Le maggiori tendenza nell’interior design

Pubblicato il 2 marzo 2017 da Fabio
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin

Oggi ho avuto la piacevole opportunità di intervistare l’Interior Designer Luca Bucciantini che, oltre a parlarci del suo settore, ci ha anche raccontato della forza del made in italy.

architettura

Ti occupi di interior design. Puoi parlarci più nel dettaglio della tua professione?

Mi occupo di Interior Design, Allestimenti fieristici e progettazione di Prodotti di Arredo dal 2006.
Come Interior Designer, mi piace spaziare su tutti i tipi di progettazione presenti nell’ambito architettonico citati sopra. Sono presente nel mondo dell’architettura da dieci anni con il mio studio che nasce nel 2006 e si chiama lbdesigneallestimenti. Mi definisco un minimalista, ispirandomi a grandi maestri dell’architettura come Mies Van Der Rohe, Alvar Alto, Tadao Ando e molti altri. Lo stile Minimale che caratterizza ogni mio progetto è quello che mi viene più naturale, come per una persona respirare o camminare.
La mia progettazione si basa sull’armonia che si viene a creare tra la relazione di “pieni e vuoti” dei volumi da realizzare sia ad esempio per un contro soffitto che per la creazione di un mobile. Inoltre nella mia progettazione un punto fondamentale è quello di creare rispetto alle “linee preesistenti nel volume (casa o geometria di base di un arredo)” in cui si va ad operare, rendendo tutto così bilanciato e unico per quel progetto,
praticamente un vestito su misura.
Da tre anni a questa parte mi sto dedicando maggiormente alle ristrutturazioni di Ville o abitazioni private anche se in passato ho spaziato da esercizi commerciali come il rivenditore di Armani a Livorno ad uffici a Firenze oltre fiere internazionali con stand per Pitti immagine uomo o il Cersaie di Bologna. Ho avuto una parentesi universitaria presso il Design Campus dell’ Università degli studi di Firenze, Facoltà di Architettura dove ho insegnato insieme al Prof. Massimo Ruffilli Concept Design corso di laurea specialistica.

Come ci si tiene aggiornati nel tuo settore?

Gli aggiornamenti nel mio settore possono derivare da varie fonti: letture di riviste specifiche del settore e corsi di aggiornamento sul su i nuovi software, ricerca e informazioni su materiali di ultima generazione tramite internet, fiere nazionali ed internazionali tipo Salone del Mobile e Cersaie già prima citato.
Approfondire metodi di progettazione diversi dal proprio come quello di grandi Archistar vedi Zaha Did, Fabio Novembre, Karmi Rashid e tanti altri, seguire mode e tendenze del momento dal campo della moda stessa.

Quali sono le principali tendenze future nell’ambito dell’interior design?

Presumo che tutto questo “simil Minimalismo” sarà rimpiazzato con un effetto contrario che come ha affermato il mio Maestro Arch. Gugliemo Renzi di Firenze: ” te fai pure il Minimalista, io il Massimalista!”
Sarebbe bello vedere scenari futuristici (Karim Rashid ce ne da un esempio giornalmente) ma ad oggi le persone non sono ancora “culturalmente pronte” ad accettare certi cambi radicali nelle visioni presenti;
pensiamo al fatto che il cliente medio continua a chiederti plafoniere per l’illuminazione o una BELLA GRECA per chiudere il rivestimento di un bagno.
Concludendo la tendenza futura sarà rappresentata da un movimento centrato sul “Colmare quel vuoto con colore, tessuti e superfici strutturate che il questo finto minimalismo abusato da tanti inesperti ha creato”.

Quanto è apprezzata all’estero l’impronta Made in Italy nell’interior design? Ci sono interessanti opportunità?

Qui si aprirebbe un interessante discorso, ahimè sempre sommerso, del Made in Italy che all’estero è abusato o molto frainteso.
Ovvero il Made in Italy all’estero è molto apprezzato e sopratutto riconosciuto, il problema però che quello che viene trasmesso nell’Interior Design Internazionale spesso non rispecchia il vero carattere Italiano dato che chi esporta verso l’estero pensa più al profitto che alla qualità proponendo quindi prodotti industriali e non artigianali, cosa di cui andiamo fieri perchè MAESTRI nel farlo!
Le opportunità si vedranno nei paesi che si sono affacciati alla nostra nazione e vorranno arricchire i loro territori, quindi partendo dagli interni delle loro abitazioni private negozi e quant’altro, ispirati dal nostro stile che ci appartiene da sempre se non si è scordato

Ringrazio molto l’Interior Designer Luca Bucciantini e per ulteriori informazioni vi invito a visitare il sito.

Condividi l'articolo:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin
Pubblicato il da Fabio
Postato in: La tua casa
Articoli correlati:

CODICI E CODICILLI - Madrelingua traduttrice, proofreader, ed insegnante di inglese e italiano

Traduzioni a Firenze
scritto da Roberto S il 20/11/2017
Mi sono avvalso di Eleonora Harris per la traduzione in inglese del nostro sito web aziendale. Oltre all'indubbia capacità tecnica ho potuto...

GS di Simonelli Giacomo

Idraulico a San Secondo Parmense
scritto da Maddalena B il 20/11/2017
Bravissimo Giacomo che ha risolto il problema in brevissimo tempo con un'ottimo risultato! da ricontattare sicuramente se dovessi averne anc...

Antennista elettricista

Elettricista generico a Ciampino
scritto da Cristian V il 20/11/2017
Sono stati professionali, rapidissimi, e hanno risolto brillantemente il problema. Trattamento economico e giusto, mi hanno poi offerto un m...

Luca Gomiero

Rifacimento intonaco pareti a Treviso
scritto da Vukadinovic M il 20/11/2017
Che dire... non potevo fare una scelta migliore! Ho contattato Luca per l'isolamento di una terrazza e la dipintura interna di casa. Il lavo...

Birolini manutenzioni srl

Manutenzione o revisione caldaia a Bergamo
scritto da Mara I il 19/11/2017
Eccellente servizio, puntuale, preciso e professionale. Il preventivo è stato chiaro ed il tecnico molto corretto nella spiegazione e applic...

Bolzonella Andrea posa levigatura e restauro pavimenti e scale in legno

Lucidatura parquet a Dolo
scritto da Antonio M il 19/11/2017
Bolzonella Andrea, ottimo artigiano è un vero professionista del parquet, competente, serio, gentile e puntuale ha eseguito la lamatura, st...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come funziona ProntoPro

Fai la richiesta
1

Fai la richiesta

Indica di che cosa hai bisogno in pochi click.
Confronta i preventivi
2

Confronta i preventivi

In poche ore riceverai fino a 5 preventivi personalizzati.
Scegli il professionista
3

Scegli il professionista

Scegli il professionista più adatto a te dopo aver confrontato le offerte e consultato i profili.