L’arte della fotografia: Eugenio Marchesi si racconta

Pubblicato il 1 dicembre 2016 da Matteo
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin

Abbiamo intervistato per voi Eugenio Marchesi che ci ha raccontato della sua passione per la fotografia.

Come ti sei avvicinato al mondo della fotografia?

Fin da piccolo sono sempre stato attratto dalle opere artistiche in genere: mi incuriosiva la infinita diversità di contenuto e di forma. Negli anni delle medie inferiori l’interesse per la fotografia si è accentuato rispetto al resto ed avuto in regalo una Eura della Ferrania ho cominciato a scattare fotografie ad amici, persone varie e paesaggi. Dopo una pausa di alcuni anni con scarsa motivazione, verso la fine delle medie superiori, ho iniziato a visitare mostre ed a leggere riviste di settore e non appena ho potuto mi sono comprato una vera macchina fotografica, la prima: una Rolleiflex 6×6 con la quale ho iniziato a scattare come fotoamatore mantenendo sempre viva la passione. Intorno alla metà degli anni 80 ho abbandonato definitivamente la precedente professione per aprire uno studio fotografico e dedicarmi alla fotografia a tempo pieno sia come professione sia come ricerca personale. Direi che ho vissuto in prima persona gli anni del passaggio dalla fotografia chimica tradizionale alla fotografia con strumenti digitali, ma, a parte appunto gli strumenti la fotografia è costruita sempre mediante il giusto rapporto tra luci e ombre e la composizione degli elementi all’interno dell’inquadratura. In realtà non è cambiato granché.

Hai uno scatto particolarmente bello che vuoi mostrarci e raccontare?

Mi risulta difficile fare una scelta perché non ho mai avuto un interesse per un solo genere di immagini ma ho sempre toccato argomenti diversi producendo molte immagini divise e catalogate in differenti serie.
_EMK40502-bw-web (1)

Ne estrarrò una a campione: si tratta di un’immagine in bianco e nero costituita da pochissimi elementi, scattata in una gelida giornata invernale mentre gironzolavo tra i vigneti innevati nelle colline dell’Oltrepò Pavese, il titolo è “un filo di neve” e quando l’ho scattata mi è parso che contenesse l’essenziale.

Fotografia è arte: sei d’accordo con questa affermazione

Sono d’accordo nella misura in cui una fotografia contenga in sé gli elementi che la possono ricondurre ad un’opera d’arte. Ma quali sono questi elementi? Siamo sicuri di essere in grado di riconoscerli? Sarà arte ogni opera di pittura o di scultura? Non credo: un’opera d’arte per essere tale non può dipendere dal mezzo utilizzato per produrla ma deve affondare la sua origine nell’arte, tutto e nulla può essere arte. Per migliore approfondimento rimando volentieri alla lettura del testo ” L’origine dell’opera d’arte “.

Quali sono gli strumenti essenziali per il tuo mestiere? Di cosa non potresti fare senza?

Al di là degli strumenti tecnici ( e oggi sono veramente tanti, forse troppi ) banalmente essenziali e necessari a produrre un’immagine ritengo importante la capacità di costruirla mentalmente prima dello scatto abbinata ad una forte dose di autocritica.
Infine non potrei fare a meno di pensare liberamente ed agire di conseguenza in modo etico ma svincolato da dogmi e dottrine di qualsiasi genere per potermi esprimere in modo autentico.

Ringraziamo Eugenio per l’intervista concessa a ProntoPro.

Condividi l'articolo:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin
Pubblicato il da Matteo
Postato in: Il tuo tempo libero
Articoli correlati:

CODICI E CODICILLI - Madrelingua traduttrice, proofreader, ed insegnante di inglese e italiano

Traduzioni a Firenze
scritto da Roberto S il 20/11/2017
Mi sono avvalso di Eleonora Harris per la traduzione in inglese del nostro sito web aziendale. Oltre all'indubbia capacità tecnica ho potuto...

GS di Simonelli Giacomo

Idraulico a San Secondo Parmense
scritto da Maddalena B il 20/11/2017
Bravissimo Giacomo che ha risolto il problema in brevissimo tempo con un'ottimo risultato! da ricontattare sicuramente se dovessi averne anc...

Antennista elettricista

Elettricista generico a Ciampino
scritto da Cristian V il 20/11/2017
Sono stati professionali, rapidissimi, e hanno risolto brillantemente il problema. Trattamento economico e giusto, mi hanno poi offerto un m...

Luca Gomiero

Rifacimento intonaco pareti a Treviso
scritto da Vukadinovic M il 20/11/2017
Che dire... non potevo fare una scelta migliore! Ho contattato Luca per l'isolamento di una terrazza e la dipintura interna di casa. Il lavo...

Birolini manutenzioni srl

Manutenzione o revisione caldaia a Bergamo
scritto da Mara I il 19/11/2017
Eccellente servizio, puntuale, preciso e professionale. Il preventivo è stato chiaro ed il tecnico molto corretto nella spiegazione e applic...

Bolzonella Andrea posa levigatura e restauro pavimenti e scale in legno

Lucidatura parquet a Dolo
scritto da Antonio M il 19/11/2017
Bolzonella Andrea, ottimo artigiano è un vero professionista del parquet, competente, serio, gentile e puntuale ha eseguito la lamatura, st...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come funziona ProntoPro

Fai la richiesta
1

Fai la richiesta

Indica di che cosa hai bisogno in pochi click.
Confronta i preventivi
2

Confronta i preventivi

In poche ore riceverai fino a 5 preventivi personalizzati.
Scegli il professionista
3

Scegli il professionista

Scegli il professionista più adatto a te dopo aver confrontato le offerte e consultato i profili.