Come meditare: 8 consigli per principianti

Pubblicato il 3 ottobre 2018 da ProntoPro
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin

La routine quotidiana, piena di impegni lavorativi o commissioni da fare, può diventare piuttosto caotica. Il caos sembra detenere il nostro tempo e spesso arriviamo a casa la sera sentendoci stressati, stanchi e, certe volte, infelici.

La meditazione è una tecnica semplice, utile ed efficace per placare il caos generato, rilassare corpo e mente e trovare la tanto sperata pace interiore.  Ma come meditare correttamente?

I principianti spesso si sentono intimiditi e, non si sentono portati a questa pratica se non riescono subito. Ma non bisogna pensare alla meditazione come ad un monaco seduto per ore nella posizione del fiore di loto sulla cima di una montagna. La verità è che questa tecnica è più facile di quello che la maggior parte delle persone crede!

Di seguito trovi 8 consigli su come meditare, partendo dalle basi.

  1. Trova un posto silenzioso
  2. Siediti dritto
  3. Rilassa il corpo
  4. Sincronizza il respiro
  5. Libera la mente
  6. Usa un mantra
  7. Fine della meditazione
  8. Sii continuo

come meditare

Stai cercando un corso di meditazione?
Richiedi un Preventivo Gratis

Trova un posto silenzioso

La meditazione andrebbe praticata in un luogo tranquillo, silenzioso, dove sia possibile rilassarsi. Individua un posto in cui non potrai essere disturbato per l’intera durata della meditazione (da 5 a 30 minuti). Non deve per forza essere uno spazio vasto, addirittura una cabina armadio o un piccolo ufficio possono essere perfetti per meditare, a patto di non avere nessuna distrazione.

Siediti dritto

La posizione comune da assumere per meditare è stare seduti. Siediti sul pavimento o su una sedia, con le gambe incrociate se sei più comodo, e tieni la schiena diritta e rilassati. Immagina di avere un filo attaccato all’estremità della testa che ti tira la colonna vertebrale, collo e capo verso il soffitto, così da aiutarti a tenere una posizione rilassata, ma ben dritta.

Rilassa il corpo

Chiudi gli occhi e concentra l’attenzione sulle diverse parti del tuo corpo. Parti dal basso verso l’alto, e rilassale una alla volta, completamente. Inizia dai piedi, poi passa ai polpacci, al busto e così via, fino ad arrivare al punto dove il tuo corpo sarà interamente rilassato.

Sincronizza il respiro

Adesso prova a portare la completa attenzione sul respiro. Respira in maniera profonda e scandisci un ritmo costante. Usa il diaframma e ascolta i polmoni espandersi, ma non sforzarti troppo nel respiro. Nota come con l’aria passi prima nel naso, poi nella gola, nel petto ed arriva nella pancia mentre scorre dentro e fuori.

Libera la mente

Cerca di non concentrare la tua attenzione su nulla di specifico. Consigliamo di iniziare le prime volte a meditare ad occhi chiusi. Questa tecnica su come meditare aiuta a non lasciarsi distrarre da nessun oggetto o situazione che sta succedendo intorno. Dopo le prime volte si può provare a meditare anche ad occhi aperti, con lo sguardo perso nel vuoto e fisso. Quest’altra tecnica previene di addormentarsi durante la meditazione (effetto molto comune tra i principianti).

Usa un mantra

Un mantra è una parola, un suono o una frase che viene ripetuta in loop nel corso della meditazione. I mantra possono avere benefici spirituali oppure fornire semplicemente un’ancora per la propria mente per rimanere concentrata. I mantra si possono ripetere sia silenziosamente che ad alta voce. Un mantra semplice da usare quando si inizia con la tecnica della meditazione è ripetersi silenziosamente “Inspiro, espiro”, così da sincronizzare il respiro.

Fine della meditazione

Quando senti di essere arrivato alla fine della meditazione, riporta lentamente l’attenzione all’ambiente esterno. Ritorna a sentire la presenza del corpo nello spazio che ti circonda. Muovi dolcemente le mani e piedi in movimenti ciclici, così da svegliarli dall’intorpidimento. Poi passa a stendere gentilmente braccia e gambe. Ora apri gli occhi. Mi raccomando, prenditi tutto il tempo necessario per alzarti.

Sii continuo

In questa pratica è più importante essere continui, rispetto alla quantità di sedute svolte. Meditare per almeno 5 minuti tutti i giorni può dare maggiori benefici rispetto a meditare una volta a settimana per 2 sole ore.

Spero che questi consigli ti siano stati utili per imparare come meditare in maniera corretta!

 

Riassunto
Data
Oggetto
Come meditare: 8 consigli per principianti
Valutazione
51star1star1star1star1star

Condividi l'articolo:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin
Pubblicato il da ProntoPro
Postato in: Il tuo benessere
Articoli correlati:

CODICI E CODICILLI - Madrelingua traduttrice, proofreader, ed insegnante di inglese e italiano

Traduzioni a Firenze
scritto da Roberto S il 20/11/2017
Mi sono avvalso di Eleonora Harris per la traduzione in inglese del nostro sito web aziendale. Oltre all'indubbia capacità tecnica ho potuto...

GS di Simonelli Giacomo

Idraulico a San Secondo Parmense
scritto da Maddalena B il 20/11/2017
Bravissimo Giacomo che ha risolto il problema in brevissimo tempo con un'ottimo risultato! da ricontattare sicuramente se dovessi averne anc...

Antennista elettricista

Elettricista generico a Ciampino
scritto da Cristian V il 20/11/2017
Sono stati professionali, rapidissimi, e hanno risolto brillantemente il problema. Trattamento economico e giusto, mi hanno poi offerto un m...

Luca Gomiero

Rifacimento intonaco pareti a Treviso
scritto da Vukadinovic M il 20/11/2017
Che dire... non potevo fare una scelta migliore! Ho contattato Luca per l'isolamento di una terrazza e la dipintura interna di casa. Il lavo...

Birolini manutenzioni srl

Manutenzione o revisione caldaia a Bergamo
scritto da Mara I il 19/11/2017
Eccellente servizio, puntuale, preciso e professionale. Il preventivo è stato chiaro ed il tecnico molto corretto nella spiegazione e applic...

Bolzonella Andrea posa levigatura e restauro pavimenti e scale in legno

Lucidatura parquet a Dolo
scritto da Antonio M il 19/11/2017
Bolzonella Andrea, ottimo artigiano è un vero professionista del parquet, competente, serio, gentile e puntuale ha eseguito la lamatura, st...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come funziona ProntoPro

Fai la richiesta
1

Fai la richiesta

Indica di che cosa hai bisogno in pochi click.
Confronta i preventivi
2

Confronta i preventivi

In poche ore riceverai fino a 5 preventivi personalizzati.
Scegli il professionista
3

Scegli il professionista

Scegli il professionista più adatto a te dopo aver confrontato le offerte e consultato i profili.