I segreti di un buon parquet: dai migliori materiali alla sua manutenzione

Oggi per il blog di ProntoPro intervistiamo Giuseppe Salvador di Salvadorparquet, specializzato in pavimentazioni e parquet.

Ci parli della sua attività e di come è nata

Da oltre sessant’anni la SALVADOR Parquet è legata alle pavimentazioni di legno, che nel corso del tempo ha imparato ad adattare alle esigenze del momento, ricercando e negli ultimi tempi creando delle nuove tipologie di pavimentazioni per le sempre più richieste di particolarità della clientela. Fondata nel 1954 a Milano da Domenico Salvador nel 1996 dopo averla ceduta ai figli prende corpo l’attuale SALVADOR Parquet, nello stesso anno la SALVADOR Parquet apre la sua sede a Mestre-Venezia che tutt’ora è la sede legale della società. Nel 2001 viene aperta a Mogliano Veneto, in provincia di Treviso, una nuova sede operativa con deposito materiali e una nuova e più ampia sala mostra.

Quali sono i benefici di avere un parquet nella propria abitazione

Attraverso la pavimentazione in legno si possono avere ambienti caldi e prestigiosi, che vivono assieme alla casa mutando nel tempo.

Quali sono le tipologie di legno migliori adatte per il parquet?

Il Rovere, visto il rapporto qualità prezzo lo rendono l’essenza più usata in assoluto per i parquet, in minor percentuale Iroko, Doussiè Africa, Teak ecc.

Come si può mantenere un buon parquet per molti anni? Ogni quanto è da cambiare?

Un Pavimento di legno eseguito a regola d’arte deve durare per tutta la vita dell’immobile dove viene posato, salvo casi di grave danneggiamento (fuoriuscite d’acqua ecc), tenendo presente ciò è ovvio che nel corso degli anni si deve eseguire una manutenzione periodica e cioè, a seconda dei trattamenti di finitura del pavimento stesso, verniciato / oliato, settimanalmente pulizia con aspiratore a spazzole morbide, e lavaggio con i prodotti specifici della finitura usata. Nel caso di pavimenti oliati oltre all’aspirazione e lavaggio della superficie, si deve eseguire circa ogni tre/quattro mesi anche dei trattamenti di manutenzione dell’olio con prodotti specifici. Nel corso degli anni (generalmente dopo 15-20 anni) il pavimento presenta segni pesanti di usura si può pensare ad un trattamento di levigatura e verniciatura / oliatura di tutta la superficie cosi da riportalo a nuovo.

Quali sono i prodotti che utilizzate nel restauro di parquet oltre ai più comuni che tutelano l’ambiente? pensa che siano un vostro punto di forza?

La SALVADOR Parquet sempre attenta alle esigenze dei mercati ha sempre cercato l’innovazione e la ricerca di nuove soluzioni da proporre alla propria clientela, sia per i restauri che per la personalizzazione del prodotto con l’utilizzazione, oltre ai comuni prodotti che comunque garantiscono il rispetto della salute umana e della salvaguardia dell’ambiente, di sistemi ecologici sempre all’avanguardia per la finitura e posa dei pavimenti parquet, grazie a materiali naturali aventi tutte le caratteristiche dettate dalla bioedilizia.

Ringraziamo Giuseppe per la sua disponibilità.

Condividi l'articolo: