Cosa accurare in un progetto di ristrutturazione

Pubblicato il 3 Dicembre 2020 da ProntoPro
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin

Filippo Bergianti - Architetto a Reggio nell’Emilia

Filippo Bergianti, architetto di 35 anni di Reggio Emilia. Ha iniziato 7 anni fa la libera professione di Architetto, dopo aver fatto esperienze professionali a Venezia e a San Donà di Piave. Dal 2015, assieme all’architetto Andrea Costi, ha fondato lo studio COBE architetti, con sede a Reggio Emilia.

Lo studio è specializzato nella ristrutturazione di spazi residenziali e commerciali, ma si occupa di tutto quanto concerne la progettazione architettonica.

La loro filosofia fin da subito è stata improntata sul mettere al centro del processo creativo il cliente e i suoi desideri, con una marcata attenzione alla qualità degli spazi e alla costruzione concertata del budget d’intervento.

Negli ultimi anni la loro realtà è progressivamente cresciuta anche e soprattutto, grazie alle collaborazioni con aziende, partners ed altri professionisti. Filippo ha sempre avuto la passione per l’architettura, le città e gli spazi che li compongono, tant’è che fin da piccolo giocava con i LEGO.

Quando si è trattato di scegliere un percorso di studi prima e professionale poi, è stato quasi naturale orientarsi in questa direzione.

Creare spazi con un alto livello di vivibilità, confortevoli e poterci confrontare tutti i giorni con contesti e situazioni sempre nuovi, rende il nostro lavoro stimolante, ci confessa Filippo.

Quali sono i lavori di ristrutturazione più complessi da eseguire? Perché?

Non ci sono lavori di ristrutturazione più complessi di altri. Paradossalmente, possono esserci più dettagli a cui dedicare attenzione e da curare in un piccolo spazio commerciale, che nella progettazione di una grande residenza privata.

A volte, il dover lavorare con budget più contenuti si può anche rilevare più impegnativo che il dover gestire grandi investimenti.

Quali sono i fattori che maggiormente influenzano i costi di ristrutturazione? come bilanciare il prezzo e la qualità?

I fattori che influenzano i costi di ristrutturazione sono sicuramente legati ai vincoli strutturali e le necessità impiantistiche che maggiormente pesano sui budget, perchè richiedono interventi e soluzioni specifiche.

Per tutto il resto, oggi, c’è la possibilità di lavorare con materiali qualitativi a prezzi ragionevoli.

Nel lavoro di Filippo si cerca sempre di far coincidere qualità e costi, affiancando e guidando le scelte del cliente, con proposte mirate e tagliate sui suoi gusti.

Quali sono le procedure burocratiche necessarie alla realizzazione di una villa a due piani?

L’iter burocratico per ristrutturare o realizzare edifici, può essere molto diverso da zona a zona o da città a città.

Solitamente per la realizzazione exnovo di una villa, serve un Permesso di Costruire, corredato da tutti i vari permessi che ruotano attorno al progetto, come il deposito strutturale, la Relazione di Legge 10 per gli impianti.

O ancora il contenimento energetico, l’analisi geologica per sapere su che tipo di terreno si va a lavorare, i permessi per gli allacciamenti alle forniture energetiche e agli scarichi e la documentazione di iscrizione al catasto.

Viste tutte queste procedure è sempre importante per un cliente sapere di potersi rivolgere ad una sola o ad un gruppo ristretto di figure professionali che lo possano guidare e che fungano da tramite con tutti gli altri professionisti che devono intervenire.

Quale consiglio darebbe ad un cliente che desidera realizzare ambienti che rispettino la natura circostante?

Sicuramente a chi volesse realizzare gli suggerirei di affidarsi ad un professionista che possa sviluppare un progetto che si integri con il contesto in maniera armonica, che sfrutti al meglio tutti i materiali che il contesto mette a disposizione, come luce naturale, orientamenti e visuali preferibili verso il contesto ed il paesaggio. 

Penso che il rapporto tra spazi interni ed esterni nella qualità della vivibilità quotidiana di un’abitazione, sia un fattore fondamentale.

Poi, dal punto di vista più tecnico cercare il più possibile l’utilizzo di materiali ‘naturali’ e di tutte quelle tecnologie costruttive che possiamo definire ‘bioedilizia‘, come le strutture in legno.

Condividi l'articolo:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin
Pubblicato il da ProntoPro
TAG:
Articoli correlati:

CODICI E CODICILLI - Madrelingua traduttrice, proofreader, ed insegnante di inglese e italiano

Traduzioni a Firenze
scritto da Roberto S il 20/11/2017
Mi sono avvalso di Eleonora Harris per la traduzione in inglese del nostro sito web aziendale. Oltre all'indubbia capacità tecnica ho potuto...

GS di Simonelli Giacomo

Idraulico a San Secondo Parmense
scritto da Maddalena B il 20/11/2017
Bravissimo Giacomo che ha risolto il problema in brevissimo tempo con un'ottimo risultato! da ricontattare sicuramente se dovessi averne anc...

Antennista elettricista

Elettricista generico a Ciampino
scritto da Cristian V il 20/11/2017
Sono stati professionali, rapidissimi, e hanno risolto brillantemente il problema. Trattamento economico e giusto, mi hanno poi offerto un m...

Luca Gomiero

Rifacimento intonaco pareti a Treviso
scritto da Vukadinovic M il 20/11/2017
Che dire... non potevo fare una scelta migliore! Ho contattato Luca per l'isolamento di una terrazza e la dipintura interna di casa. Il lavo...

Birolini manutenzioni srl

Manutenzione o revisione caldaia a Bergamo
scritto da Mara I il 19/11/2017
Eccellente servizio, puntuale, preciso e professionale. Il preventivo è stato chiaro ed il tecnico molto corretto nella spiegazione e applic...

Bolzonella Andrea posa levigatura e restauro pavimenti e scale in legno

Lucidatura parquet a Dolo
scritto da Antonio M il 19/11/2017
Bolzonella Andrea, ottimo artigiano è un vero professionista del parquet, competente, serio, gentile e puntuale ha eseguito la lamatura, st...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come funziona ProntoPro

Fai la richiesta
1

Fai la richiesta

Indica di che cosa hai bisogno in pochi click.
Confronta i preventivi
2

Confronta i preventivi

In poche ore riceverai fino a 5 preventivi personalizzati.
Scegli il professionista
3

Scegli il professionista

Scegli il professionista più adatto a te dopo aver confrontato le offerte e consultato i profili.