La certificazione energetica

Pubblicato il 20 marzo 2017 da Fabio
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin

In questo articolo ci spiegheranno ciò che c’è da sapere sulla certificazione energetica

certificazione energetica

Qual è la storia della vostra azienda?

Lo studio di Architettura PanicoDesign (www.panicodesign.net) si occupa dal 2009 (praticamente dagli albori della certificazione energetica) dei temi relativi la sostenibilità ambientale.

In particolare, con il portale www.lacertificazione.it, lo Studio si occupa di promuovere ed informare i cittadini relativamente ai temi della certificazione energetica.

Lo Studio ha partecipato a diversi concorsi di Architettura e Design a livello nazionale ed internazionale ottenendo importanti riconoscimenti.

I nostri progetti sono stati presentati in diverse mostre, esposizioni e pubblicazioni.

Il concetto che sta alla base della nostra progettazione è quello di stupire: lasciare a bocca aperta, senza che l’aspetto estetico pregiudichi la parte funzionale.

Le attività dello studio sono:

• Progettazione architettonica preliminare, definitiva ed esecutiva
• Pratiche edilizie (DIA, Permesso di costruire, SCIA, etc…)
• Ristrutturazione edifici (con detrazioni fiscali)
• Direzione Lavori
• Pratiche catastali (DOCFA)
• Consulenze immobiliari
• Progettazione energetica (ex L.10/91)
• Certificazione Energetica
• Certificati di Idoneità Statica (CIS)
• Audit energetici
• Rendering

 Come si effettua una certificazione energetica?

Il certificato energetico, chiamato anche Attestato di prestazione energetica A.P.E. (prima del decreto 63/2013 era definito Attestato di Certificazione Energetica, A.C.E.), è un documento obbligatorio da redigere nei seguenti casi:
• Compravendita
• Locazione
• Nuova costruzione
• Ristrutturazione
• Ampliamento volumetrico
• Richiesta detrazioni fiscali (http://efficienzaenergetica.acs.enea.it/)
• Edilizia pubblica

Dal 1º gennaio 2012 il certificato energetico è diventato obbligatorio anche per gli annunci immobiliari.

La certificazione energetica serve a definire l’Indice di Prestazione Energetica globale (EPgl) dell’immobile. Per fare ciò si esegue un sopralluogo (obbligatorio per legge) e si prendono in considerazione le caratteristiche architettoniche dell’edificio (involucro, la zona climatica, i ponti termici, ecc.) e la tipologia impiantistica (tipo di caldaia, presenza di pompe di calore, tipologia dei radiatori, ecc.).

A seguito di queste considerazioni e tramite diversi calcoli si ottiene il livello di consumo energetico dell’immobile indicato con delle lettere che vanno dalla A alla G. Il suo consumo energetico aumenta scendendo con le lettere: in classe G il consumo sarà maggiore ed in classe A sarà migliore, esistono quattro classi A: da A1 a A4, A4 è la migliore.

Lo scopo della certificazione energetica è di rendere più chiara la situazione dell’immobile a livello di consumo energetico all’acquirente o all’affittuario. Prima di acquistare un immobile è possibile conoscere il consumo energetico e sapere quali interventi migliorativi saranno necessari per poter migliorare l’immobile.

Il certificato deve essere redatto e rilasciato da un soggetto certificatore abilitato secondo la normativa vigente: il certificatore energetico.

C’è una normativa da rispettare quando si parla di certificazione energetica?

Dal 1° Ottobre 2015 è entrata in vigore la nuova normativa (D.M. 26/06/2015 – Adeguamento del decreto del Ministero dello sviluppo economico, 26/06/2009 – Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici).

A mutare sono le modalità di applicazione della metodologia di calcolo delle prestazioni energetiche degli edifici e l’attestato di prestazione energetica è uniforme su tutto il territorio nazionale.

Grazie alla nuova normativa si ha in tutta italia (eccetto le province autonome) una metodologia omogenea per definire le classi degli edifici. Anche il formato grafico è lo stesso per tutte le regioni

A seguito di questi cambiamenti è diventato molto più complesso redigere la certificazione energetica (o Attestato di Prestazione Energetica – APE), pertanto si consiglia di porre molta attenzione a comprare certificati energetici low cost (solitamente al di sotto dei 150€).

Si ringrazia Flavio Panico per il tempo che ci ha dedicato, se desiderate maggiori informazioni potete visitare il seguente sito.

Condividi l'articolo:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin
Pubblicato il da Fabio
Postato in: La tua casa
Articoli correlati:

CODICI E CODICILLI - Madrelingua traduttrice, proofreader, ed insegnante di inglese e italiano

Traduzioni a Firenze
scritto da Roberto S il 20/11/2017
Mi sono avvalso di Eleonora Harris per la traduzione in inglese del nostro sito web aziendale. Oltre all'indubbia capacità tecnica ho potuto...

GS di Simonelli Giacomo

Idraulico a San Secondo Parmense
scritto da Maddalena B il 20/11/2017
Bravissimo Giacomo che ha risolto il problema in brevissimo tempo con un'ottimo risultato! da ricontattare sicuramente se dovessi averne anc...

Antennista elettricista

Elettricista generico a Ciampino
scritto da Cristian V il 20/11/2017
Sono stati professionali, rapidissimi, e hanno risolto brillantemente il problema. Trattamento economico e giusto, mi hanno poi offerto un m...

Luca Gomiero

Rifacimento intonaco pareti a Treviso
scritto da Vukadinovic M il 20/11/2017
Che dire... non potevo fare una scelta migliore! Ho contattato Luca per l'isolamento di una terrazza e la dipintura interna di casa. Il lavo...

Birolini manutenzioni srl

Manutenzione o revisione caldaia a Bergamo
scritto da Mara I il 19/11/2017
Eccellente servizio, puntuale, preciso e professionale. Il preventivo è stato chiaro ed il tecnico molto corretto nella spiegazione e applic...

Bolzonella Andrea posa levigatura e restauro pavimenti e scale in legno

Lucidatura parquet a Dolo
scritto da Antonio M il 19/11/2017
Bolzonella Andrea, ottimo artigiano è un vero professionista del parquet, competente, serio, gentile e puntuale ha eseguito la lamatura, st...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come funziona ProntoPro

Fai la richiesta
1

Fai la richiesta

Indica di che cosa hai bisogno in pochi click.
Confronta i preventivi
2

Confronta i preventivi

In poche ore riceverai fino a 5 preventivi personalizzati.
Scegli il professionista
3

Scegli il professionista

Scegli il professionista più adatto a te dopo aver confrontato le offerte e consultato i profili.