Giochi online: sono un semplice passatempo oppure una dipendenza ?

Per quale motivo le persone giocano online ? hanno solamente voglia di divertirsi un po oppure sviluppano delle vere e proprie dipendenze?

giochi online

Secondo lei per quale motivo i giochi online riscuotono tanto successo?

Su questo argomento ho una mia idea specifica, ma preferisco rispondere alla domanda in base alle nostre esperienze dirette.

Non siamo un sito specializzato in giochi, ma da oltre 10 anni all’interno nel nostro Freeonline.it, che nasce come Web Directory e col tempo (andiamo per i 21 anni) si è evoluta in portale generalista, abbiamo una sala giochi molto attiva e frequentata che oggi rappresenta la principale area del sito in termini di traffico. In essa proponiamo principalmente giochi che sono dei semplici passatempo. Questa premessa contiene già una parte della risposta. Il fatto di essere semplici passatempo che non richiedono nessun pagamento, download, installazioni di software o particolari impegni di tempo, capacità o nozioni informatiche avanzate, fanno di essi un comodo modo per svagarsi, anche solo per una semplice partitina veloce. Tutti motivi questi del loro successo.

Qual è la tipologia di giochi più apprezzata dagli utenti?

Anche qui posso parlare della nostra tipologia di utenti, che sembrano essere particolari. Come massa significativa dei giocatori, abbiamo principalmente persone non giovanissime, con i picchi più alti di gioco durante i giorni di lavoro, all’interno delle ore lavorative. I giochi più apprezzati sono i grandi classici, dai solitari con le carte (Freecell, Klondike, Spider, …) ai più famosi giochi di carte come Scopa, Briscola, Tressette, Poker, ecc.

Vanno forte anche alcuni grandi classici che vedono la riproposizione digitale di giochi da tavolo come Scacchi, Mahjongg, Battaglia navale, Reversi.

Sono molto popolari anche alcuni giochi di enigmistica come Crucipuzzle, Ruzzle online, Sudoku… infine tra quelli di logica molto giocati sono Candy Crush e le varianti che da esso hanno preso spunto.
Come si capisce bene, il comune denominatore è il “gioco classico” a riprova di quanto affermavo sull’età e la tipologia di giocatore che popola la Sala Giochi di Freeonline.it.

I giochi online rischiano di causare dipendenza o sono solo un semplice passatempo?

Nella nostra sala giochi, fatta di giochi gratuiti e non complessi, credo di poter affermare tranquillamente che si tratta di puro passatempo. Per altra tipologia di giochi magari il discorso cambierebbe radicalmente.

Qual è il gioco online che lei ritiene più divertente e quali sono le sue caratteristiche?

Essendo pure io over 40, credo di poter restare in linea con la tipologia di utenti che frequenta la nostra sala giochi, ovvero prediligo giochi che già conosco, dove non debba soffermarmi ad imparare regolamenti complessi, ma possa iniziare subito un gioco che possa farmi divertire senza impegnarmi, o meglio, l’impegno voglio riservarlo al gioco non alle regole. Volendo fare alcuni nomi, ai tempi della sala giochi (reale, non virtuale) adoravo Wonder Boy,che resta ancora tra i miei preferiti insieme al più recente Ruzzle.
Rispondendo invece con i numeri provenienti dalla nostra sala giochi, quindi dai giocatori all’interno del nostro sito, decisamente il più giocato, quindi si presume il più divertente per loro, è il Solitario di carte.

Ringraziamo Emiliano Cecchi per il tempo che ci ha dedicato.

Condividi l'articolo: