I bouquet alternativi di Unusual Bouquet

Pubblicato il 29 Novembre 2016 da Matteo
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin

Abbiamo intervistato per voi Jessica Ciaffarini, titolare del marchio Unusual Bouquet, che ci ha raccontato della sua passione per la realizzazione di bouquet non recisi.

           Unusual_bouquet (1)

Ciao Jessica, raccontaci di te e delle tua professione.

Ciao, per prima cosa vorrei ringraziarti per avermi dato l’opportunità di avere questa intervista sul blog : prontopro.it.

Mi chiamo Jessica Ciaffarini, proprietaria da più di 1 anno di Unusual Bouquet. Ho sempre amato l’arte ed ho sempre trovato nella manualità, un modo per poter scaricare la mia energia e rilassarmi. Mi piace creare ed è il miglior modo che conosco per potermi esprimere. Riconosco che ad oggi, il mio lavoro, non è solo un lavoro, ma è un modo di stare bene. Le mie creazioni sono dettate dalle emozioni che le mie clienti mi trasmettono e quando si lavora “di pancia”, si ha il piacere di fare il lavoro più bello del mondo. La soddisfazione più grande è far emozionare gli altri. Ed è l’emozione che ogni volta provo, quando le mie clienti ricevono il loro bouquet a casa.

Che caratteristiche contraddistinguono i tuoi clienti?

Unusual Bouquet nasce per tutte quelle spose non convenzionali che vogliono un bouquet alternativo di fiori non recisi. Sono spose molto attente all’ecologia, oppure spose che vogliono organizzarsi parecchio tempo prima. E con i bouquet alternativi, si puo’ fare. Le clienti che vengono da Unusual Bouquet vogliono un determinato fiore, senza dover pensare alla stagione del loro matrimonio. Inverno, primavera, estate, non ci sono limiti imposti dalle stagioni e dalla creatività. I bouquet alternativi, rimangano per sempre, come all’album di nozze. L’investimento che si fa acquistando un bouquet fatto a mano, non è perso, visto che la composizione non appassisce.Molte spose si rivolgono a me anche soltanto perchè scoprono questo nuovo mondo e ne rimangono affascinate.

Come si fa a distinguersi dai competitor in questo mercato?

Grazie alla tua mano, alla tua creatività e al tuo diverso modo di vedere le cose. Cerco sempre di creare cose nuove, andando anche oltre la solita visione di un bouquet. Questo mi piace e mi diverte, soprattutto quando vedo un riscontro positivo dal mercato. Certo è inevitabile che ci siano riproduzioni di quello fai, ma per quanto provino a copiare non riusciranno mai a replicare la tua stessa mano, le tue idee. Una cosa che faccio sempre è tenere la testa bassa e proseguire per la mia strada, tenendo sempre un’occhio alzato verso l’esterno, ma se si studia troppo quello che c’è intorno, si rischia di essere inquinati da quello che sta succedendo e quindi perdi di lucidità verso i tuoi lavori.

Ti va di mostrarci e raccontarci qual è il lavoro che ti ha dato maggiore soddisfazione?

Probabilmente l’ultimo bouquet che ho realizzato per il mio catalogo, il Bouquet di Peonie e Ranuncoli.

bouquet peonie ranuncoli

Questo bouquet in particolare racchiude 1 anno di studi ed è un risultato di tutto quello che ho acquisito creando tutti i bouquet che lo hanno preceduto. Quello che voglio dire è che quando una sposa viene da me e mi chiede un qualcosa che io non ho mai realizzato, non mi tiro indietro, quindi accetto la sfida e vado avanti centrando l’obbiettivo. E’ per questo che i miei bouquet sono tutte prime opere. Decido cosa fare e lo realizzo. E quando realizzo un bouquet non uso oggetti esterni comprati o già assemblati. Ad esempio nel bouquet peonie e ranuncoli, le piante grasse, le peonie i ranuncoli, gli steli, il fogliame, sono tutte realizzate da me… Per la prima volta. Poi ci sono le eccezioni come il bouquet lego, dove li c’è più l’idea ed il progetto, ma anche la manualità nel saperli mettere insieme. Di certo è chiaro che non ho fatto io i mattoncini con i bottoni 🙂 Quando è stata termina la realizzazione del bouquet di peonie e ranuncoli, mi sono commossa, in quel bouquet ho visto proprio la mia evoluzione e sono stata molto soddisfatta.

Ringraziamo Jessica per l’intervista concessa a ProntoPro. Potete visionare le sue meravigliose creazioni su www.bouquetalternativi.it

Intervista realizzata da ProntoPro.it

Condividi l'articolo:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin
Pubblicato il da Matteo
Postato in: Il tuo matrimonio
Articoli correlati:

CODICI E CODICILLI - Madrelingua traduttrice, proofreader, ed insegnante di inglese e italiano

Traduzioni a Firenze
scritto da Roberto S il 20/11/2017
Mi sono avvalso di Eleonora Harris per la traduzione in inglese del nostro sito web aziendale. Oltre all'indubbia capacità tecnica ho potuto...

GS di Simonelli Giacomo

Idraulico a San Secondo Parmense
scritto da Maddalena B il 20/11/2017
Bravissimo Giacomo che ha risolto il problema in brevissimo tempo con un'ottimo risultato! da ricontattare sicuramente se dovessi averne anc...

Antennista elettricista

Elettricista generico a Ciampino
scritto da Cristian V il 20/11/2017
Sono stati professionali, rapidissimi, e hanno risolto brillantemente il problema. Trattamento economico e giusto, mi hanno poi offerto un m...

Luca Gomiero

Rifacimento intonaco pareti a Treviso
scritto da Vukadinovic M il 20/11/2017
Che dire... non potevo fare una scelta migliore! Ho contattato Luca per l'isolamento di una terrazza e la dipintura interna di casa. Il lavo...

Birolini manutenzioni srl

Manutenzione o revisione caldaia a Bergamo
scritto da Mara I il 19/11/2017
Eccellente servizio, puntuale, preciso e professionale. Il preventivo è stato chiaro ed il tecnico molto corretto nella spiegazione e applic...

Bolzonella Andrea posa levigatura e restauro pavimenti e scale in legno

Lucidatura parquet a Dolo
scritto da Antonio M il 19/11/2017
Bolzonella Andrea, ottimo artigiano è un vero professionista del parquet, competente, serio, gentile e puntuale ha eseguito la lamatura, st...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come funziona ProntoPro

Fai la richiesta
1

Fai la richiesta

Indica di che cosa hai bisogno in pochi click.
Confronta i preventivi
2

Confronta i preventivi

In poche ore riceverai fino a 5 preventivi personalizzati.
Scegli il professionista
3

Scegli il professionista

Scegli il professionista più adatto a te dopo aver confrontato le offerte e consultato i profili.