Il mercato immobiliare di oggi: i fondamentali nel valutare il proprio immobile

Pubblicato il 20 novembre 2017 da Fabio
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin

Oggi per il blog di ProntoPro intervistiamo Angelo Acquafresca, titolare dell’agenzia immobiliare Casa&Style, che gentilmente ci parla della sua attività, nello specifico nella valutazione dell’ immobile, e del mercato immobiliare odierno.

Ci parli della sua attività e di come è nata

Sono titolare dell’agenzia immobiliare Casa&Style, una realtà imprenditoriale che nasce dalla mia passione per il mondo immobiliare: svolgo questa professione da circa 25 anni, ho iniziato con la famosa “gavetta”, anni in cui ho imparato molto perché il motore che mi spingeva era quello della curiosità. Prima di avviare la mia società immobiliare ho fatto parte del gruppo Pirelli: sette anni molto impegnativi che mi hanno formato e arricchito portandomi a maturare e realizzare il mio progetto con Casa&Style, attualmente l’organico è formato da una decina di professionisti esperti che gestiscono tutte le fasi della compravendita di proprietà immobiliari di pregio.

Il mio progetto imprenditoriale nasce nel territorio della Brianza, perché proprio da lì ho mosso i primi passi, ma in realtà poi sono proprio i clienti a portarti “fuori” città, regione, confini, perché hanno fiducia e ti chiedono di gestire le loro proprietà: la casa è qualcosa di importante per noi italiani, lo è sempre stata, è un po’ un simbolo in cui auto-identificarsi, che dà sicurezza. Per le generazioni future potrebbe non essere così ma oggi l’attaccamento alla casa è ancora fortissimo.

Al di là dell’oggetto “casa” quello che dovrebbe appassionare un giovane che vuole intraprendere la carriera di agente immobiliare e poi imprenditore immobiliare è in realtà la passione per le persone. Ovviamente la preparazione tecnica è importantissima e imprescindibile per lavorare bene in questo settore e per trasmettere fiducia, e tutti i giorni costantemente bisogna studiare, aggiornarsi, confrontarsi con i colleghi e con i cambiamenti continui e repentini del mercato immobiliare e delle normative. Importantissimo è però per avere successo anche l’interesse per chi ti sta di fronte: in questi anni di carriera tantissime sono le cose che ho imparato proprio dalle persone, il bello di questa professione è che ogni giorno vivi la “vita reale”, ti scontri con mille realtà diverse, con situazioni sempre nuove che ti arricchiscono e a cui devi essere in grado di stare di fronte.

C’è un pensiero che, come titolare e quindi come guida, mi preoccupo di trasmettere ai miei  collaboratori in Casa&Style ed è questo: “Crea una nuova visione della nostra professione, divertiti e trasmetti sensazioni positive, ascolta il tuo cliente perché lui ha scelto di dare proprio a te la sua fiducia!”.

Come si sta comportando il mercato IMMOBILIARE?

Tanta offerta di immobili senza assestamento dei prezzi, sembra banale ma le compravendite aumentano grazie alla flessione dei prezzi e comunque il mattone resta la forma di investimento preferita dagli italiani: nonostante la crisi, oppure proprio grazie alla crisi, perché molte alternative più o meno sicure non ci sono in realtà.

Il mercato delle prime case difficilmente, almeno per i prossimi dieci anni, subirà un calo considerando i valori delle locazioni e considerando che i giovani che comprano oggi la prima casa hanno quasi sempre la fortuna di essere in qualche modo supportati nell’investimento monetario in parte dai genitori. Tra qualche anno la tendenza sarà diversa se non verranno presi, a livello nazionale, provvedimenti importanti. Operando sia su Milano che in Brianza posso dire che: in Brianza il mercato immobiliare è quasi esclusivamente quello delle prime case, discorso diverso su Milano dove il mercato delle seconde case è ben più fiorente soprattutto grazie ai numerosi appartamenti in vendita e alla metropoli che tiene il passo nonostante la fantomatica crisi! Ma Milano è un discorso a parte, in altre località ad esempio quelle di vacanza è difficile trovare il giovane che investa perché oggi viaggiare e cambiare destinazione ogni anno, e addirittura più volte all’anno, grazie alle compagnie che offrono voli low-cost è molto più appetibile ed economico!

 

Ci sono stati cambiamenti negli ultimi tempi?

Sembra un gioco di parole ma il cambiamento nel mercato immobiliare è nella pratica l’unica costante! Per questo le agenzie immobiliari che continuano a lavorare sono quelle che sanno adattarsi a questi continui cambiamenti di rotta, che sanno rinnovarsi, che si adattano, che osano. Aggiornarsi per noi è fondamentale, io lo faccio confrontandomi con i professionisti migliori ogni giorno: tecnici, notai, legali, ma anche con i miei colleghi imprenditori. A proposito di questo vorrei sottolineare l’importanza per una agenzia immobiliare moderna della collaborazione proprio tra agenzie: il rischio dell’isolamento è un rischio da evitare assolutamente! Troppo spesso ci si dimentica che un cliente soddisfatto è un cliente che ne porterà altri, che parlerà bene del nostro servizio e quindi creerà quel circolo virtuoso che si chiama passa parola.

Quali sono i fattori più importanti da considerare nel valutare un’immobile?

Nel mercato residenziale di cui mi occupo sicuramente a prescindere dalla tipologia di immobile, quindi indipendentemente che si tratti di una villa o di un appartamento, i fattori primari sono la location e le condizioni dell’immobile intese sia esternamente (ad esempio le facciate del condominio) che internamente, ovvero se gli interni sono obsoleti e quindi da ristrutturare. La posizione della casa è fondamentale soprattutto in città. A Milano le valutazioni in alcune zone addirittura si differenziano nella stessa via per numero civico, sembra strano ma è così! Un immobile vicino ad una fermata della metropolitana è sicuramente più richiesta, quindi ha punti in più, rispetto ad un immobile senza fermate di mezzi pubblici vicini o servizi commerciali, scuole, …

Se vogliamo fare una distinzione tra ville e appartamenti allora diciamo che per la tipologia villa gli elementi che differenziano il prezzo, inclusi sempre location e stato di manutenzione dell’immobile, sono: ambienti abitativi disposti tutti su unico livello, presenza o meno di una piscina e di un giardino medio/grande. Per l’appartamento si diversifica in base a piano e presenza di balconi e terrazzi. Questo a grandi linee per una valutazione puramente commerciale altro discorso per le perizie immobiliari per le quali le voci in gioco sono molto numerose e ad ogni variabile viene assegnato un punteggio su una scala.

Ringraziamo Angelo per la sua disponibilità.

Condividi l'articolo:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin
Pubblicato il da Fabio
Postato in: La tua casa
Articoli correlati:

CODICI E CODICILLI - Madrelingua traduttrice, proofreader, ed insegnante di inglese e italiano

Traduzioni a Firenze
scritto da Roberto S il 20/11/2017
Mi sono avvalso di Eleonora Harris per la traduzione in inglese del nostro sito web aziendale. Oltre all'indubbia capacità tecnica ho potuto...

GS di Simonelli Giacomo

Idraulico a San Secondo Parmense
scritto da Maddalena B il 20/11/2017
Bravissimo Giacomo che ha risolto il problema in brevissimo tempo con un'ottimo risultato! da ricontattare sicuramente se dovessi averne anc...

Antennista elettricista

Elettricista generico a Ciampino
scritto da Cristian V il 20/11/2017
Sono stati professionali, rapidissimi, e hanno risolto brillantemente il problema. Trattamento economico e giusto, mi hanno poi offerto un m...

Luca Gomiero

Rifacimento intonaco pareti a Treviso
scritto da Vukadinovic M il 20/11/2017
Che dire... non potevo fare una scelta migliore! Ho contattato Luca per l'isolamento di una terrazza e la dipintura interna di casa. Il lavo...

Birolini manutenzioni srl

Manutenzione o revisione caldaia a Bergamo
scritto da Mara I il 19/11/2017
Eccellente servizio, puntuale, preciso e professionale. Il preventivo è stato chiaro ed il tecnico molto corretto nella spiegazione e applic...

Bolzonella Andrea posa levigatura e restauro pavimenti e scale in legno

Lucidatura parquet a Dolo
scritto da Antonio M il 19/11/2017
Bolzonella Andrea, ottimo artigiano è un vero professionista del parquet, competente, serio, gentile e puntuale ha eseguito la lamatura, st...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come funziona ProntoPro

Fai la richiesta
1

Fai la richiesta

Indica di che cosa hai bisogno in pochi click.
Confronta i preventivi
2

Confronta i preventivi

In poche ore riceverai fino a 5 preventivi personalizzati.
Scegli il professionista
3

Scegli il professionista

Scegli il professionista più adatto a te dopo aver confrontato le offerte e consultato i profili.