Panoramica sull’architettura

Oggi ho intervistato Stefano Trapani, architetto specializzato in tutte le fasi della sua professione dalla progettazione all’arredamento, ci dà una panoramica sul suo settore.

Buongiorno Stefano, di cosa ti occupi?

Io sono un architetto che si occupa di progettazione architettonica, interior design e design.
Fondamentalmente l’ambito in cui opero è quello residenziale e alberghiero.
Progettazione di ville, ristrutturazione di case, ville, appartamenti, piccole strutture ricettive, di ristorazione e alberghi. Mi occupo di seguire completamente tutte le fasi fini all’arredamento. Quindi vivo la soddisfazione di vedere le mie opere finite e quasi sempre ho la possibilità di fotografarle proprio perché sono frutto del mio lavoro.

Quali sono, oggigiorno, le maggiori difficoltà alle quali deve far fronte un architetto?

Oggi giorno le difficoltà per un architetto che fa il mio mestiere sono legate alla crisi economica, poiché il nostro è un mestiere di lusso, e la nostra professionalità è appannaggio di una clientela prevalentemente abbiente. Un’altra difficoltà e che in Italia ci sono circa 150.000 architetti contrariamente a Francia e Inghilterra dove le presenze si abbassano a 30.000.

Esistono degli stili più in voga nel tuo settore al momento?

Il mondo dell’architettura, come l’arte e la moda e gli altri mestieri legati alla creatività sono legati a degli stili legati alle epoche e ai momenti storici. In questo momento nel mondo dell’architettura credo gli stili si intersechino fra decostruttivismo, architettura organica e eclettismo contemporaneo. Nel mondo degli interni siamo passati da un periodo legato al minimalismo a quello attuale dove la decorazione tout court è imperante è credo sia idealmente volta ad arricchire un momento economicamente debole.

Ci racconti un progetto passato?

Un progetto passato è stata la realizzazione di un Resort a Capovaticano, un quattro stelle immerso nella natura e con una bellissima spiaggia che si affaccia sul Mediterraneo e guarda l’Isola di Stromboli. Un’architettura mediterranea contemporanea ma molto legata al gusto eoliano. Le camere di gusto fresco, contemporaneo molto accogliente e con tutti gli elementi disegnati dal mio studio. Un progetto nel quale ci siamo occupati di tutto con la grande soddisfazione di vederlo ultimato esattamente e con tutti i dettagli per come era stato pensato in fase di progetto.

 

Per ulteriori informazioni vi consiglio di visitare il suo sito.

Condividi l'articolo: