Il bagno che si adatta alle tue esigenze

Oggi abbiamo intervistato Valentina Feraci di Sovabad. State cercando qualche idea per rendere più confortevole il vostro bagno? Leggete qui sotto.

Il bagno che si adatta alle tue esigenze

 

Parlaci di Sovabad, come nasce questa attività? Di cosa vi occupate?

La nostra azienda nasce dall’esigenza delle famiglie e degli albergatori di intervenire sulle vasche da bagno rovinate o con problemi di perdita senza però demolire completamente vasca e muretto di supporto. L’azienda è specializzata dal 1989 in vasche da bagno e piatti doccia. Inizialmente quindi il lavoro maggiore era la sostituzione della vasca da bagno e scarico senza rompere le piastrelle e mantenendo la stessa dimensione a cui si è affiancato da subito la sostituzione del piatto doccia con le medesime modalità. Negli ultimi 15 anni abbiamo avuto parecchie richieste invece per la trasformazione di vasca da bagno in doccia e dopo un’attenta selezione dei materiali (su cui diamo garanzia scritta di 10 anni) siamo partiti anche con questo servizio con ottimi risultati. Tutti i lavori vengono svolti in mezza giornata o al massimo in una giornata senza sporcare e senza creare cantiere in casa da personale altamente qualificato. Non ci avvaliamo di nessuna ditta o artigiano esterno e utilizziamo pannelli appositi anziché piastrelle da applicare sulle pareti (le piastrelle identiche a quelle del cliente sono introvabili in alcuni casi) riuscendo così a contenere tempi e costi. La velocità di intervento è importantissima per il cliente che deve potere utilizzare il bagno il prima possibile, soprattutto quando nella casa esiste un solo bagno oppure nel caso di un albergatore che deve poter affittare la camere in tempi brevissimi.

In che modo è possible ottimizzare gli spazi nel caso in cui il proprio bagno sia particolarmente piccolo? Potresti dare qualche consiglio ai nostri lettori?

Nei bagni piccoli è sempre utile recuperare un po’ di spazio, eliminando la vasca standard (da 170×70 cm circa ad esempio) si trova posto per una comoda doccia (da 110 x 70 cm) e a fianco si ricava un vano da 60 cm dove si può posizionare un mobiletto, la lavatrice, l’asciugatrice o un lavatoio. Capita spesso che nonostante la difficoltà nell’entrare e uscire dalla vasca da bagno le signore preferirebbero mantenere la vasca per utilizzarla, non avendo altri spazi, anche per lavare a mano piumini coperte tende durante i cambi di stagione. Quando però offriamo la possibilità di togliere la vasca e posare una doccia più piccola e un lavatoio cambiano subito idea in quanto il lavatoio ha un’ampia vaschetta e la signora non deve più stare con la schiena piegata per lavare a mano. Un’altra soluzione interessante è quella di togliere la vasca e posizionare doccia più piccola e a fianco il bidet. Per vedere insieme la soluzione migliore eseguiamo sempre un sopralluogo gratuito e senza impegno.

Il bagno che si adatta alle tue esigenze

La vasca da bagno rappresenta spesso un impedimento per le persone più anziane. In che modo è possible risolvere tale problema?

Trasformare la vasca in doccia è solitamente la soluzione al problema, eliminando il muretto della vasca si toglie la difficoltà di scavalcare la vasca sia in entrata che in uscita e quindi si evita di scivolare oppure non si ha la necessità di un supporto di un’altra persona. Avevamo una cliente che poteva lavarsi solo quando la figlia andava a trovarla in modo che potesse assisterla nei movimenti. Da quando le abbiamo messo la doccia si può lavare in qualsiasi momento desideri. La doccia può essere realizzata in ogni misura e si possono inserire comodi e utili accessori (maniglione di sicurezza, comode sedute) sicuramente utili per chi ha problemi di movimento o per le persone anziane che possono lavarsi in tutta sicurezza.

Ringraziamo Valentina per aver gentilamente risposto alle nostre domande.

Condividi l'articolo: