I consigli di BZ Commerciale per risparmiare sul riscaldamento

BZ Commerciale ci parla dei termocamini e ci dà consigli su come risparmiare con il proprio riscaldamento.
riscaldamento

Di cosa si occupa BZ Commerciale?

Da oltre 25 anni siamo specialisti nel settore del riscaldamento e condizionamento, la nostra azienda garantisce la massima sicurezza e qualità, proponendosi da sempre l’obiettivo di soddisfare le richieste dei clienti.
Dalle ville agli appartamenti, dagli uffici ai magazzini industriali, con particolare attenzione al settore delle ristrutturazioni, i nostri sistemi diventano fonte di benessere e di risparmio energetico.
Un team professionale, che si occupa della vendita e dell’installazione di impianti sia tradizionali che innovativi è sempre disponibile per un preventivo e un sopralluogo.

Cosa sono i termocamini? Come si mantengono efficienti?

In questi ultimi anni visto il continuo rincaro dei combustibili tradizionali si è pensato di suggerire sistemi alimentati a biomasse, che consentono di risparmiare cifre importanti senza pregiudicare i rendimenti degli impianti.
Impiegare legna o derivati, per riscaldare gli ambienti è una scelta ecosostenibile e grazie ai termocamini  e alle termostufe che proponiamo si ottengono delle rese termiche superiori al 90% con consumi ridotti e senza danneggiare l’ambiente.

Un termocamino o una termostufa possono essere collegati all’impianto di riscaldamento nuovo o già esistente e riscaldare autonomamente l’acqua dei termosifoni, dei ventilconvettori o dell’impianto a pavimento radiante.
Possono anche lavorare in parallelo con una eventuale caldaia pre-esistente e con impianti solari termici.
In alternativa ai termocamini idro, ci sono i termocamini ad aria che consentono di riscaldare l’abitazione grazie a canalizzazioni che non richiedono lavori di muratura. L’impianto ad aria, ha il vantaggio di poter riscaldare rapidamente le stanze nelle quali si è canalizzata l’aria ed è pertanto l’ideale nelle seconde case o per integrare impianti già esistenti.

Che consigli daresti a chi vuole spendere meno in bolletta per il riscaldamento, senza andare ad intaccare troppo la struttura dell’abitazione?

Quando si sta valutando  l’acquisto di un termocamino o una termostufa non bisogna fare l’errore di scegliere soltanto in base al costo, perché potrebbe diventare un vero e proprio incubo.
Occorre valutare soprattutto la potenza termica che deve essere tale da soddisfare la reale necessità dell’abitazione, il rendimento dichiarato e la tecnologia utilizzata. Valutando questi aspetti, la scelta che può sembrare inizialmente più costosa,   nel medio periodo si dimostrerà quella più economica e soprattutto consentirà di vivere in una casa con una temperatura uniforme in tutti gli ambienti, senza correre il rischio di avere zone caldissime e zone poco più che tiepide.

 

Ringraziamo Davide Zurru per l’intervista che ci ha concesso. Vi ricordiamo che potete trovare maggiori informazioni visitando il sito www.bzcommerciale.com

Condividi l'articolo: