Legno, l’amico per l’arredamento.

Pubblicato il 9 Dicembre 2016 da Matteo
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin

Abbiamo intervistato Gianni Briganti della Briganti srl che ci ha un pò parlato del settore dell’arredamento in legno.

Gianni

 

Raccontaci di te e della tua attività.

L’azienda Briganti Botti opera dal 1800 nella produzione e vendita di botti in legno e in particolare è specializzata nella produzione di pregiate botti di legno per aceto balsamico, grappa, vin santo e vino cotto ma anche nel sempre più importante settore dei complementi per arredamento rustici destinati a bar, pub, ristoranti, enoteche e tavernette.
La qualità delle botti in legno per invecchiamento intenso era già nota in tutti i nostri mercati di nicchia. Tuttavia, dopo il terremoto dell’Emilia del 2012 che ha coinvolto tanti acetifici nostri clienti, l’azienda ha dovuto cercare anche altre strade; da qui l’idea di applicare le migliori lavorazioni necessarie per le botti da aceto, botti che devono durare anche 100 anni, anche agli arredamenti da botti per renderli stabili e duraturi nel tempo anche in contesti di utilizzo intenso come locali bar e ristorante, dove devono essere spostati, sporcati e “maltrattati” di continuo.
I clienti in pochi anni hanno sempre più apprezzato la robustezza dei pregiati legnami utilizzati, l’essiccazione a forno a 60°C post-produzione (indispensabile per igienizzare le botti e per evitare che si muovano nel tempo), la gamma di prodotti offerta sempre votata alla creazione di nuovi e soprattutto pratici complementi arredo per uso professionale, e non da meno la capacità di personalizzare i prodotti e rispondere alle richieste dei clienti in poco tempo, grazie a oltre 1500 mq di magazzino semilavorati sempre a disposizione. Tutti questi elementi non erano presenti sul mercato e hanno fatto la fortuna dell’azienda che oltretutto ha visto poi anche tornare la produzione di botti da aceto a livelli pre-terremoto.
Il salto di qualità ha fatto notare l’azienda anche presso i grandi marchi del beverage internazionale e presso la grande distribuzione d’oltre oceano; la robustezza e la manifattura dei prodotti “hand made in Italy” ha permesso a questi rapporti di proseguire e di crescere esponenzialmente in pochi anni.
Oggi l’azienda, seppur tutt’ora di tipo artigianale, è una realtà ben inserita e conosciuta sul mercato.

 

Che competenze base deve avere chi vuole intraprendere questa carriera?

La nicchia di mercato delle botti richiede delle competenze di base difficilmente acquisibili tramite percorsi scolastici. Oltre a questo bisogna considerare che i bottai rimasti sono pochi e di mano in mano vanno scomparendo, lasciando il passo alla rivendita di botti provenienti dall’est Europa che difficilmente si possono paragonare alle nostre sia come qualità dei legnami utilizzati che come accuratezza della produzione. Si può imparare il mestiere solo dopo anni di bottega presso un buon bottaio.
Non è tutto però; la vecchia concezione artigianale della bottega non è sufficiente per aprirsi ad un mercato sufficientemente ampio. E’ importante promuovere una linea di prodotti coerente col proprio livello qualitativo e saper guardare all’estero. Le competenze manageriali quindi non sono assolutamente da considerare di minor importanza.

In che condizioni è il mercato dell’arredamento in legno?

Il mercato dell’arredamento in legno è in continua evoluzione ed in particolare bisogna essere in grado di rimettersi in discussione ogni 6 mesi cercando di interpretare le tendenze ma anche l’utilità per il cliente. Sono finiti i tempi in cui bastava una vecchia botte da cantina per dare un tocco rustico al locale. Oggi il cliente che entra in un’osteria o pub deve subito poter percepire che lo stile rustico adottato non è figlio di un semplice ammassamento casuale di vecchi oggetti. Bisogna dare un filo conduttore all’arredamento, è indispensabile curare i dettagli delle superfici e magari personalizzare il design degli oggetti per il locale in modo che lo stile sia rustico ma non improvvisato. C’è tanta possibilità di sviluppo sul mercato, specie per le piccole aziende che si vogliano aprire alla vendita diretta anche grazie agli strumenti web ma condizione indispensabile è curare tutto nel minimo dettaglio, senza lasciare nulla al caso.

Ringraziamo Gianni per l’intervista concessa a ProntoPro.

Condividi l'articolo:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin
Pubblicato il da Matteo
Postato in: La tua casa
Articoli correlati:

CODICI E CODICILLI - Madrelingua traduttrice, proofreader, ed insegnante di inglese e italiano

Traduzioni a Firenze
scritto da Roberto S il 20/11/2017
Mi sono avvalso di Eleonora Harris per la traduzione in inglese del nostro sito web aziendale. Oltre all'indubbia capacità tecnica ho potuto...

GS di Simonelli Giacomo

Idraulico a San Secondo Parmense
scritto da Maddalena B il 20/11/2017
Bravissimo Giacomo che ha risolto il problema in brevissimo tempo con un'ottimo risultato! da ricontattare sicuramente se dovessi averne anc...

Antennista elettricista

Elettricista generico a Ciampino
scritto da Cristian V il 20/11/2017
Sono stati professionali, rapidissimi, e hanno risolto brillantemente il problema. Trattamento economico e giusto, mi hanno poi offerto un m...

Luca Gomiero

Rifacimento intonaco pareti a Treviso
scritto da Vukadinovic M il 20/11/2017
Che dire... non potevo fare una scelta migliore! Ho contattato Luca per l'isolamento di una terrazza e la dipintura interna di casa. Il lavo...

Birolini manutenzioni srl

Manutenzione o revisione caldaia a Bergamo
scritto da Mara I il 19/11/2017
Eccellente servizio, puntuale, preciso e professionale. Il preventivo è stato chiaro ed il tecnico molto corretto nella spiegazione e applic...

Bolzonella Andrea posa levigatura e restauro pavimenti e scale in legno

Lucidatura parquet a Dolo
scritto da Antonio M il 19/11/2017
Bolzonella Andrea, ottimo artigiano è un vero professionista del parquet, competente, serio, gentile e puntuale ha eseguito la lamatura, st...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come funziona ProntoPro

Fai la richiesta
1

Fai la richiesta

Indica di che cosa hai bisogno in pochi click.
Confronta i preventivi
2

Confronta i preventivi

In poche ore riceverai fino a 5 preventivi personalizzati.
Scegli il professionista
3

Scegli il professionista

Scegli il professionista più adatto a te dopo aver confrontato le offerte e consultato i profili.