Il tuo benessere

Richiedi preventivi gratis

Cerca Professionista

Il tuo benessere

Richiedi preventivi gratis

Cerca Professionista

L’eccellenza nel catering di Le Cirque Firenze

Oggi abbiamo intervistato Claudia di Le Cirque Firenze, che ci ha raccontato della loro attività volta alla costante ricerca dell’eccellenza nei servizi del catering.

       catering catering

Raccontateci di Le Cirque Firenze. Come è nato? Qual’è la sua mission?

Le Cirque Firenze è nato quasi…Per caso. I nostri titolari, Jerry e Philippe, hanno da anni esperienza nel settore della ristorazione, l’uno in Italia, l’altro in Francia. Il “destino” ha voluto farli incontrare. Un giorno Philippe, durante una vacanza in Italia, ha avuto un problema e si è dovuto far operare a Firenze, da un caro amico di Jerry. Tra i due è nata immediatamente un’amicizia, che si è concretizzata nel desiderio di creare un progetto comune, un catering che unisse i sapori della Provenza alla più classica tradizione toscana. Così è nato Le Cirque, che ha avuto la fortuna di riunire i picchi più alti dell’esperienza di coloro che lo hanno creato, forti di una grande passione.

Come mai avete scelto il nome Le Cirque per un servizio di catering e banqueting? Quali sono i servizi che offrite?

Dire che Le Cirque Firenze sia solo un servizio di catering e banqueting è sicuramente riduttivo… e qui mi ricollego anche alla scelta del nome che non è casuale. Userò le parole di Jerry per spiegarvelo: “Il Catering è come il Circo, e come il Circo va nel paesello, monta il suo tendone, esegue il suo spettacolo e poi smonta tutto e se ne va; così fa il Catering, arriva nella location, allestisce tutto il suo show, poi smonta tutto e va via. Chi fa Catering, è un po’ il circense della Ristorazione.” Noi non ci limitiamo a cucinare, ci piace ascoltare i nostri clienti, farci raccontare i loro sogni, i loro desideri, e realizzarli in ogni minimo dettaglio. La cucina è solo una componente dell’organizzazione di un evento: allestimenti, illuminazioni, noi crediamo nella cura fino al più piccolo dettaglio per rendere un momento assolutamente perfetto. Questo non significa che non venga data la giusta attenzione al cibo: ogni piatto è sapientemente composto per rendere partecipi e soddisfatti tutti i sensi, la vista (piatti belli, impiattamento curato, armonia cromatica), l’olfatto (vogliamo ricordare ai nostri clienti gli odori del buono, della casa, del pranzo domenicale dalla nonna) e, naturalmente, il palato, da qui la scelta di materie prime genuine, l’ossessiva ricerca dell’armonia nei sapori. Ogni nostro piatto è stato prima assaggiato più e più volte, per far sì che quando arriva al cliente sia assolutamente perfetto. Presso Le Cirque è sempre possibile fare un test menù che, in caso di conferma dell’evento, è totalmente gratuito.

catering

Quali sono secondo voi gli elementi essenziali per offrire un buon servizio?

Prima di tutto, l’attenzione al cliente. Non ha senso creare una grande serata o una grande cena se quella non rispecchia i desideri di colui per cui è organizzata. Per questo ci piace incontrare le persone, ascoltare i loro desideri e cercare di renderli possibili. Ovviamente sappiamo che una componente molto importante dell’ evento è anche la location: sul nostro sito esiste infatti una sezione apposita, con un elenco di ville, giardini, hotel e residenze storiche con cui collaboriamo e che possano soddisfare pressoché ogni esigenza…C’è chi vuole un posto magnifico e chi desidera sentirsi a casa, noi dobbiamo essere in grado di trovare un posto che si adatti perfettamente a ognuno.

Il nostro imperativo è poi la qualità. La qualità è un concetto che si applica a tutto ciò che facciamo, a partire dal preventivo che curiamo nei minimi dettagli grafici e in cui inseriamo sempre delle opzioni cosicché il cliente sappia fin da subito che vogliamo rispettare le sue esigenze, fino all’organizzazione, all’allestimento, alla cucina.

Quali sono le richieste più comuni da parte dei clienti in questo periodo? E la richiesta più strana che avete ricevuto invece?

Il Lampredotto della Nicole. So che sembra una risposta strana, ma davvero in questi mesi abbiamo sperimentato davvero che questo piatto, così semplice e così deliziosamente parte della tradizione toscana, è stato ricreato dalla nostra cuoca in maniera sublime e in chiave transalpina. Chiunque assaggi il nostro Lampredotto ci prega di servirlo ai suoi ospiti, e vi assicuro che non c’è niente di povero nei nostri deliziosi bicchierini oro e marroni – a ricordare i colori di Le Cirque Firenze – che vi incanteranno fin dal primo assaggio.

La richiesta più strana forse è stata fare un catering in un castello per sole due persone, oppure servire filetti di “squalo” ad un matrimonio a Firenze, per un Cliente amante di pesca d’ altura, o forse ancora quando ci hanno chiesto di fare un matrimonio in Trentino, servendo Vin Brulè e Raclette, insomma di richieste strane ne arrivano sempre, ma noi siamo abituati e pronti a tutto!

catering

Ringraziamo Claudia per l’intervista concessa a ProntoPro


Hai bisogno di un Professionista per la tua casa? Trovalo su ProntoPro!

Cerca Professionista