La vita di una cantautrice. Musica, ispirazioni e arte sul nostro blog

Pubblicato il 31 agosto 2017 da Fabio
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin

Come è iniziata la sua carriera di cantautrice e quando ha compreso che il suo futuro sarebbe stato nel mondo della musica?

E’ nato tutto da un periodo di forte insofferenza verso la vita. Non ero soddisfatta di nulla. Sentivo che avevo vissuto più per fare contenti gli altri che per me stessa. Percepivo frustrazione, infelicità e dopo la nascita di mio figlio, nel 2007, i miei spazi si erano ristretti molto e cominciavo a chiedermi che cosa davvero avrei voluto. I sogni che avevo da bambina di fare l’attrice sembravano frantumati e in quel momento  non trovavo una risposta su cosa volessi davvero fare. Avevo bisogno solo di esprimermi e liberarmi di alcuni schemi imposti in cui non mi sono mai riconosciuta.

Un giorno di gennaio 2012, appresi la notizia del suicidio di un mio caro amico e mi accorsi di una terribile verità: ero morta anche io, da tanto tempo.  Mi feci morire del tutto e da quelle ceneri prese vita Silversnake Michelle, un alter ego forte, ribelle, provocatorio e dissacrante che con prepotenza e aggressività ha fatto uscire la parte inespressa e rabbiosa di me.

Non credo di aver mai scelto la Musica, forse è stato più il contrario. Io mi son solo rifugiata nell’immaginazione, il resto è venuto da sè.

Durante la sua attività di artista a chi si ispira maggiormente?

Mi ispiro a numerosi artisti in base alle emozioni di quel periodo. Non ho un artista prediletto.  Per esempio nel mio primo album mi rifacevo molto agli Evanescence, Cranberries e Red Hot Chili Peppers.

Vorrei precisare che non  mi riferisco ad artisti del solo campo musicale.  La musica racchiude in sè tutte le altre arti: poesia , letteratura, teatro, storia, pittura scultura, danza, ecc.  e come tale la vivo con tutti i sensi possibili, sia fisici che emozionali.

Nel secondo album per esempio mi lascio guidare molto dalle immagini surreali di  Escher e Magritte,  oltre ai riferimenti di musica sacra quali Hydn e Dvorak

In questo momento ho bisogno di semplicità ed essenzialità e prediligo ascolti più pop come Eminem e Lady Gaga.

Con quale genere di musica si presenta?

Non saprei definire il mio genere. Direi genericamente rock. Il primo album era un rock molto anni ’80, il secondo più progressive.

Anche se ora sto sperimentando nuove sonorità e mi sto spostando verso qualcosa di più pop con arrangiamenti più lineari e immediati.

E’ in continua evoluzione e cambiamento proprio come la pelle di un serpente.

Si è formata da autodidatta o ha frequentato dei corsi di canto/recitazione?

Ho studiato e continuo a studiare tuttora. Ho frequentato corsi di recitazione e a tutt’oggi studio canto.
Ho studiato la teoria musicale e ho studiato etnomusicologia presso la facoltà di Musicologia.
Per quanto riguarda il canto devo essere onesta. Ho registrato il mio primo album senza aver fatto corsi e lì son saltati i nodi al pettine. Mi son resa conto che cantare richiede uno studio molto particolare. Il canto non è solo la voce, sei tu.
La voce è uno strumento fragile e magico. E’ delicata, risente della stanchezza fisica e delle emozioni. Non è solo uno studio di intonazione. Il cantante mette davvero a nudo se stesso.
Ma per fare questo occorre la tecnica. E tra l’altro studiare la tecnica e le  regole significa giocarci e talvolta sovvertirle.

L’arte è istintiva soltanto nel momento creativo, ma poi richiede studio e metodo altrimenti non si riesce a esprimerla e rimane solo un embrione privo di messaggio e di significato.

Quali consigli darebbe a un giovane artista che si affaccia al mondo della musica?

Semplicemente di essere se stesso e di vivere la sua arte in modo libero e vero.  E’ importante confrontarsi con altri artisti e con addetti del settore, ma mai lasciare che essi ti guidino verso la loro verità, rinunciando a te stesso.

Non è importante lasciare un segno nel mondo, è importante lasciare un segno nella propria anima.

Ringraziamo la cantautrice Silversnake Michelle per la profonda e sentita intervista rilasciata al Blog di ProntoPro. Un in bocca al lupo per la sua futura carriera da artista.

Condividi l'articolo:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin
Pubblicato il da Fabio
Postato in: I tuoi eventi
Articoli correlati:

CODICI E CODICILLI - Madrelingua traduttrice, proofreader, ed insegnante di inglese e italiano

Traduzioni a Firenze
scritto da Roberto S il 20/11/2017
Mi sono avvalso di Eleonora Harris per la traduzione in inglese del nostro sito web aziendale. Oltre all'indubbia capacità tecnica ho potuto...

GS di Simonelli Giacomo

Idraulico a San Secondo Parmense
scritto da Maddalena B il 20/11/2017
Bravissimo Giacomo che ha risolto il problema in brevissimo tempo con un'ottimo risultato! da ricontattare sicuramente se dovessi averne anc...

Antennista elettricista

Elettricista generico a Ciampino
scritto da Cristian V il 20/11/2017
Sono stati professionali, rapidissimi, e hanno risolto brillantemente il problema. Trattamento economico e giusto, mi hanno poi offerto un m...

Luca Gomiero

Rifacimento intonaco pareti a Treviso
scritto da Vukadinovic M il 20/11/2017
Che dire... non potevo fare una scelta migliore! Ho contattato Luca per l'isolamento di una terrazza e la dipintura interna di casa. Il lavo...

Birolini manutenzioni srl

Manutenzione o revisione caldaia a Bergamo
scritto da Mara I il 19/11/2017
Eccellente servizio, puntuale, preciso e professionale. Il preventivo è stato chiaro ed il tecnico molto corretto nella spiegazione e applic...

Bolzonella Andrea posa levigatura e restauro pavimenti e scale in legno

Lucidatura parquet a Dolo
scritto da Antonio M il 19/11/2017
Bolzonella Andrea, ottimo artigiano è un vero professionista del parquet, competente, serio, gentile e puntuale ha eseguito la lamatura, st...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come funziona ProntoPro

Fai la richiesta
1

Fai la richiesta

Indica di che cosa hai bisogno in pochi click.
Confronta i preventivi
2

Confronta i preventivi

In poche ore riceverai fino a 5 preventivi personalizzati.
Scegli il professionista
3

Scegli il professionista

Scegli il professionista più adatto a te dopo aver confrontato le offerte e consultato i profili.