Come effettuare i traslochi in regola

Oggi abbiamo intervistato per voi Luca di Traslochi Roma Easy, che ci ha dato molte utili informazioni sul settore dei traslochi.

traslochi

Da quanto tempo lavorate nel settore?

Operiamo nel settore dal 1976, siamo attualmente alla seconda generazione che segue l’azienda (nata a carattere familiare e successivamente diventata società di capitali) forti dell’esperienza maturata in quarant’anni di attività; abbiamo unito un mondo vecchio come quello dei traslochi alla new economy, cercando di spingerci oltre i normali canali di presentazione di questa tipologia di aziende e adeguandoci ai tempi.


Quali sono le variabili che tenete in considerazione per costruire un preventivo?

Il pricing è uno dei fattori cardini del nostro business, non è purtroppo ancora possibile stabilire un prezzo definitivo senza recarsi fisicamente presso le dimore dei clienti, abbiamo sviluppato un complesso algoritmo che ci consente di avere un prezzo preciso partendo dalle indicazioni dei clienti, ma eventuali difficoltà di carico/scarico merci possono essere valutati solamente andando a fare un sopralluogo.

Gli elementi che consideriamo sono:

  • Numero degli ambienti da traslocare;
  • Piani delle rispettive abitazioni (sia di carico che scarico);
  • Metri cubi che sviluppano le masserizie;
  • Difficoltà di carico e scarico;
  • Distanza tra i due appartamenti.

Questi 5 punti ci consentono di stilare un preventivo dettagliato scritto e definitivo.


Come si presenta il mercato dei traslochi in Italia?

Questa è una nota dolente purtroppo; attualmente circa 7 traslocatori su 10 sono abusivi, non hanno i permessi e i requisiti per esercitare questa professione che, quando improvvisata, può provocare danni enormi al cliente. Basti pensare che se viene fermato un traslocatore abusivo durante il trasporto il mezzo, compresa tutta la merce del cliente, vengono sequestrati.

Complice la mancata informazione da parte di chi deve fare un trasloco (quasi nessuno è a conoscenza che i traslocatori devono essere iscritti all’albo nazionale degli autotrasportatori e devono sottostare a rigidissime regole economiche e comportamentali), l’abusivisimo sta proliferando ricorrendo a prezzi “impraticabili” per qualsiasi azienda con le carte in regola.

Nella nostra esperienza abbiamo riscontrato che il cliente preferisce di gran lunga rivolgersi a noi che garantiamo il rispetto delle  normative vigenti piuttosto che ricorrere a traslocatori improvvisati; in questo modo è al riparo da spiacevoli sorprese.

Ringraziamo Luca per le preziose informazioni. Per maggiori dettagli su come effettuare il vostro trasloco visitate il sito www.traslochiromaeasy.it

Condividi l'articolo: