Lavorare come fotografo d’interni

Pubblicato il 26 Febbraio 2016 da Matteo
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin

L’ambito della fotografia d’interni diventa sempre più importante per conferire ad ogni genere di spazio bellezza, semplicità ed eleganza. Per questo motivo, abbiamo deciso di parlare in maniera più approfondita dell’argomento con un vero esperto del settore, il signor Bonucci.

fotografo

Come prima domanda abbiamo chiesto al signor Bonucci di indicarci le richieste più comuni avanzate dai suoi clienti. Il nostro fotografo ha subito sottolineato che al giorno d’oggi i clienti non esigono più soltanto un buon lavoro, ma insistono per contenere i prezzi riportati sui preventivi, in modo da rientrare nel cosiddetto “budget a disposizione”. Al di là di queste esigenze di risparmio ed ottimizzazione del budget, l’esperto ci ha rivelato che fortunatamente non ha mai ricevuto richieste bizzarre, anche se molto spesso i clienti non conoscono l’effettivo funzionamento della macchina fotografica, ben diverso da quello dell’occhio umano, e perciò possono pretendere riprese letteralmente impossibili da effettuare con un obiettivo di qualsiasi tipo.

 

Successivamente, abbiamo cercato di fare chiarezza sulla sua area di competenza, chiedendogli quali sono le differenze tecniche e professionali tra un fotografo di eventi e matrimoni ed un fotografo d’interni, il quale opera principalmente nell’ambito del design, dell’arredamento e dell’architettura. “Molto semplicemente” dice il signor Bonucci “il primo professionista fotografa ciò che accade in diversi contesti; io, invece, devo creare le condizioni ottimali per fotografare, sia dal punto di vista della luce, sia dello styling”.

 

Infine, l’ultima domanda che abbiamo posto all’esperto riguarda i possibili consigli da dare ad un giovane professionista che si appresta a fare fotografia d’interni. La prima raccomandazione dell’esperto è quella di lavorare con tanta umiltà, mettendosi in discussione ad ogni servizio e cercando sempre di migliorare secondo la regola d’oro del “ciò che è valido oggi, potrebbe non esserlo domani”. Inoltre, l’affiancamento ad un professionista è un buon modo per imparare tanto e rapidamente. Una volta, infatti, si faceva il cosiddetto assistentato, lavorando perfino a titolo gratuito con il solo scopo d’imparare il mestiere.

 

Studiare è comunque la parola chiave per migliorarsi: non si diventa fotografi dopo aver frequentato un semplice corso di fotografia. Inoltre, non bisogna focalizzarsi solo sulle attrezzature, sugli obiettivi e sui pixel ma cercare di arricchire concretamente la propria cultura visuale, osservando quotidianamente le opere d’arte e la loro composizione. Una volta ottenuto il primo ingaggio, tra l’altro, non è mai il caso d’esaltarsi, poiché potrebbe anche essere l’ultimo. Il signor Bonucci, a tal proposito, conclude la sua intervista con un aneddoto molto significativo: “ Un grande fotografo a cui ho fatto per anni l’assistente, mi diceva sempre: quando si ripone l’attrezzatura da quel momento siamo disoccupati!”.

Condividi l'articolo:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin
Pubblicato il da Matteo
Postato in: Il tuo tempo libero
Articoli correlati:

CODICI E CODICILLI - Madrelingua traduttrice, proofreader, ed insegnante di inglese e italiano

Traduzioni a Firenze
scritto da Roberto S il 20/11/2017
Mi sono avvalso di Eleonora Harris per la traduzione in inglese del nostro sito web aziendale. Oltre all'indubbia capacità tecnica ho potuto...

GS di Simonelli Giacomo

Idraulico a San Secondo Parmense
scritto da Maddalena B il 20/11/2017
Bravissimo Giacomo che ha risolto il problema in brevissimo tempo con un'ottimo risultato! da ricontattare sicuramente se dovessi averne anc...

Antennista elettricista

Elettricista generico a Ciampino
scritto da Cristian V il 20/11/2017
Sono stati professionali, rapidissimi, e hanno risolto brillantemente il problema. Trattamento economico e giusto, mi hanno poi offerto un m...

Luca Gomiero

Rifacimento intonaco pareti a Treviso
scritto da Vukadinovic M il 20/11/2017
Che dire... non potevo fare una scelta migliore! Ho contattato Luca per l'isolamento di una terrazza e la dipintura interna di casa. Il lavo...

Birolini manutenzioni srl

Manutenzione o revisione caldaia a Bergamo
scritto da Mara I il 19/11/2017
Eccellente servizio, puntuale, preciso e professionale. Il preventivo è stato chiaro ed il tecnico molto corretto nella spiegazione e applic...

Bolzonella Andrea posa levigatura e restauro pavimenti e scale in legno

Lucidatura parquet a Dolo
scritto da Antonio M il 19/11/2017
Bolzonella Andrea, ottimo artigiano è un vero professionista del parquet, competente, serio, gentile e puntuale ha eseguito la lamatura, st...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come funziona ProntoPro

Fai la richiesta
1

Fai la richiesta

Indica di che cosa hai bisogno in pochi click.
Confronta i preventivi
2

Confronta i preventivi

In poche ore riceverai fino a 5 preventivi personalizzati.
Scegli il professionista
3

Scegli il professionista

Scegli il professionista più adatto a te dopo aver confrontato le offerte e consultato i profili.