L’attrezzatura di cui hai bisogno per i tuoi lavori edili

Intervistiamo oggi per il Blog di ProntoPro Celine Finco di Macchedil.com

lavori edili

Chi è Macchedil.com?

Macchedil.com è un portale per la vendita online di attrezzatura in edilizia, nasce nel 2008 quando ancora la vendita online camminava timida in Italia. Oggi grazie a nomi come Zalando, Amazon, Ebay e Alibaba è possibile acquistare e vedersi recapitare comodamente a casa: abbigliamento, scarpe, libri, tecnologia. L’idea che sta alla base del nostro portale è semplice: potersi veder recapitare in cantiere un bancale di parapetti anticaduta, un kit linea vita, un set di cartelli “lavoro in corso” da posizionare per i lavori di scavo a bordo strada, oppure ancora, un pacco di tubi scarico macerie per la ristrutturazione del monolocale al secondo piano. Tutto con il medesimo sforzo mentale richiesto per scaricare un’app con il proprio smartphone.

Un’idea che fonda le proprie basi sull’ipotesi che ogni cosa si possa trovare nel web, ipotesi ormai tangibile. Più complessa però è la realizzazione di questa idea, è ben chiaro che stockare e spedire attrezzatura edile pesante e voluminosa come una torre faro telescopica non sia la stessa cosa che imballare un paio di Nike, ma la sfida è questa, riuscire nelle cose difficili!

lavori edili

Che ruolo ha la sicurezza nell’edilizia venduta online?

Tra gli articoli maggiormente richiesti su Macchedil.com troviamo prodotti per la segnaletica stradale e per la sicurezza in cantiere e in alta quota. Finalmente vediamo operatori attenti che coscienti di dover iniziare un lavoro di rifacimento di un tetto acquistano per la propria squadra elmetti con sottogola, cordini e imbracature.

La protezione e la sicurezza sono elementi che cominciano ad essere percepiti come importanti, alla buon’ora si può dire, infatti speriamo diventino fondamentali a stretto giro, ma servirà tempo, per ora c’è la normativa e il sistema sanzionistico che mantiene alto il livello di attenzione all’argomento.

lavori edili

Quanto è innovativa Macchedil.com?

In edilizia come in molti settori collegati come l’idraulica, l’impiantistica e le installazioni l’innovazione non si trova nell’ultimo trapano con batterie al litio più o meno performante o più o meno leggero. La vera novità è da cercare nelle informazioni che accompagnano il prodotto e nella certezza dell’acquisto. Un esempio calzante potrebbe essere questo: seduto sul tuo divano stai per acquistare un paio di cuffie Bose, una Felpa Vans e una lampada a piantana, quali dubbi puoi avere prima di confermare il tuo carrello?

Pochi, ma se acquisti 10 barriere stradali o un aspiratore Hepa per la rimozione di particelle di Amianto? Qualche dubbio in più sicuramente ci sarà, ci sono infatti aspetti normativi sulla sicurezza negli ambienti di lavoro, sulle emissioni, abilitazioni necessarie, certificazioni da esibire… A questo punto la domanda sorge spontanea: poi il cliente compra? La risposta è dipende! Se siamo stati bravi a individuare e risolvere tutte le criticità del prodotto il cliente acquisterà, se qualcosa ci sarà sfuggito, beh dovremo sperare in una seconda possibilità, vale a dire che il cliente ci chiami. Infatti, ad oggi, siamo tra i pochi che mantengono in bella mostra il numero di telefono per dare supporto senza risponditore automatico. Il contatto con il cliente davanti al pc ci consente di completare le informazioni mancanti, ma soprattutto di dimostrare che dietro il portale esistono persone formate da una lunga esperienza, perché Macchedil.com è nel web dal 2008, ma Macchedil con il suo magazzino fatto di mattoni esiste dal 1984 con uno statuto ancora stampato sul foglio protocollo!

Ringraziamo ancora Celine Finco per la disponibilità

Condividi l'articolo: