Insegne e targhe: uno stile unico tutto italiano illustrato da James Clough

Pubblicato il 2 gennaio 2018 da Fabio
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin

Insegne e targhe sopra le vetrine dei negozi sono la prima immagine che un potenziale cliente guarda non appena arriva davanti alle vostre attività.

Stili e gusti diversi in tutta Italia che, in qualche modo, può essere raccontata proprio attraverso la diversità delle insegne e targhe.

Ogni insegna e targa rappresenta la nostra società, i tempi passati e per alcuni aspetti anche quelli futuri.

Con una storicità artistica e culturale di tutto rispetto, il patrimonio italiano è conosciuto in tutto il mondo e anche l’aspetto culturale e artistico di insegne e targhe ne sono un esempio.

Negozi, botteghe, palazzi e locali sparsi in tutta Italia sono solo alcuni esempi di zone dove poter trovare insegne e targhe rappresentative.

Il designer James Clough, ormai in Italia dal 1971, ad esempio ha immortalato nel volume fotografico “L’Italia insegna. Viaggio fra scritte, targhe e iscrizioni dello Stivale”, la storia dell’Italia, attraverso la sua vena artistica. Le sue fotografie sono state apprezzatte in tutto il mondo, valorizzando le insegne italiane.

Nella raccolta di James troviamo 300 fotografie, rappresentative di oltre 100 località italiane: un modo per far visitare ideologicamente i lettori, grazie ad un viaggio nelle varie località d’Italia, le bellezze dello Stivale.

Un viaggio artistico unico e sorprendente, da lasciare tutti a bocca aperta.

Nelle fotografie delle insegne di James troviamo i diversi stili dei conquistatori che si sono avvicendati negli anni di storia vissuta.

Dallo stile Liberty degli anni trenta, dall’Art Decò al lettering fascista, fino ai mosaici.

Fotografie di tombini, edifici pubblici, zona periferiche, sono solo esempi degli scatti di James, che rappresentano le zone più caratteristici delle città italiane.

Un modo per guardare da fuori l’anima della nostra società, grazie alle insegne e alle scritte.

Le insegne caratteristiche e rappresentative sparse per l’Italia

Una delle insegne indubbiamente tra le più fantasiose per via della sua rappresentazione si trova a Sestri Levante, in provincia di Genova.

Si tratta di un mosaico unico che si trova presso la Pescheria “Ai Pesci Vivi”, dove come è possibile visionare nell’immagine che vi riportiamo, troviamo i pesci e le onde del mare che “nuotano” tra le lettere.

Spostandoci sempre al nord, troviamo una delle insegne più colorate, che tanto ha fatto parlare, che si trova a Venezia.

In questa insegna quello che ha colpito le persone è il gioco cromatico della facciata che si trova presso la “Società Adriatica di Navigazione” a Palazzo Molino.

A Torino troviamo invece l’insegna di una farmacia che è stata segnalata per la sua eleganza. Un insegna riprodotta con una scritta che ricorda tanto l’Elzevir.

Sempre al nord, e precisamente a Milano, a far parlare l’insegna di un negozio di biciclette, che si trova in via Molino delle Armi.

Nella rappresentazione naturalmente, trattandosi di un negozio di biciclette, troviamo ingranaggi e ruote dei veicoli green.

Come detto in precedenza, nella rappresentazione di James, ci sono anche insegne e targhe antiche e storiche di edifici pubblici: ecco il caso di Roma, e più precisamente del quartiere Eur, dove è possibile visionare la famosa scritta sul Palazzo della Civiltà Italiana “Un popolo di poeti, di artisti, di eroi, di santi, di pensatori, di scienziati, di navigatori, di trasmigratori”

Tipico modo di scrivere che avevano gli anchi Romani e aancora oggi è possibile vedere una insegna di questo genere anche in chiave moderna.

Passando invece al sud Italia la citazione d’obbligo è a quella che per molti è considerata l’insegna più suggestiva: parliamo di quella che si trova, in uno stile tutto Art Decò, nell’ex Cinema Impero di Manfredonia, in provincia di Foggia, ormai da anni non più utilizzato e abbandonato e che ormai è destinato alla demolizione.

All’estremo sud dell’Italia, e precisamente in Sicilia, troviamo tra le tantissime e bellissime insegne palermo quelle che nascono per “insegnare” al cliente: ecco il caso di tutte le insegne dei negozi di Palermo che indicano con “carnezzeria” le normali macellerie.

Ecco un esempio di una macelleria di Palermo del mercato della Vucciria: una tra le insegne più storiche di Palermo.

Se parliamo però di insegne veramente antiche e speciali, dobbiamo spostarci, sempre all’interno della Sicilia, ad Acireale, città della provincia di Catania.

Qui troviamo, precisamente a Palazzo Modò, con una scritta liberty  “El Dorado”, che è datata 1909.

Visto il successo di questa raccolta fotografica sulle insegne italiane, anche la famosa graphic designer statunitense, Louise Fili, si è appassaionata sull’argomento al punto di pubblicare il libro “Grafica della Strada. The Signs of Italy”.

Anche lei ha rappresentato attraverso la fotografia la bellezza delle insegne italiane, passando tra i luoghi più disperati e introvabili.

Dietro le insegne anni di storia e cultura italiana, tutta da apprezzare e ammirare.

Condividi l'articolo:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin
Pubblicato il da Fabio
Postato in: La tua casa
Articoli correlati:

CODICI E CODICILLI - Madrelingua traduttrice, proofreader, ed insegnante di inglese e italiano

Traduzioni a Firenze
scritto da Roberto S il 20/11/2017
Mi sono avvalso di Eleonora Harris per la traduzione in inglese del nostro sito web aziendale. Oltre all'indubbia capacità tecnica ho potuto...

GS di Simonelli Giacomo

Idraulico a San Secondo Parmense
scritto da Maddalena B il 20/11/2017
Bravissimo Giacomo che ha risolto il problema in brevissimo tempo con un'ottimo risultato! da ricontattare sicuramente se dovessi averne anc...

Antennista elettricista

Elettricista generico a Ciampino
scritto da Cristian V il 20/11/2017
Sono stati professionali, rapidissimi, e hanno risolto brillantemente il problema. Trattamento economico e giusto, mi hanno poi offerto un m...

Luca Gomiero

Rifacimento intonaco pareti a Treviso
scritto da Vukadinovic M il 20/11/2017
Che dire... non potevo fare una scelta migliore! Ho contattato Luca per l'isolamento di una terrazza e la dipintura interna di casa. Il lavo...

Birolini manutenzioni srl

Manutenzione o revisione caldaia a Bergamo
scritto da Mara I il 19/11/2017
Eccellente servizio, puntuale, preciso e professionale. Il preventivo è stato chiaro ed il tecnico molto corretto nella spiegazione e applic...

Bolzonella Andrea posa levigatura e restauro pavimenti e scale in legno

Lucidatura parquet a Dolo
scritto da Antonio M il 19/11/2017
Bolzonella Andrea, ottimo artigiano è un vero professionista del parquet, competente, serio, gentile e puntuale ha eseguito la lamatura, st...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come funziona ProntoPro

Fai la richiesta
1

Fai la richiesta

Indica di che cosa hai bisogno in pochi click.
Confronta i preventivi
2

Confronta i preventivi

In poche ore riceverai fino a 5 preventivi personalizzati.
Scegli il professionista
3

Scegli il professionista

Scegli il professionista più adatto a te dopo aver confrontato le offerte e consultato i profili.