confronta i preventivi

In poche ore riceverai fino a 5 preventivi personalizzati.
Scegli il professionista
3

Scegli il professionista

Scegli il professionista più adatto a te dopo aver confrontato le offerte e consultato i profili.