Domotica: la casa intelligente che ci rende la vita più semplice

Pubblicato il 21 aprile 2017 da Fabio
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin

La parola “domotica” è entrata nel nostro vocabolario, ma sappiamo realmente cos’è? Parliamo di vantaggi e di installazione di un impianto con BCV Impianti.

Come nasce BCV Impianti? Di cosa si occupa?

BCV Impianti nasce nel 2011 dall’idea di tre professionisti con un bagaglio di esperienze decennali nel campo dell’efficienza energetica e dell’impiantistica, uniti dalla comune passione per il “fare impresa” e da una visione innovativa nell’approccio al mercato.

Innovazione, educazione dell’utente finale all’utilizzo di nuove tecnologie, oltre a un costante impegno per la fornitura di sistemi di sicurezza all’avanguardia, rappresentano le linee guida di BCV Impianti fin dai suoi primi passi.

Nello specifico ci occupiamo di impianti di sicurezza (antintrusione, TVCC, rilevazione fumi), di efficienza energetica (manutenzione preventiva, domotica, illuminazione LED, audit energetici, tariffe energia elettrica e gas).

Cos’è la Domotica e cosa si intende per “casa intelligente”? Puoi farci degli esempi?

Mi piace definire la Domotica come “automazione applicata al residenziale”.

Un impianto domotico rende la casa “intelligente” ed efficiente, permettendo a chi la abita di guadagnare tempo prezioso, di risparmiare energia elettrica riducendo il costo della bolletta e di vivere in tutta sicurezza e comfort, grazie all’integrazione con i migliori impianti per l’antintrusione e la videosorveglianza. Tutto con un semplice tocco.

Ecco alcuni esempi pratici di utilizzo della Domotica per il comfort domestico:

  1. Guadagnare più tempo: quando usciamo di casa siamo spesso di corsa e abbiamo sempre la preoccupazione di aver spento tutte le luci, chiuso le tapparelle e magari attivato l’allarme. Con un semplice pulsante o pannello touch screen installato a fianco della porta di ingresso, grazie alla Domotica possiamo spegnere tutte le luci, chiudere tutte le tapparelle (ovviamente se motorizzate) e attivare l’allarme con un semplice click.
    Tutto questo si traduce in tempo guadagnato e in una maggiore serenità nell’aver lasciato la casa nella condizione ideale.
  2. Risparmiare energia: possiamo programmare gli elettrodomestici che consumano più energia, come la lavatrice o la lavastoviglie, in modo che lavorino solo in fascia notturna (tipicamente la più conveniente in molti piani tariffari). Oppure, in caso di raggiungimento della soglia massima di energia consumata, l’impianto “intelligente” toglie in automatico l’alimentazione ad alcuni elettrodomestici scelti (tranne il frigorifero) per rientrare entro la soglia contrattuale e, sempre in automatico, riattiva l’alimentazione per consentire il normale svolgimento dei lavori domestici.
  3. Salvare la vita: può capitare che una semplice pentola d’acqua venga dimenticata sul fuoco, magari da una persona anziana o da un adolescente distratto, e che l’acqua traboccando spenga la fiamma generando una pericolosissima fuoriuscita di gas che può addirittura causare lo scoppio dell’intero appartamento, come tristemente noto in molte pagine di cronaca nera. Anche in questo caso la Domotica viene in nostro aiuto.
    Con il sensore di rilevazione gas e l’elettrovalvola, che apre o chiude l’erogazione del gas a monte della cucina, in caso di fuoriuscita del gas il sensore comanda l’apertura dell’elettrovalvola e fa partire in automatico una telefonata di allarme ai numeri preimpostati.
  4. Vivere nel Comfort: grazie alla Domotica possiamo attivare il riscaldamento o il condizionatore appena usciti dall’ufficio o prima di rientrare da una vacanza, per trovare al rientro la casa con il clima ideale. È addirittura possibile programmare degli scenari di luci e suoni in un determinato ambiente della casa, a seconda delle esigenze personali: ad esempio, possiamo attivare in automatico una luce soffusa alla mattina accompagnata da una musica rilassante o magari alzare in automatico le tapparelle per svegliarsi con la luce naturale.

Questi sono solo alcuni esempi, ma gli utilizzi della Domotica per rendere la casa confortevole e sicura sono davvero infiniti!

domotica

Che tipologia di impianti bisogna installare? Come funziona tale impianto?

L’impianto elettrico tradizionale rispetto all’impianto domotico esteticamente non presenta grandi differenze: nell’impianto tradizionale abbiamo prese, punti luce e interruttori/deviatori o invertitori. Nell’impianto domotico invece abbiamo comodi pulsanti che comandano degli attuatori collegati ai sensori.

Le enormi differenze sono invece nella tecnologia utilizzata e nel maggiore comfort che solo un impianto domotico garantisce. Per esempio, nell’impianto elettrico tradizionale l’interruttore che premiamo fa scattare il contatto che accende la luce grazie ad un paio di cavi che devono fare il giro della stanza. Se poi le luci sono due, i cavi diventano quattro e così via.
Nell’impianto domotico, invece, gli interruttori a pulsante sono collegati attraverso un unico cavo BUS che viene programmato in base alle esigenze del cliente, il quale può decidere quale o quali luci collegare, accendere o spegnere, anche da remoto, ad esempio se si è in vacanza o al lavoro, semplicemente attraverso il proprio smartphone!

Se si vuole ricorrere alla domotica, è necessario cambiare i propri elettrodomestici? E’ necessaria una predisposizione preliminare dell’ambiente prima di installare l’impianto?

Non si devono cambiare gli elettrodomestici e non è necessario predisporre in maniera particolare l’ambiente, ma trattandosi di un impianto intelligente che permette di automatizzare molte funzioni, per sfruttarlo al meglio è sempre importante la consulenza professionale e gratuita di un tecnico specializzato. In particolare, nei casi in cui l’impianto elettrico di partenza non fosse a norma o la casa fosse in fase di ristrutturazione.

Quali vantaggi si ottengono con il ricorso alla domotica? E del livello di costi cosa ci puoi dire?

Oltre ai vantaggi già citati – comfort, sicurezza, risparmio di tempo e risparmio energetico – la Domotica offre altri vantaggi interessanti:

  • più velocità e “pulizia” nell’installazione rispetto all’impianto tradizionale, grazie al minor numero di cavi da posare e minori tracce sui muri;
  • più libertà nel cambiare l’arredamento, perché è sufficiente cambiare programmazione per comandare diverse utenze, illuminazioni o elettrodomestici, senza dover posare nuovi cavi o dover rompere muri;
  • più flessibilità nel soddisfare eventuali esigenze future senza dover intervenire con lavori straordinari di ristrutturazione, perché l’impianto domotico può essere integrato facilmente in un secondo momento con servizi aggiuntivi, come il controllo carichi, la funzione web server, il controllo perdite acque, la diffusione sonora, l’automazione tapparelle, la gestione dell’irrigazione o con qualsiasi altro dispositivo di cui si dovesse avvertire l’esigenza;
  • più valore al proprio immobile, in quanto l’impianto domotico è un elemento esclusivo che, come le finiture di pregio o i dettagli architettonici, fa aumentare di molto il valore della casa.

Rispetto ad un impianto elettrico tradizionale, a parità di dimensioni dell’abitazione ed utenze, un impianto domotico base può costare circa il 15% in più. Davvero un piccolo investimento se raffrontato con tutti i benefici che porta la Domotica e che può essere ammortizzato nel tempo, grazie al maggiore efficientamento energetico e il conseguente risparmio sulla bolletta.

Inoltre, se consideriamo tutti i danni, anche ingenti, che si possono evitare con un impianto intelligente, come le pericolose fuoriuscite di gas, l’allagamento in caso di rottura delle tubature, l’intrusione dei ladri per una semplice dimenticanza e altri ancora, allora possiamo affermare che l’impianto domotico è più conveniente rispetto ad un impianto tradizionale.

Ovviamente il suo costo varia, anche in base agli optional che si vogliono e al livello di sicurezza e comfort che ci si può permettere.

 

Ringraziamo Riccardo Bearzot, responsabile commerciale di BCV Impianti, per la gentile intervista rilasciata a ProntoPro.

Condividi l'articolo:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin
Pubblicato il da Fabio
Postato in: La tua casa
Articoli correlati:

CODICI E CODICILLI - Madrelingua traduttrice, proofreader, ed insegnante di inglese e italiano

Traduzioni a Firenze
scritto da Roberto S il 20/11/2017
Mi sono avvalso di Eleonora Harris per la traduzione in inglese del nostro sito web aziendale. Oltre all'indubbia capacità tecnica ho potuto...

GS di Simonelli Giacomo

Idraulico a San Secondo Parmense
scritto da Maddalena B il 20/11/2017
Bravissimo Giacomo che ha risolto il problema in brevissimo tempo con un'ottimo risultato! da ricontattare sicuramente se dovessi averne anc...

Antennista elettricista

Elettricista generico a Ciampino
scritto da Cristian V il 20/11/2017
Sono stati professionali, rapidissimi, e hanno risolto brillantemente il problema. Trattamento economico e giusto, mi hanno poi offerto un m...

Luca Gomiero

Rifacimento intonaco pareti a Treviso
scritto da Vukadinovic M il 20/11/2017
Che dire... non potevo fare una scelta migliore! Ho contattato Luca per l'isolamento di una terrazza e la dipintura interna di casa. Il lavo...

Birolini manutenzioni srl

Manutenzione o revisione caldaia a Bergamo
scritto da Mara I il 19/11/2017
Eccellente servizio, puntuale, preciso e professionale. Il preventivo è stato chiaro ed il tecnico molto corretto nella spiegazione e applic...

Bolzonella Andrea posa levigatura e restauro pavimenti e scale in legno

Lucidatura parquet a Dolo
scritto da Antonio M il 19/11/2017
Bolzonella Andrea, ottimo artigiano è un vero professionista del parquet, competente, serio, gentile e puntuale ha eseguito la lamatura, st...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come funziona ProntoPro

Fai la richiesta
1

Fai la richiesta

Indica di che cosa hai bisogno in pochi click.
Confronta i preventivi
2

Confronta i preventivi

In poche ore riceverai fino a 5 preventivi personalizzati.
Scegli il professionista
3

Scegli il professionista

Scegli il professionista più adatto a te dopo aver confrontato le offerte e consultato i profili.