Primo compleanno, come festeggiarlo nel migliore dei modi

 

Dodici mesi sono già trascorsi dal momento in cui avete messo al mondo il vostro bimbo o la vostra bimba. Benché questo anno sia stato ricco di momenti emozionanti altrettanto importante sarà per la vostra famiglia celebrare questo primo anno trascorso. Ecco come festeggiare al meglio il suo primo compleanno!

primo compleanno

Festeggiare il primo compleanno significa festeggiare il primo traguardo di voi mamme e, soprattutto, dei più piccoli. Allora armatevi di pazienza e creatività e date iniziate a dare vita a questo momento fondamentale nella vita di ogni famiglia.

Prima di iniziare

Molto importante è stabilire il tipo di festa che si desidera organizzare. Stabilite un budget che servirà per orientarvi nelle scelte. Date anche delle priorità: sarà più importante il menù o la location? E quanto volete destinare agli addobbi? Forse vi sembrerà superfluo ma stabilire quanto destinare ad ogni elemento della festa vi aiuterà a non sperperare inutilmente le vostre risorse.

La location

Potete decidere di organizzare la festa a casa se avete spazio a sufficienza. Un giardino, una veranda ma anche il proprio salotto possono essere trasformati per rendere la location divertente e, soprattutto, a costo zero. Se invece preferite risparmiarvi la tortura di pulire nel post festa, allora scegliete una ludoteca o un parco giochi.

Il menù

Generalmente per questa tipologia di feste si allestisce un buffet. Anche in questo caso potete prepararlo voi oppure affidarvi a qualche forno di vostra fiducia. Pizzette, rustici e torte salate saranno apprezzatissimi sia dai grandi che dai piccini. Potete fare lo stesso anche con i dolci.

Gli addobbi

Ogni festa che si rispetti deve avere i suoi addobbi. Sbizzarritevi con i palloncini, gli addobbi in carta e composizioni super colorate che renderanno l’ambiente allegro e particolarmente vivace. Ci sono tantissime idee originali, basta solo armarsi di pazienza e creatività.

Torta di compleanno

Il momento clou dei festeggiamenti si avrà con l’ingresso della torta. È importante, quindi, che sia bella da vedere, anche perché sarà immortalata nelle foto ricordo, che buona da gustare. Dimensioni, forma e colori dipenderanno dal numero di invitati e dal tema della festa. Per il gusto, invece, vi consiglio di sceglierne uno semplice così da essere sicuri che piacerà a tutti.

Gli inviti

Ultima cosa di cui vi occuperete saranno gli inviti. Perché per ultimi? Perché così saprete con certezza data, ora e location della festa. Riservate, quindi, la realizzazione degli inviti come ultima voce della lista delle cose da fare anche perché la loro realizzazione vi ruberà davvero pochissimo tempo.

 

Condividi l'articolo: