Guida alla realizzazione di un buon sito web

Antonio Piemontese, ci ha spiegato i parametri che un sito web dovrebbe avere per avere successo!

Buongiorno Antonio, di cosa ti occupi?

Mi occupo fondamentalmente di tre attività nel campo informatico:

  1. Realizzazione siti web utilizzando wordpress o joomla.
  2. Insegnamento di cms, come wordpress e joomla con vari corsi personalizzati adatti per principianti e anche per persone che conoscono l’HTML. Insegnamento delle tecniche SEO con corsi che prevedono la teoria ma anche molta pratica.
  3. Ottimizzione dei siti per i motori di ricerca.

Quali sono le caratteristiche che un sito deve possedere per essere efficace?

Un sito per essere efficace deve essere un sito di qualità. Un sito di qualità ha delle caratteristiche: grafica e visibilità sui motori di ricerca. Per esempio un sito con una grafica accattivante senza una visibilità sui motori di ricerca è poco utile perché è bellissimo ma nessuno lo visita, viceversa un sito con visibilità però con una grafica scadente non arriva comunque all’obiettivo che è quello di procurare contatti, lavori ecc.
Quindi un sito dalla grafica accattivante abbinato a tecniche SEO per ottenere visibilità nei motori di ricerca è la combinazione più giusta  ed efficace per il sito da creare.
Un altro fattore che contraddistingue un sito di qualità è una semplicità di gestione da parte del cliente nell’aggiornare autonomamente il proprio sito, per esempio comporre e inviare una newsletter, aggiornare listini dei vari progetti, aggiornare testi ormai obsoleti, inserire offerte speciali, coupon e tante altre cose varie.

Un sito deve essere scelto in base all’attività svolta oppure va bene un sito generale?

Un sito web prima di tutto deve avere una sua funzione e io lo sceglierei in base all’attività svolta ma con un occhio anche al contesto del tema del sito stesso. Per farmi capire: se io creo app realizzo un sito che parla delle mie app o più o meno di come le farei, le offerte che do ai clienti, il costo e tutto quello che riguarda la mia offerta di lavoro. Però potrebbe esserci una sezione news nel sito che racconta, per esempio, le nuove tecnologie sulle app, nuove scoperte, insomma raccontare le novità che ci sono in quell’ambito.

Infine qual è il costo di creazione e di manutenzione di un sito

Per il costo di creazione del sito web mi baso in genere sul tempo che dovrò passarci sopra per crearlo, a volte sbagliando anche clamorosamente, non è facile da prevedere. Un altro elemento per individuare il prezzo sono la quantità di pagine che ha il sito, fare un sito da 15 pagine è molto diverso da uno di 30 pagine, il sito che ha tante pagine comunque è più complesso ed è un altro ottimo indicatore delle difficoltà che si possono trovare. Volendo forzare una risposta direi che per un sito di qualità con solo le funzioni basilari e con buona grafica e visibilta sui motori di ricerca (SEO), il costo minimo di un sito oscilla dai 700 € ai 1200 €.
Sono dei prezzi indicativi, il prezzo vero si fa parlando con il cliente e prevedendo il tempo da passare nella creazione del sito. Il costo per la manutenzione base parte da 240 € annuali se il sito web è piccolo con servizi di backup, aggiornamenti tecnici di plugin e core del cms, è chiaro che con l’aumento dei servizi per la manutenzione il costo aumenta.

 

Per ulteriori informazioni vi invito a visitare iwdesign.it.

Condividi l'articolo: