Immuni: 1 professionista su 2 la usa per prevenire i contagi da Covid-19

Pubblicato il 13 Ottobre 2020 da Ufficio Stampa
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin

In vista del freddo e di un sempre più probabile aumento dei casi e inasprimento delle norme anti-Covid, ProntoPro.it, il portale di riferimento in Italia per domanda e offerta di servizi professionali, ha intervistato i propri professionisti e clienti su come stanno prevenendo il COVID-19.
Più di 1 intervistato su 2 ha scaricato Immuni, mentre restano alti i dubbi su privacy ed effettiva utilità dell’app. Fra chi sceglie di non installarla, giovanissimi e single. I professionisti più premurosi sono gli artigiani del mondo casa, i professionisti del benessere della persona e tutto il mondo delle lezioni private.

Cosa ne pensano gli italiani di Immuni, l’app per sapere se si è stati a contatto con un soggetto risultato positivo al Coronavirus? In quanti l’hanno già scaricata e quali sono le ragioni che spingono invece alcuni a non farlo? ProntoPro.it, portale numero uno in Italia per domanda e offerta di servizi professionali, ha provato a chiederlo direttamente alle imprese e ai lavoratori iscritti al portale, ma anche ai clienti che usufruiscono del servizio.
Hanno risposto all’appello più di 2.000 tra clienti e professionisti, un campione molto eterogeneo di lavoratori impiegati in più di 500 categorie di servizi, da idraulici ad avvocati, passando per psicologi, imbianchini, elettricisti e personal trainer.

Hai scaricato Immuni? Vincono i sì, anche se di misura
Il 53% degli intervistati afferma di aver già scaricato l’app Immuni, e tra quelli che non l’hanno ancora fatto 1 su 3 dichiara che lo farà se i casi continueranno ad aumentare.

La fascia d’età più sensibile al problema sembra essere quella tra i 25 e i 34 anni, qui la percentuale delle persone che hanno scaricato l’app arriva al 59% (+6% rispetto alla media nazionale). Tra i 35 e i 44 anni c’è una piccola preponderanza di no, e poi, dai 45 anni in su, tornano a prevalere i sostenitori dell’app. Il sondaggio di ProntoPro evidenzia una generale diffidenza, o quanto meno un disinteresse, da parte dei giovani tra i 18 e i 24 anni, in questa categoria solo 1 intervistato su 4 afferma di aver scaricato Immuni.

Le ragioni del no: a pari merito “viola la mia privacy” ed “è inutile”
Il 35% degli utenti che ha deciso di non scaricare per ora Immuni argomenta il proprio scetticismo con il fatto che ha paura di veder violata la propria privacy, 1 utente su 3 la ritiene inutile nel perseguire lo scopo per cui sarebbe stata creata, il tracciamento automatico dei soggetti risultati positivi al Coronavirus. Il 26% degli intervistati afferma che il proprio telefono cellulare non è in grado di supportare l’installazione dell’app, il 4% manifesta infine poca fiducia nel modo in cui le persone la utilizzerebbero.


L’utente tipo di Immuni: vuole tutelare la comunità, è sposato e ha dei figli
Il sondaggio di ProntoPro evidenza che sono più inclini a scaricare l’app utenti che hanno a cuore la collettività e con affetti stabili. La quasi totalità degli intervistati che hanno installato Immuni dichiara di averlo fatto per tutelare la propria comunità, il 70% conferma di avere dei figli e i coniugati sono la categoria con il maggior numero di download dell’app.


Le categorie professionali più inclini a scaricare Immuni
Per quanto riguarda i professionisti iscritti a ProntoPro, le categorie professionali tra cui l’app è più diffusa sono quelle che prevedono un incontro frequente con il cliente presso il proprio studio, o al domicilio del cliente stesso: lavoratori autonomi che offrono lezioni private dedicate a musica, lingue straniere e ripetizioni scolastiche; professionisti del mondo casa, da idraulici a imbianchini fino ad elettricisti e imprese edili; fornitori di servizi per il benessere e la cura della persona (fanno parte di questa categoria personal trainer, estetisti, ma anche psicologi e dermatologi).

 

Condividi l'articolo:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin
Pubblicato il da Ufficio Stampa
Postato in: ProntoNews
Articoli correlati:

CODICI E CODICILLI - Madrelingua traduttrice, proofreader, ed insegnante di inglese e italiano

Traduzioni a Firenze
scritto da Roberto S il 20/11/2017
Mi sono avvalso di Eleonora Harris per la traduzione in inglese del nostro sito web aziendale. Oltre all'indubbia capacità tecnica ho potuto...

GS di Simonelli Giacomo

Idraulico a San Secondo Parmense
scritto da Maddalena B il 20/11/2017
Bravissimo Giacomo che ha risolto il problema in brevissimo tempo con un'ottimo risultato! da ricontattare sicuramente se dovessi averne anc...

Antennista elettricista

Elettricista generico a Ciampino
scritto da Cristian V il 20/11/2017
Sono stati professionali, rapidissimi, e hanno risolto brillantemente il problema. Trattamento economico e giusto, mi hanno poi offerto un m...

Luca Gomiero

Rifacimento intonaco pareti a Treviso
scritto da Vukadinovic M il 20/11/2017
Che dire... non potevo fare una scelta migliore! Ho contattato Luca per l'isolamento di una terrazza e la dipintura interna di casa. Il lavo...

Birolini manutenzioni srl

Manutenzione o revisione caldaia a Bergamo
scritto da Mara I il 19/11/2017
Eccellente servizio, puntuale, preciso e professionale. Il preventivo è stato chiaro ed il tecnico molto corretto nella spiegazione e applic...

Bolzonella Andrea posa levigatura e restauro pavimenti e scale in legno

Lucidatura parquet a Dolo
scritto da Antonio M il 19/11/2017
Bolzonella Andrea, ottimo artigiano è un vero professionista del parquet, competente, serio, gentile e puntuale ha eseguito la lamatura, st...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come funziona ProntoPro

Fai la richiesta
1

Fai la richiesta

Indica di che cosa hai bisogno in pochi click.
Confronta i preventivi
2

Confronta i preventivi

In poche ore riceverai fino a 5 preventivi personalizzati.
Scegli il professionista
3

Scegli il professionista

Scegli il professionista più adatto a te dopo aver confrontato le offerte e consultato i profili.