Diventare un PR di successo: requisiti professionali e consigli pratici dagli esperti

Pubblicato il 27 Maggio 2019 da ProntoPro
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin

Il PR è un professionista che si occupa della gestione delle relazioni che si vanno a creare tra aziende e clienti.
Fare il PR permette inoltre di lavorare divertendosi e, se si desidera svolgere questo lavoro con successo, bisogna dunque acquisire dei requisiti professionali specifici e adottare alcuni importanti accorgimenti.

Il successo delle aziende

Il PR riveste un ruolo chiave per il successo delle aziende, poiché uno degli aspetti cruciali sono proprio le relazioni con i clienti.
È inutile disporre di grandi idee o risorse se poi non si investe nelle pubbliche relazioni, in quanto gli affari avrebbero davvero scarse possibilità di decollo.

cocktail

I compiti di un PR

Un PR deve occuparsi di:

  • Tenere costantemente aggiornati i clienti sulle novità di un’azienda o locale pubblico mantenendo vivo il loro interesse;
  • Procurare nuovi clienti e fidelizzarli;
  • Diventare un personaggio che invoglia i clienti a recarsi in quel determinato locale per incontrarlo;
  • Far sentire ogni singolo cliente speciale;
  • Svolgere un ruolo di intermediario tra le aziende e i clienti;
  • Fare in modo che i clienti abbiano un buon ricordo dell’evento e ne parlino bene ad amici e conoscenti.

Bisogna inoltre aggiungere che vi sono due tipologie di PR, quello delle discoteche e quello degli eventi aziendali:

  1. PR da discoteca: non sono richieste specifiche preparazioni, tanto da poter essere svolto anche da studenti e ragazzi giovani privi di esperienze lavorative.
    Dal PR da discoteca ci si aspetta più che altro bella presenza, spigliatezza e dimestichezza con i social networks.
    Il suo scopo finale è quello di registrare più ingressi possibili attraverso la sua lista.
  2. PR aziendale: se si desidera diventare un PR aziendale, è necessario frequentare dei corsi di tecnologie di marketing e comunicazione, poiché ci si rivolge a dei professionisti che intendono effettuare degli investimenti o concludere delle trattative di partnership.

Diventare PR di successo: i primi passi

Per diventare un PR di successo, oltre a disporre di una buona dialettica e di un carattere aperto, bisogna muovere i seguenti primi passi:

  • Conoscere a fondo il cliente: bisogna rivolgersi ad una determinata nicchia e darle ciò che sta cercando.
    Questo significa documentarsi e rimanere sempre aggiornati sulle ultime tendenze;
  • Credere nel prodotto che si intende vendere: domandarsi perché un cliente dovrebbe acquistarlo e sceglierlo tra molti altri.
    In questo caso è quindi bene mostrare tutti i benefici che ne potrebbe trarre;
  • Conquistare la fiducia del cliente: poiché ci si rivolge a persone fisiche, è bene spiegare loro il motivo dei propri investimenti su quel determinato bene o servizio, parlare apertamente delle proprie passioni, farle avvicinare e fare in modo che queste diventino parte integrante della loro realtà, diversamente si allontanerebbero e si rivolgerebbero ad altre aziende.
    Un altro aspetto molto importante sono eventuali referenze, attestati ed esperienze: se ci sono è giusto farli uscire allo scoperto e fare in modo che il pubblico possa testarne la veridicità.
    Bisogna essere onesti e trasparenti al 100%, in quanto oggigiorno è molto facile effettuare delle ricerche su una determinata impresa e una sola recensione negativa sul web potrebbe metterla in cattiva luce;
  • Saper creare relazioni con il pubblico giusto offrendogli un assaggio del bene/servizio che si intende vendere, per esempio una guida gratuita, un drink gratis, un codice sconto, un ingresso omaggio e via discorrendo;
  • Comunicazione immediata: per fidelizzare i clienti, bisogna rispondere prontamente alle loro domande/richieste.
    Questo li fa sentire subito importanti e propensi a usufruire del bene o servizio.
    Se per qualsiasi ragione non è possibile rispondere entro breve, chiedere scusa per il ritardo.

Diventare PR di successo: che cosa serve

Una volta apprese le basi di come si diventa un PR di successo, è necessario creare una rete di relazioni più fitta possibile nelle seguenti modalità:

  • Presenza: bisogna mettere la faccia in tutto ciò che si fa e presenziare agli eventi in prima persona;
  • Sorridere: un sorriso sincero è uno dei migliori biglietti da visita, in quanto capace di far sentire immediatamente a suo agio qualunque persona;
  • Parlare e scrivere: sono doti fondamentali per trasmettere i giusti messaggi sia al pubblico finale che ai media.
    Non si tratta di mera fortuna, ma frutto di studi, allenamenti e sacrifici.
    Bisogna inoltre aggiungere la propria personalità per sapersi distinguere dalla concorrenza;
  • Social Media: sono l’animo della comunicazione, quindi via libera a forum e social network come Facebook, Instagram e Twitter.
    Più si è attivi all’interno di queste piattaforme e più il pubblico si accorgerà della propria presenza online.
    Bisogna fare in modo che sempre più persone parlino dell’attività commerciale: solo in questo modo si diventerà virali;
  • Produttività: scrivere, scrivere e ancora scrivere per distinguersi dal milione di utenti che utilizza Internet.
    Per rimanere attivi è necessario aggiornarsi costantemente sulle tendenze del momento e parlare creando degli articoli ad hoc.
    Uno stratagemma infallibile è quello di controllare giornalmente Google Trend e cercare di arrivare prima degli altri internauti al fine di accaparrarsi una posizione di vantaggio.

Organizzare gli eventi

Per la buona riuscita di un evento, è necessario prendere in considerazione i seguenti aspetti:

  • importanza dell’evento;
  • importanza dei professionisti che verranno coinvolti;
  • numero di partecipanti;
  • budget disponibile.

Ricordare che gli eventi sono la vetrina di un’impresa, pertanto è bene pianificare con precisione tutte le sue componenti per scongiurare spiacevoli imprevisti, i quali potrebbero compromettere la buona riuscita di una negoziazione importante e la perdita di denaro. Un buon trucco per iniziare è quello di individuare quali sono gli eventi di maggiore portata della propria zona di interesse (come potrebbe essere l’organizzazione del Capodanno Roma nei principali locali della città) e di proporsi come stagista per i PR che già sono coinvolti nell’organizzazione, così da imparare davvero sul campo e, perché no, essere ingaggiati da subito per qualche piccolo compito.

Condividi l'articolo:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin
Pubblicato il da ProntoPro
Postato in: Il tuo tempo libero
Articoli correlati:

CODICI E CODICILLI - Madrelingua traduttrice, proofreader, ed insegnante di inglese e italiano

Traduzioni a Firenze
scritto da Roberto S il 20/11/2017
Mi sono avvalso di Eleonora Harris per la traduzione in inglese del nostro sito web aziendale. Oltre all'indubbia capacità tecnica ho potuto...

GS di Simonelli Giacomo

Idraulico a San Secondo Parmense
scritto da Maddalena B il 20/11/2017
Bravissimo Giacomo che ha risolto il problema in brevissimo tempo con un'ottimo risultato! da ricontattare sicuramente se dovessi averne anc...

Antennista elettricista

Elettricista generico a Ciampino
scritto da Cristian V il 20/11/2017
Sono stati professionali, rapidissimi, e hanno risolto brillantemente il problema. Trattamento economico e giusto, mi hanno poi offerto un m...

Luca Gomiero

Rifacimento intonaco pareti a Treviso
scritto da Vukadinovic M il 20/11/2017
Che dire... non potevo fare una scelta migliore! Ho contattato Luca per l'isolamento di una terrazza e la dipintura interna di casa. Il lavo...

Birolini manutenzioni srl

Manutenzione o revisione caldaia a Bergamo
scritto da Mara I il 19/11/2017
Eccellente servizio, puntuale, preciso e professionale. Il preventivo è stato chiaro ed il tecnico molto corretto nella spiegazione e applic...

Bolzonella Andrea posa levigatura e restauro pavimenti e scale in legno

Lucidatura parquet a Dolo
scritto da Antonio M il 19/11/2017
Bolzonella Andrea, ottimo artigiano è un vero professionista del parquet, competente, serio, gentile e puntuale ha eseguito la lamatura, st...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come funziona ProntoPro

Fai la richiesta
1

Fai la richiesta

Indica di che cosa hai bisogno in pochi click.
Confronta i preventivi
2

Confronta i preventivi

In poche ore riceverai fino a 5 preventivi personalizzati.
Scegli il professionista
3

Scegli il professionista

Scegli il professionista più adatto a te dopo aver confrontato le offerte e consultato i profili.