La scelta delle scale per la tua casa

Pubblicato il 14 Gennaio 2017 da Matteo
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin

Scale allo stato dell’arte: Giuseppe Roversi ci racconta della sua attività.

Raccontaci di te e della tua attività.

Sono entrato nel mondo delle scale 25 anni fa, all’inizio vendevo prodotti di altri, ma mi sono reso conto che il mercato cambiava velocemente e che avrei potuto trovare il mio spazio come produttore proponendo modelli e soluzioni più innovative di quelle disponibili all’epoca. Ho lavorato per qualche anno da solo, costruendo la mia rete di fornitori con alcuni dei quali collaboro ancora oggi. Ricordo che la mia prima scala è stata una struttura  in acciaio inox lucido con i gradini di vetro…vent’anni fa, quando le scale si facevano in legno e ferro, era un’innovazione totale e devo dire che sono ancora molto affezionato a quel progetto, nonostante abbia fatto molta strada dopo. Oggi lavoro in società con mio fratello che si occupa dell’area commerciale, mentre io seguo alcuni clienti oltre a sviluppare personalmente i progetti dei lavori più complessi. Abbiamo deciso di rimanere un’azienda piccola e ciò ci permette di garantire altissimi livelli di personalizzazione delle realizzazioni ed una cura totale per ogni dettaglio. Il fatto di lavorare a stretto contatto con i clienti e con i loro tecnici ci consente di proporre soluzioni davvero custom made, come abiti di alta sartoria, realizzate grazie alla combinazione delle varie competenze disponibili all’interno della nostra azienda. Anche il processo di progettazione, infatti, prevede momenti di confronto con i nostri responsabili della produzione e delle installazioni alla ricerca della strategia migliore per garantire prodotti e servizi di alta qualità. Spesso ci troviamo a lavorare in cantieri dove sembrerebbe impossibile installare delle scale a giorno o a sbalzo, ma la nostra tenacia e la creatività dei nostri progettisti ci permettono di trovare soluzioni all’apparenza impensabili. Guardando indietro mi rendo conto di come tutta la storia della nostra azienda sia stata un’evoluzione continua, e sono davvero molto orgoglioso della squadra che abbiamo costruito.

Quali sono i materiali più utilizzati?

Le combinazioni dei materiali utilizzati per la realizzazione delle nostre scale sono in continua evoluzione. Nell’ultimo anno abbiamo realizzato molte scale a sbalzo (cioè senza struttura di metallo a vista) con gradini in legno o vetro. Sono molto richieste anche le scale con strutture portanti in vetro strutturale e i gradini in Corian. Tuttavia un elenco dei materiali sarebbe riduttivo, anche perché le diverse finiture del legno e le colorazioni del vetro rendono ogni scala una realizzazione unica. Abbiamo poi realizzato scale con gradini in pietra, marmo, scale in ferro grezzo che sembrano vere e proprie sculture, insomma la gamma delle possibilità è molto ampia e si integra con le finiture proposte dal cliente come i faretti nei gradini, il vetro illuminato o lavorato da maestri vetrai di Murano. Siamo inoltre alla ricerca di nuovi materiali in collaborazione con i nostri fornitori che ci seguono con grande entusiasmo e professionalità in questa esplorazione dei futuri scenari di mercato.

Quali elementi caratterizzano il settore in cui operi?

Il settore delle scale è cambiato molto negli ultimi anni, ha risentito infatti duramente della crisi del settore edilizio e molte aziende sono state costrette a chiudere. Esisteva un florido distretto della scala in provincia di Modena in cui si concentravano molti piccoli e grandi produttori di scale con i relativi fornitori e contoterzisti ed oggi, purtroppo, rimangono poche aziende all’interno del distretto. In generale il settore è decisamente stratificato per tipologia di prodotto: si va dai prodotti standard alle realizzazioni su misura come le nostre, con in mezzo un numero notevole di offerte diverse. Le grandi aziende storiche del settore sono anche molto internazionalizzate, sebbene, in base alla nostra esperienza di esportatori che ci vede oggi impegnati in diversi paesi europei, all’estero le richieste del mercato siano ancora un po’ “tradizionali” ed il design all’avanguardia fatica a prendere piede. Non credo sia un caso, infatti, se noi lavoriamo prevalentemente con studi professionali esteri che hanno filiali in Italia o comunque che svolgono un’attenta ricerca sulle novità del design Made in Italy. Mentre in Italia, infatti, anche il cliente privato chiede soluzioni innovative, all’estero si tratta principalmente di cantieri importanti con budget altrettanto importanti. Riteniamo che questo settore abbia ancora molte possibilità di sviluppo ed è fondamentale rimanere dinamici e con la mente aperta pronti a cogliere le tendenze di mercato, ma – dirò di più- a creare noi stessi tali tendenze continuando ad innovare e fare ricerca, oltre ad investire nella comunicazione, elemento ormai essenziale in un mercato globale.

 

Ringraziamo Giuseppe per l’intervista concessa a ProntoPro.

Scoprite di più su www.scaledidesign.it

 

 

Condividi l'articolo:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin
Pubblicato il da Matteo
Articoli correlati:

CODICI E CODICILLI - Madrelingua traduttrice, proofreader, ed insegnante di inglese e italiano

Traduzioni a Firenze
scritto da Roberto S il 20/11/2017
Mi sono avvalso di Eleonora Harris per la traduzione in inglese del nostro sito web aziendale. Oltre all'indubbia capacità tecnica ho potuto...

GS di Simonelli Giacomo

Idraulico a San Secondo Parmense
scritto da Maddalena B il 20/11/2017
Bravissimo Giacomo che ha risolto il problema in brevissimo tempo con un'ottimo risultato! da ricontattare sicuramente se dovessi averne anc...

Antennista elettricista

Elettricista generico a Ciampino
scritto da Cristian V il 20/11/2017
Sono stati professionali, rapidissimi, e hanno risolto brillantemente il problema. Trattamento economico e giusto, mi hanno poi offerto un m...

Luca Gomiero

Rifacimento intonaco pareti a Treviso
scritto da Vukadinovic M il 20/11/2017
Che dire... non potevo fare una scelta migliore! Ho contattato Luca per l'isolamento di una terrazza e la dipintura interna di casa. Il lavo...

Birolini manutenzioni srl

Manutenzione o revisione caldaia a Bergamo
scritto da Mara I il 19/11/2017
Eccellente servizio, puntuale, preciso e professionale. Il preventivo è stato chiaro ed il tecnico molto corretto nella spiegazione e applic...

Bolzonella Andrea posa levigatura e restauro pavimenti e scale in legno

Lucidatura parquet a Dolo
scritto da Antonio M il 19/11/2017
Bolzonella Andrea, ottimo artigiano è un vero professionista del parquet, competente, serio, gentile e puntuale ha eseguito la lamatura, st...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come funziona ProntoPro

Fai la richiesta
1

Fai la richiesta

Indica di che cosa hai bisogno in pochi click.
Confronta i preventivi
2

Confronta i preventivi

In poche ore riceverai fino a 5 preventivi personalizzati.
Scegli il professionista
3

Scegli il professionista

Scegli il professionista più adatto a te dopo aver confrontato le offerte e consultato i profili.