La bellezza del mondo raffigurata nella fotografia

Pubblicato il 13 Dicembre 2016 da Matteo
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin

In questa intervista il fotografo Sandro Santioli ci racconta di come ha incontrato la fotografia e della sua visione fotografica.

_HOL3375

Come ti sei avvicinato alla fotografia?

Tutto è iniziato quando ero uno studente liceale a Siena, percorrevo diverse volte all’anno la bellissima campagna della Val d’Orcia. I colori dei campi cambiavano con il cambiare delle stagioni e a seconda della luce ed il mix di colori, forme e luci creavano sempre nuovi incanti. Avrei voluto raccogliere la bellezza di quei paesaggi, trattenere quei momenti per sempre. Se ne fossi stato capace penso che avrei provato a farlo tramite la pittura. Credo che la mia passione per la fotografia sia nata qui.

Consideri la fotografia più una passione o un lavoro?

Ho sempre cercato di fondere passione e guadagno, benchè non sia una cosa semplice e a volte risulta impossibile. Dall’inizio della mia attività ho proposto e cercato di pubblicare le fotografie di lavori che mi risultassero congeniali e con il tempo i clienti sono arrivati da questa direzione. Delle volte ho anche rifiutato dei lavori che non sentivo miei e non mi permettevano di dire granchè. A tal proposito mi piace che il cliente mi dia libertà di interpretazione e di espressione.

Quali sono gli elementi essenziali per diventare un buon fotografo?

Beh direi che la prima cosa essenziale è l’acquisizione della giusta sensibilità. A tal fine è necessari la pratica della fotografia insieme alla verifica costante del proprio lavoro. È importante altresì la conoscenza della tecnica, ma bisogna saperla padroneggiare con facilità, dimenticando quasi di usarla quando scattiamo. Reputo la fotografia un mix fra intelligenza, intuizione ed organizzazione. La sintesi di questi elementi che facciamo con un click è unica e non si può ripetere. Una foto è l’espressione della nostra sensibilità, cultura e percezione personale. È qui dove dobbiamo crescere.

Che cosa rappresenta la fotografia per te?

Per me la fotografia è un segno di bellezza e speranza. Una bellezza che nasce dal Mondo che ci circonda, con tutti i suoi elementi (natura, esseri viventi, opere dell’uomo). Il mio lavoro consiste nel ritagliare dei pezzi di questa realtà per ricombinarli tra loro secondo il mio criterio di sintesi. In questo la mia esperienza è in continua crescita. Nuove sintesi ed accostamenti sono il risultato di un’attenzione diversa, una diversa capacita di coniugare, un’inventiva che si evolve nel tempo. Nel mio lavoro cerco sempre di usare l’intuizione senza farmi troppe domande. Cerco una concentrazione interiore, un contatto con i soggetti. Agisco con “prontezza” e “leggerezza”. A mio parere le foto che vengono dal nostro profondo sentire sono quelle che ci danno più piacere e che richiedono minore riflessione quando le scattiamo. Quando otteniamo una bella foto secondo me vuol dire che abbiamo provato qualcosa dentro di noi: non possiamo trasmettere emozioni che non proviamo.

Cosa ti ispira alla ricerca e quali sono i soggetti che prediligi fotografare?

Nonostante il mio rapporto profondo con la natura ed il paesaggio, amo fotografare molteplici soggetti. Penso che alla base del mio interesse visivo ci sia la ricerca della bellezza. E questa si può trovare in un’infinità di soggetti e situazioni. Ciò che è davvero importante è l’atto del fotografare, che non costituisce una mera rappresentazione del soggetto, ma ne è una nostra interiorizzazione ed interpretazione.

Ringraziamo Sandro per l’intervista! Per maggiori informazioni e per vedere i suoi scatti visitate il sito sandrosantioli.com

Condividi l'articolo:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin
Pubblicato il da Matteo
Postato in: Il tuo tempo libero
Articoli correlati:

CODICI E CODICILLI - Madrelingua traduttrice, proofreader, ed insegnante di inglese e italiano

Traduzioni a Firenze
scritto da Roberto S il 20/11/2017
Mi sono avvalso di Eleonora Harris per la traduzione in inglese del nostro sito web aziendale. Oltre all'indubbia capacità tecnica ho potuto...

GS di Simonelli Giacomo

Idraulico a San Secondo Parmense
scritto da Maddalena B il 20/11/2017
Bravissimo Giacomo che ha risolto il problema in brevissimo tempo con un'ottimo risultato! da ricontattare sicuramente se dovessi averne anc...

Antennista elettricista

Elettricista generico a Ciampino
scritto da Cristian V il 20/11/2017
Sono stati professionali, rapidissimi, e hanno risolto brillantemente il problema. Trattamento economico e giusto, mi hanno poi offerto un m...

Luca Gomiero

Rifacimento intonaco pareti a Treviso
scritto da Vukadinovic M il 20/11/2017
Che dire... non potevo fare una scelta migliore! Ho contattato Luca per l'isolamento di una terrazza e la dipintura interna di casa. Il lavo...

Birolini manutenzioni srl

Manutenzione o revisione caldaia a Bergamo
scritto da Mara I il 19/11/2017
Eccellente servizio, puntuale, preciso e professionale. Il preventivo è stato chiaro ed il tecnico molto corretto nella spiegazione e applic...

Bolzonella Andrea posa levigatura e restauro pavimenti e scale in legno

Lucidatura parquet a Dolo
scritto da Antonio M il 19/11/2017
Bolzonella Andrea, ottimo artigiano è un vero professionista del parquet, competente, serio, gentile e puntuale ha eseguito la lamatura, st...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come funziona ProntoPro

Fai la richiesta
1

Fai la richiesta

Indica di che cosa hai bisogno in pochi click.
Confronta i preventivi
2

Confronta i preventivi

In poche ore riceverai fino a 5 preventivi personalizzati.
Scegli il professionista
3

Scegli il professionista

Scegli il professionista più adatto a te dopo aver confrontato le offerte e consultato i profili.