L’architetto: il mestiere tra i più belli del mondo

Pubblicato il 10 febbraio 2017 da Fabio
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin

Vincenzo Chirico ci racconta il suo pensiero in merito al mestiere di architetto.

Parlaci di te e della tua attività

Ritengo che il mio mestiere sia da annoverare tra i più belli del mondo; lo puoi fare se ti anima la passione e se quel che fai ti piace, e non poco. Lavoro nel settore da oltre 30 anni, cercando sempre la qualità, convinto che questa determini la soddisfazione del cliente; spesso, laddove il cliente non vuol perseguire detta “qualità”, sono anche pronto a rinunciare all’incarico.

La ristrutturazione degli appartamenti e’ l’ambito nel quale opero con maggior impegno e dove ottengo i risultati più validi: si può controllare ogni fase del processo onde conseguire il risultato sperato.

C’è un progetto che senti più tuo?

No. Tutto nasce e scaturisce dal confronto – serrato – col cliente. Ogni progetto – compresi quelli redatti per me stesso –  ha avuto un suo percorso, una sua unicità.

Qual è l’epoca storica dell’architettura che più ti affascina?

Il movimento moderno e l’architettura contemporanea: sono chiamato ad operare in questo contesto e credo che , se si profonde impegno nel lavoro , l’estetica contemporanea ha il suo valore. Compriamo macchine e non carrozze lignee , perchè dovremmo abitare in un appartamento barocco?
Comunque apprezzo anche e molto il “Liberty” italiano, per la capacità degli artefici di perseguire il “progetto integrale “, dalle fondazioni all’arredo .

Per te, nel tuo lavoro,  cosa viene prima, la funzione o la forma?

Assolutamente prima la forma. Quel che percepiamo è l’immagine di un oggetto, ed è quel che ci da emozioni. Si pensi allo spremiagrumi di philippe starck, lo si apprezza prima di tutto per come è concepito, poi, forse, per l’uso. Oppure si pensi alla venere di Milo: munirla di braccia sarebbe renderla un attaccapanni, invece così è bellezza e forma allo stato puro.
La funzione che viene prima della forma, una sedia che immediatamente rende la sua funzione , sono svilimento e banalità. Ovviamente non si prescinde dalla funzione, ma deve venire dopo.

Ringraziamo Vincenzo per l’intervista concessa a ProntoPro.
Scoprite di più su http://www.architettovincenzochirico.it/

Condividi l'articolo:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin
Pubblicato il da Fabio
Postato in: La tua casa
Articoli correlati:

CODICI E CODICILLI - Madrelingua traduttrice, proofreader, ed insegnante di inglese e italiano

Traduzioni a Firenze
scritto da Roberto S il 20/11/2017
Mi sono avvalso di Eleonora Harris per la traduzione in inglese del nostro sito web aziendale. Oltre all'indubbia capacità tecnica ho potuto...

GS di Simonelli Giacomo

Idraulico a San Secondo Parmense
scritto da Maddalena B il 20/11/2017
Bravissimo Giacomo che ha risolto il problema in brevissimo tempo con un'ottimo risultato! da ricontattare sicuramente se dovessi averne anc...

Antennista elettricista

Elettricista generico a Ciampino
scritto da Cristian V il 20/11/2017
Sono stati professionali, rapidissimi, e hanno risolto brillantemente il problema. Trattamento economico e giusto, mi hanno poi offerto un m...

Luca Gomiero

Rifacimento intonaco pareti a Treviso
scritto da Vukadinovic M il 20/11/2017
Che dire... non potevo fare una scelta migliore! Ho contattato Luca per l'isolamento di una terrazza e la dipintura interna di casa. Il lavo...

Birolini manutenzioni srl

Manutenzione o revisione caldaia a Bergamo
scritto da Mara I il 19/11/2017
Eccellente servizio, puntuale, preciso e professionale. Il preventivo è stato chiaro ed il tecnico molto corretto nella spiegazione e applic...

Bolzonella Andrea posa levigatura e restauro pavimenti e scale in legno

Lucidatura parquet a Dolo
scritto da Antonio M il 19/11/2017
Bolzonella Andrea, ottimo artigiano è un vero professionista del parquet, competente, serio, gentile e puntuale ha eseguito la lamatura, st...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come funziona ProntoPro

Fai la richiesta
1

Fai la richiesta

Indica di che cosa hai bisogno in pochi click.
Confronta i preventivi
2

Confronta i preventivi

In poche ore riceverai fino a 5 preventivi personalizzati.
Scegli il professionista
3

Scegli il professionista

Scegli il professionista più adatto a te dopo aver confrontato le offerte e consultato i profili.