Area Professionisti

Richiedi preventivi gratis

Cerca Professionista

Area Professionisti

Richiedi preventivi gratis

Cerca Professionista

Cosa fare se si è accusati penalmente?

Matteo Francavilla ha 45 anni, è nato a Bari il 09.12.1975, ma è residente a Milano, città in cui si trova il suo studio legale in qualità di Avvocato, con esattezza in via Ermanno Barigozzi 2.

L’Avvocato Matteo ha aperto il suo studio privato solo dopo aver svolto tale professione e raccolto un’esperienza di ben 11 anni, presso un grande studio legale fiduciario dei maggiori gruppi assicurativi italiani ed europei, dove si è occupato di contenziosi civili e penali derivanti da polizze assicurative.

Lo studio privato di Matteo si avvale della proficua collaborazione professionale con figure esterne, quali medici legali, periti assicurativi, periti immobiliari, architetti, ingegneri e consulenti ambientali.

Inoltre ha coltivato negli anni una particolare propensione ed esperienza nella difesa di donne vittime di maltrattamenti e stalking, nonché in civile nelle successioni testamentarie e nel diritto immobiliare e nelle gestioni fiduciarie.

L’avvocato Matteo svolge il suo mestiere con la stessa grinta di quando ha cominciato, spinto dalla voglia di sapere, conoscere nuovi argomenti e tutto quel che è attinente al diritto. Tutelare il prossimo è la sua priorità.

Matteo Francavilla – Avvocato a Milano

Potrebbe riassumere le fasi di un processo penale? 

La premessa che ha voluto sottolineare l’Avvocato Matteo sta nella definizione di processo penale. Con questo termine, si intende esercizio dell’azione penale da parte del Pubblico Ministero, dopo la conclusione delle indagini preliminari. Le fasi successive sia articoleranno in 4 step.

Le fasi successive, saranno (salvo che non si debba procedere a Udienza Preliminare) giudizio di primo grado avanti al Tribunale Monocratico o Collegiale, cui seguirà eventuale impugnazione avanti la Corte di Appello competente per territorio e si conclude con il Giudizio di legittimità offerto dalla Corte di Cassazione. Infine vi è il processo di Esecuzione.

Per reati gravissimi vi sono i Giudici dell’Assise. E infine vi è la possibilità di un unico grado di giudizio avanti al GIP per l’espletamento dei riti alternativi.

 A chi chiede come vincere una causa penale che suggerimento darebbe?

Le cause penale non si vincono. Se si è imputati, si può essere assolti. Se si è persone offese, si può ottenere la condanna dell’imputato. Rispetto al diritto civile in cui le cause si vincono o si perdono, il diritto penale si occupa di un bene giuridico diverso e, secondo Matteo più importante, la libertà personale.

Cosa fare se qualcuno fosse chiamato in causa penale?

Se qualcuno ricevesse una citazione diretta a giudizio o un avviso di conclusione delle indagini preliminari per un reato, dovrebbe immediatamente contattare il suo avvocato di fiducia, penalista, che, mediante conferimento dell’incarico (nomina) sarà in grado di fornire le ulteriori informazioni presenti nel fascicolo penale d’ufficio. Ciò sarà utile per inquadrare meglio la fattispecie penale di cui si è stati accusati.

Taluno può essere chiamato come testimone in un processo penale. In tal caso, non sarà necessario l’avvocato.

Il testimone dovrà rispondere alle domande che il Giudice e le altre parti chiederanno nel corso del processo di primo grado.

Un processo penale avviene dinanzi ad un giudice di pace?

Ci sono processi penali, la cui gravità è considerata di lieve entità dalla Legge Penale, che vengono trattati dal Giudice di Pace Penale. In taluni casi alcuni, i processi penali per reati di competenza del Giudice di Pace possono essere risolti mediante due metodi, ovvero:

tramite lo svolgimento di lavori di pubblica utilità o con il risarcimento diretto dell’ingiusto pregiudizio provocato alla vittima.


Hai bisogno di un Professionista per la tua casa? Trovalo su ProntoPro!

Cerca Professionista