Grafici Senza Frontiere

Pubblicato il 28 Dicembre 2016 da Matteo
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin

Abbiamo intervistato oggi Tomaso Baj, fondatore di Grafici Senza Frontiere, rete creativa che ha sede nel comasco.grafica

Come è nata l’idea di questa associazione e come si è sviluppata?

Ho fondato Grafici Senza Frontiere mentre ero ricoverato in un ospedale per un problema di salute per il quale non è contemplata la guarigione.
Andando avanti nella degenza, mi sono accorto che le dimissioni non sarebbero avvenute mai. Non mi sono demoralizzato.

Al secondo anno di ricovero ho affisso un’insegna sulla porta della mia camera con la dicitura “Grafici Senza Frontiere”. Il richiamo esplicito ai Medici Senza Frontiere è apertamente dichiarato. La mia fidanzata dell’epoca era un Medico Senza Frontiere operativo in Congo. Io, degente, anche per non essere da meno, compatibilmente con le mie possibilità dell’epoca, ho aperto Grafici Senza Frontiere all’interno dell’Ospedale di Como.

In un breve periodo sono entrato a far parte  del reparto progetti innovativi del Dipartimento di Salute Mentale di Como. Ho iniziato a lavorare con un medico che chiama Antonio Mastroeni (che è l’artefice dello smantellamento del sistema manicomiale comasco). E sono diventato così il responsabile della comunicazione visiva e consulente per la comunicazione in generale del Dipartimento.

Sia per fattori legati alla fortuna, forse alla struttura genetica, alla mia famiglia, ai contatti con medici di eccellenza dell’Ospedale di Como e sicuramente anche per i miei profondi interessi culturali sono, si può dire, completamente uscito dal mio problema.

Gestisco attualmente un laboratorio creativo che lavora con adolescenti dove attualmente progettiamo giochi in scatola da tavolo.

Quali sono i vostri progetti principali?

 

Una delle iniziative principali che sto sviluppando con Grafici Senza Frontiere sono i Forest Storming. Si tratta della tecnica giapponese Shinrin-Yoku abbinata alla creatività di Edward de Bono. Creiamo concept di prodotti camminando nelle foreste presenti in prossimità del nostro ufficio. Successivamente sviluppiamo i prototipi nel laboratorio creativo. Sono molto attento al rapporto tra pensiero creativo e movimento corporeo, tecnica che non serve solo a creare prodotti ma anche a prevenire il declino cognitivo.

Cosa vi distingue dalle altre associazioni simili?

 

Quello che ci distingue è la nostra vocazione verso i progetti di grafica culturale e di pubblica utilità (medicina, scienza, prevenzione dei rischi, sopravvivenza). L’approccio del nostro sito internet (anche se siamo una ditta e non una associazione) è completamente culturale e orientato allo sviluppo generale della comunità creativa comasca. Dentro di me c’è la vision di una Silicon Valley della creatività nella mia città. Una sorta di Ri-Nascimento umano che sia alla pari del Nascimento tecnologico di questa epoca.

La mission del mio portale è quello di far nascere collaborazioni tra creativi locali e promuovere lo sforzo generale creativo dei partecipanti alla rete Grafici Senza Frontiere. Privilegio la collaborazione con le scuole locali, in una della quali insegno grafica.

 

Ringraziamo Tomaso per l’intervista, se volete saperne di più andate sul sito Grafici Senza Frontiere

 

Condividi l'articolo:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin
Pubblicato il da Matteo
Postato in: Il tuo tempo libero
Articoli correlati:

CODICI E CODICILLI - Madrelingua traduttrice, proofreader, ed insegnante di inglese e italiano

Traduzioni a Firenze
scritto da Roberto S il 20/11/2017
Mi sono avvalso di Eleonora Harris per la traduzione in inglese del nostro sito web aziendale. Oltre all'indubbia capacità tecnica ho potuto...

GS di Simonelli Giacomo

Idraulico a San Secondo Parmense
scritto da Maddalena B il 20/11/2017
Bravissimo Giacomo che ha risolto il problema in brevissimo tempo con un'ottimo risultato! da ricontattare sicuramente se dovessi averne anc...

Antennista elettricista

Elettricista generico a Ciampino
scritto da Cristian V il 20/11/2017
Sono stati professionali, rapidissimi, e hanno risolto brillantemente il problema. Trattamento economico e giusto, mi hanno poi offerto un m...

Luca Gomiero

Rifacimento intonaco pareti a Treviso
scritto da Vukadinovic M il 20/11/2017
Che dire... non potevo fare una scelta migliore! Ho contattato Luca per l'isolamento di una terrazza e la dipintura interna di casa. Il lavo...

Birolini manutenzioni srl

Manutenzione o revisione caldaia a Bergamo
scritto da Mara I il 19/11/2017
Eccellente servizio, puntuale, preciso e professionale. Il preventivo è stato chiaro ed il tecnico molto corretto nella spiegazione e applic...

Bolzonella Andrea posa levigatura e restauro pavimenti e scale in legno

Lucidatura parquet a Dolo
scritto da Antonio M il 19/11/2017
Bolzonella Andrea, ottimo artigiano è un vero professionista del parquet, competente, serio, gentile e puntuale ha eseguito la lamatura, st...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come funziona ProntoPro

Fai la richiesta
1

Fai la richiesta

Indica di che cosa hai bisogno in pochi click.
Confronta i preventivi
2

Confronta i preventivi

In poche ore riceverai fino a 5 preventivi personalizzati.
Scegli il professionista
3

Scegli il professionista

Scegli il professionista più adatto a te dopo aver confrontato le offerte e consultato i profili.