Inquinamento e salute: un problema di tutti

Pubblicato il 22 novembre 2017 da Riccardo Nava
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin

Oggi il nostro Blog intervista il dottore Riccardo Pellegrino che ci spiega come e perché l’ inquinamento influisce su alcune malattie.

L’aumento dell’inquinamento quanto influisce sulle malattie polmonari ?

L’aria che respiriamo è un elemento chiave per il nostro respiro e la nostra salute. C’è infatti ormai sufficiente evidenza che il polmone si può ammalare per effetto non solo di patologie che lo colpiscono dall’interno ma anche dall’ambiente esterno stesso. E’ questo il caso del fumo di sigaretta che contiene una serie di sostanze nocive capaci di causare tumore, bronchite ostruttiva cronica, enfisema, malattie cardiovascolari e altre malattie molto meno frequenti ma non per questo meno gravi. Anche l’inquinamento ambientale è un altro fattore attraverso il quale vengono veicolate molecole in grado di provocare lesioni simili al fumo di sigaretta. La differenza tra i due sta però nel fatto che il fumo di sigaretta ha una capacità di causare malattia 8-9 volte maggiore rispetto all’inquinamento ambientale. E’ tuttavia altrettanto vero che l’inquinamento ambientale è in forte aumento soprattutto in alcune città a causa del traffico, riscaldamento e posizione geografica delle stesse. Ne consegue che diventa necessario ricorrere a cambiamenti di natura sociale e politica tali da porre limiti sostanziali dapprima e poi gradualmente ridurre le emissioni di molecole aeroinquinanti come la riduzione del traffico veicolare, il teleriscaldamento e la scelta di nuove fonti di energia rinnovabile. In questa ottica anche il singolo cittadino può però giocare un ruolo attivo se diventa consapevole che il ricorso intelligente a tutte quelle soluzioni che migliorano la qualità dell’aria inciderà anche in modo importante sulla sua salute.

Cosa fa la medicina moderna in questo settore?

Sulla base di statistiche che documentano una spesa sanitaria incontrollata e un numero esorbitante di morti all’anno a causa dell’inquinamento ambientale, la medicina moderna si prodiga per suggerire l’adozione di stili di vita corretti per la salute come lo sport, l’abolizione del fumo di sigaretta, ed il ricorso a tutte quelle fonti energetiche o di trasporto con minimo impatto sul clima in particolare nelle città sfavorite dalle condizioni climatiche e geografiche. Inoltre, la medicina ha sviluppato nuove tecnologie per identificare precocemente le malattie respiratorie e cardiovascolari e dunque permettere una loro interruzione prima che sia troppo tardi.

Come affrontate queste problematiche ?

E’ proprio in quest’ottica che il CMPT (Centro Medico Pneumologico Torino) srl, con sede presso la Clinica Pinna Pintor di Torino e sotto la direzione del prof. Riccardo Pellegrino, ha deciso di attrezzarsi con le più moderne apparecchiature esistenti al mondo per offrire alla popolazione un servizio unico nel suo genere e capace di intervenire fin dalle prime fase delle malattie respiratorie con i migliori e più efficaci trattamenti.

In cosa consiste la fisioterapia respiratoria ?

Il centro utilizza un laboratorio di fisiopatologia respiratoria tra i più avanzati per la diagnosi precoce di tutte le malattie che in qualche modo alterano e rendono il respiro molto difficoltoso come l’asma bronchiale, la bronchite cronica, l’enfisema polmonare, le malattie del polmone profondo, dei muscoli respiratori e così via. Con una diagnosi precisa ed accurata il paziente non potrà che beneficiare delle cure migliori per la sua salute. Per quelle malattie croniche ed inveterate che invece peggiorano la qualità di vita del paziente stesso, il CMPT offre un moderno servizio di trattamento di fisioterapia respiratoria specifico per ogni singolo individuo.

Ringraziamo il Dottor Pellegrini per la preziosa testimonianza e per aver risolto i nostri dubbi.

Condividi l'articolo:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin
Pubblicato il da Riccardo Nava
Postato in: Il tuo benessere
Articoli correlati:

CODICI E CODICILLI - Madrelingua traduttrice, proofreader, ed insegnante di inglese e italiano

Traduzioni a Firenze
scritto da Roberto S il 20/11/2017
Mi sono avvalso di Eleonora Harris per la traduzione in inglese del nostro sito web aziendale. Oltre all'indubbia capacità tecnica ho potuto...

GS di Simonelli Giacomo

Idraulico a San Secondo Parmense
scritto da Maddalena B il 20/11/2017
Bravissimo Giacomo che ha risolto il problema in brevissimo tempo con un'ottimo risultato! da ricontattare sicuramente se dovessi averne anc...

Antennista elettricista

Elettricista generico a Ciampino
scritto da Cristian V il 20/11/2017
Sono stati professionali, rapidissimi, e hanno risolto brillantemente il problema. Trattamento economico e giusto, mi hanno poi offerto un m...

Luca Gomiero

Rifacimento intonaco pareti a Treviso
scritto da Vukadinovic M il 20/11/2017
Che dire... non potevo fare una scelta migliore! Ho contattato Luca per l'isolamento di una terrazza e la dipintura interna di casa. Il lavo...

Birolini manutenzioni srl

Manutenzione o revisione caldaia a Bergamo
scritto da Mara I il 19/11/2017
Eccellente servizio, puntuale, preciso e professionale. Il preventivo è stato chiaro ed il tecnico molto corretto nella spiegazione e applic...

Bolzonella Andrea posa levigatura e restauro pavimenti e scale in legno

Lucidatura parquet a Dolo
scritto da Antonio M il 19/11/2017
Bolzonella Andrea, ottimo artigiano è un vero professionista del parquet, competente, serio, gentile e puntuale ha eseguito la lamatura, st...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come funziona ProntoPro

Fai la richiesta
1

Fai la richiesta

Indica di che cosa hai bisogno in pochi click.
Confronta i preventivi
2

Confronta i preventivi

In poche ore riceverai fino a 5 preventivi personalizzati.
Scegli il professionista
3

Scegli il professionista

Scegli il professionista più adatto a te dopo aver confrontato le offerte e consultato i profili.