Le tecniche per incrementare il valore di un sito

Fabio Sciortino di Misuraweb ci fa una bella disamina sulle più importanti tecniche per incrementare la visibilità e quindi il valore di un sito.

Presenta te stesso e la tua attività, di cosa ti occupi? come ci sei arrivato?

Mi presento, mi chiamo Fabio Sciortino e mi occupo di Digital Business a 360°. Sono Project  Manager e CO-founder della Misuraweb. Da sempre sono stato interessato alle nuove tecnologie e tutto quello che esse offrono. Dopo essermi diplomato ho iniziato a lavorare come collaboratore per varie agenzie web. Dopo qualche anno di esperienza nel settore ho lavorato come Web Manager in una azienda e-commerce. Finalmente dopo molti anni avevo trovato un lavoro fisso e un contratto a tempo indeterminato, ma dentro la mia testa c’è sempre stata una vocina che continuava a dirmi di volere di più, qualcosa di mio, e di canalizzare tutte le mie energie per creare una mia attività. E così con mille pensieri che mi frullavano in testa ho continuato il mio lavoro a tempo indeterminato, ma appena arrivavo a casa mi concentravo su quello che consideravo il “mio” vero lavoro, creare la mia attività. Dopo qualche anno di “doppio lavoro” finalmente sono riuscito a realizzare il mio sogno: ho lasciato il mio sicuro lavoro a tempo indeterminato e mi sono imbarcato in una nuova avventura, la mia avventura con la Misuraweb, creata insieme a mia moglie che condivide la mia stessa passione. Il nome è nato per caso, stavamo pensando di creare qualcosa su misura, siti web su misura, e poi ecco il nome: Misuraweb! Come dice il nostro slogan “ Noi creiamo Web, Comunicazione e Tecnologia su Misura”.

Quali sono le varie tecniche per incrementare il numero di visite al proprio sito?

Secondo me la pubblicità è l’unico modo “sicuro” per incrementare le visite sul proprio sito, parlo di pubblicità advertising sia sui motori di ricerca che sui social network. Per “metodo sicuro” naturalmente non intendo creare campagne adv su google o facebook assegnando un budget più o meno alto e pubblicarle! NO! Ottimizzare le campagne adv, targetizzarle e studiare un obbiettivo di business prima di pubblicarle è il metodo corretto e la tecnica da utilizzare per incrementare le visite!! Anche il passaparola secondo me è una forma pubblicitaria da non
sottovalutare che può dare un riscontro molto importante.

Perché una piccola/media impresa italiana dovrebbe fare seo?

La visibilità per un’impresa è fondamentale, se non ha visibilità non esiste e se non esiste è impossibile da trovare. Un’impresa impossibile da trovare è destinata a chiudere in tempi molto brevi. Per questo motivo il SEO è una parte fondamentale del mio lavoro. Consiglio sempre hai miei clienti di fare SEO, in modo da rendere visibile la loro azienda e differenziarsi dalla massa ottenendo risultati concreti, incrementando il loro business online.

Infine ti va di darci un consiglio, quali sono le cinque cose essenziali che vanno curate di più all’interno di un sito?

Ci sono tanti aspetti da curare in un sito web, ogni parte è fondamentale nel suo insieme, ma se devo consigliare i migliori aspetti in cui bisogna concentrarsi direi: la grafica, senza la quale un sito non può esistere “oggi”; la user experience è fondamentale nel web 3.0 e collegata naturalmente ad attività di web marketing può diventare potentissima; bisogna tenere sempre in considerazione anche il “messaggio” che vogliamo dare all’utente che visita il sito. Un messaggio sbagliato può creare confusione; la natura di Google è quella di identificare i siti con contenuti di valore e ben considerati dagli utenti, e di penalizzare invece tutti quei siti che hanno utilizzato strategie di SEO black per migliorare le posizioni su google. I contenuti sono l’aspetto fondamentale su cui un’impresa dovrebbe puntare, sempre, al fine di raggiungere le prime posizioni sui motori di ricerca, attraverso strategie corrette, e di conseguenza Ranking positivo.

Ringrazio Fabio per la Disponibilità ed invito tutti a visitare misuraweb.it

Condividi l'articolo: