I software di gestione aziendale di Massimo

Una bella intervista ad un vero appassionato dei software di gestione aziendale. Ecco per i nostri lettori Massimo di mamosoftware.it che si racconta.

software

Massimo, ci racconti la tua storia e questa tua passione?

Il nome mamosoftware deriva da mamo, soprannome di Massimo, nomignolo che mi è stato affibbiato fin da piccolo. Software ovviamente perché una mia forte passione è lo sviluppo degli stessi, principalmente quelli gestionali. Ho iniziato da bambino dal caro vecchio Commodor e da questo piano piano sono cresciuto con i vari ambienti di sviluppo quali database, clipper, visualbasic. Fino a qualche anno fa programmavo anche in azienda dove tuttora lavoro. Ma la passione per la programmazione mi è rimasta dentro.

Ci puoi descrivere i software che proponete e come funzionano?

La mia più grossa realizzazione e’ AlfaDesk che richiese ben quattro anni di lavoro . Si Tratta di un gestionale a 360° parametrico e personalizzabile per il mondo mobile su piattaforma Android, presente sul market di google. Ad oggi il progetto lo considero concluso. Esso dà la possibilità di gestire molte anagrafiche ovvero clienti, fornitori ed altre figure alle quali è possibile associare un numero illimitato di allegati e le più disparate informazioni, per avere sempre tutto sotto controllo.

Esso consente di gestire i prodotti, il magazzino, impostando le scorte massime e minime. Un’altra notevole caratteristica riguarda il fatto che permette di tenere la contabilità sia in uscita che in entrata. Queste sono solo alcune delle possibilità parametriche.

A detta mia il pezzo forte però riguarda le statistiche, esse consentono di tenere tutto a portata di mano e di avere una visione completa e immediata sull’andamento dell’attività. Sul mio sito è possibile trovare una guida scaricabile di circa 100 pagine.

Vicino a questa ho realizzato altre app per android sempre connesse ad AlfaDesk per poterne ampliare le potenzialità. E’ presente anche una gestione da pc, AlfadeskPC che consente l’interazione dei dati raccolti tramite mobile : seduti davanti ad un bel monitor e’ molto meglio per analizzare i dati statistici, rispetto al ristretto schermo mobile.

Perché questi software aiuterebbero le aziende italiane?

Alfadesk ovviamente non è sviluppato per grosse aziende, ma per piccole realtà, di qualsiasi settore si tratti. Ho utenti che vendono abiti da sposa, utenti che gestiscono la manutenzione di condomini, oppure altri che  vendono capsule e accessori per le macchinette del caffè.

Un grande aiuto deriva dal fatto che è parametrico, quindi chiunque lo può impostare in base alle proprie necessità. Un fatto di notevole importanza che voglio sottolineare è che gli archivi dell’app risiedono esclusivamente nel dispositivo mobile, non come tante applicazione su cloud che non si sanno nemmeno dove siano. Il fatto che le recensioni sul market di google abbiano un voto pari a 4.8 ( tra 1 e 5 ) ritengo che chi lo usi sia soddisfatto come lo sono io.

Consiglio a tutti di visitare direttamente mamosoftware.it per visionare direttamente tutte le sue creazioni.

 

Condividi l'articolo: