Easydico: la soluzione per la certificazione di conformità sul gas

Il 28 luglio 2010 è entrato in vigore il Decreto 19/5/10 “Modifica degli allegati al decreto 22 gennaio 2008, n°37” (in G.U. del 13 luglio): la certificazione di conformità degli impianti da parte delle imprese installatrici e uffici tecnici interni di imprese non installatrici deve essere rilasciata sul nuovo modulo.

Novità: realizzare impianti con sistemi non normalizzati
Tra le novità più importanti segnaliamo che, con l’avvenuta pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto, sarà possibile incorporare negli impianti prodotti o sistemi “non normalizzati” in Italia ma legittimamente utilizzati, per il medesimo impiego, in un altro stato UE o facente parte dell’Accordo sullo Spazio Economico europeo.

Ovviamente la dichiarazione di conformità dovrà sempre essere corredata con il progetto redatto e sottoscritto da un ingegnere, il quale deve attestare di aver eseguito l’analisi dei rischi connessi con l’impiego del prodotto, di aver adottato gli accorgimenti necessari per raggiungere i livelli di sicurezza e, infine, di aver sorvegliato la corretta esecuzione dell’impianto.

Dichiarazione di conformità: 2 nuovi moduli
Si è addivenuti a questa nuova formulazione dopo che il Ministero dello Sviluppo economico ha preso atto dei rilievi e delle raccomandazioni formulate dai Servizi della Commissione UE in merito ad alcune controversie nate dopo le due procedure d’infrazione aperte nei confronti dell’Italia. Per questo motivo il Ministero dello Sviluppo Economico ha ritenuto di dover apporre alcune modifiche alle dichiarazioni di conformità degli impianti, contenute negli allegati I e II del decreto ministeriale.

Nello specifico si tratta delle infrazioni n.2002/5058/IT, Ostacoli all’uso di raccordi in rame a pressare destinati a impianti domestici a gas, e n.2006/4377/IT, Ostacoli all’uso di sistemi di condutture in polietilene multistrato destinati a impianti domestici a gas, entrambe chiuse con decisione della Commissione il 18/09/2008.

Easydico è il primo servizio online che permette la compilazione della dichiarazione di conformità sul gas e dei relativi allegati obbligatori.

Il servizio è stato studiato per guidare passo-passo l’installatore termo-idraulico nella compilazione di suddetta documentazione.  È il primo strumento della sua categoria ad essere interamente online e in quanto tale possiede delle caratteristiche innovative non presenti nei software concorrenti.

Ideato e realizzato con il solo obbiettivo di superare tutte le difficoltà riscontrate nella compilazione della dichiarazione di conformità, Easydico permette:

  • la precompilazione della modulistica evitando errori banali di distrazione
  • l’individuazione automatica delle normative di installazione. Non è quindi più necessario conoscere il campo di applicazione di ogni norma, ma sarà il programma a selezionarla al posto tuo.
  • La costruzione semplificata dello schema d’impianto attraverso un semplice drag and drop, oppure mediante un pannello di filtraggio, la possibilità di scegliere lo schema precostruito più simile a quello realizzato
Condividi l'articolo: