Area Professionisti, I tuoi eventi

Richiedi preventivi gratis

Cerca Professionista

Area Professionisti, I tuoi eventi

Richiedi preventivi gratis

Cerca Professionista

La peculiarità della tribute band Fourback spiegata dai musicisti

Fourback tribute band

Luca Boskovic Bonini, artisticamente noto semplicemente come Boskovic, è nato a Vicenza nel 1970. Ha ereditato la sua passione per la musica da suo padre, che ogni giorno ascoltava musica classica ed era principalmente attratto da Beethoven, Bach e Vivaldi.

All’età di 12 anni acquista casualmente un disco dei Beatles ed è completamente sopraffatto dall’energia pop britannica e, più tardi, dal rock and roll delle origini. Con il passare del tempo l’influenza della musica dei Beatles, in particolare di Paul McCartney, rafforzerà la sua consapevolezza che la musica è l’ambiente ideale e naturale in cui può esprimere liberamente la sua sensibilità e il suo talento artistico. 

Si compra una nuova chitarra e come studente autodidatta riesce a padroneggiare la musica abbastanza bene da poter esprimere le sue emozioni. Quando diventa maggiorenne, Luca inizia anche la sua carriera di cantautore, e per molti anni scrive testi e canzoni rivolti principalmente alla sua famiglia e ai suoi amici.  

Nel 1995 costituisce i Fourback, una tribute band ispirata a John Lennon e Paul McCartney, con grossa riscontro da parte del pubblico per l’energia e la vitalità che la musica della band trasmette I Fourback esibiscono così in diverse occasioni: a feste private, nei teatri, nei club e durante eventi musicali regionali e / o nazionali.

Nel 2012 decide che i tempi sono maturi per produrre e pubblicare il suo primo CD ufficiale di musica propria, una raccolta di alcune delle sue canzoni più significative nell’album “A Temporary Lapse of Heaven”.

 Recentemente entrambi gli album di Boskovic:  “A temporary lapse of heaven” e “Loss heaven live!”, Hanno vinto numerosi premi all’Accademia Music di Los Angeles (USA): i singoli “Just in Town” e “Look and fly” sono attualmente in streaming su diverse stazioni radio in America e nel mondo e il nuovo album “Victus amor” ha ottenuto eccellenti posizionamenti nella classifica indipendente italiana e europea.

Può descrivere la sua azienda e la sua storia? Lavora da solo o in squadra? Ci sono state cambiamenti nel corso degli ultimi anni?

I FOURBACK sono una band Beatlesiana vicentina fondata da Luca Boskovic Bonini Chitarrista e cantante, presente da più 25 anni sulla scena nazionale.

Le caratteristiche che differenziano i FOURBACK dalle tradizionali Beatles bands sono la ricerca di interpretazione e sound in chiave rock delle hits dei BEATLES dal periodo di Amburgo alla Beatles-mania, senza dimenticare le carriere solistiche di John Lennon con la Plastic Ono Band e di Paul McCartney con i Wings.

I FOURBACK nel corso degli anni, hanno effettuato oltre 400 concerti in moltissimi contesti dai club ai pub, hotel, teatri, palazzetti e numerosissimi live all’aperto con punte di pubblico di oltre 4000 persone. 

Sono passati in moltissime città in tutto il territorio nazionale del Centro e Nord Italia, in numerosi teatri, tra cui uno su tutti: il Teatro Ariston di Sanremo.

Hanno partecipato a numerosi contest e concorsi musicali, club importanti tra i tanti: il Banale di Padova il Legend di Milano, la Casa Matta di Udine, Campo della Marta a Cittadella, presso Villa fiorita e all’Odissea di Treviso dove sono stati Ospiti della trasmissione televisiva Hotel California.

Hanno partecipato a numerosissimi eventi dedicati come Beatles day nazionale, John lennon day, George Harrison day a Brescia, i numerosi Beatlefest e Lennon memorial concert  a Pavia.

Dal 2008 la loro produzione discografica è distribuita presso tutti i migliori negozi digitali:  iTunes, Amazon, Spotify ecc ecc del mondo; ad oggi hanno un attivo di 10 album prodotti e distribuiti.

Quali sono state le sue motivazioni che l’hanno portata a scegliere questo lavoro?

Luca ha scelto di dedicarsi alla musica per passione, non si tratta di lavoro a tempo pieno perché il guadagno è troppo misero per vivere con questa attività.

Ciò non toglie che lui e la sua band sono ugualmente dei professionisti sul campo, per l’energia, la dedizione il tempo che dedicano per realizzare i loro spettacoli nel territorio italiano. 

Quali sono le motivazioni che la spingono oggi nell’adempiere al suo lavoro?

La motivazione principale è la passione nel suonare, cantare e trasmettere emozioni al pubblico.

Quale genere musicale è più adatto ai matrimoni?

Probabilmente un genere vario e trasversale che spazia dalla musica leggera italiana ai classici pop rock della musica estera.

Perché la musica ai matrimoni è un elemento indispensabile?

Sicuramente la musica Live è il motore principale di qualunque festa e il matrimonio è la festa più importante per eccellenza.

In relazione a quali aspetti vi sono maggiori difficoltà, nel momento in cui le viene richiesto un servizio di musica per matrimoni?

La diversificazione della richiesta musicale è il problema principale. Molto spesso le richieste sono troppo varie e diverse per poter disporre di un repertorio così “importante” e vasto, oltre al fatto che così facendo, non è possibile suonare e cantare qualunque cosa alti livelli, anzi spesso si perde in qualità.

Motivo per cui, Fourback ha scelto una politica di repertorio specifico definito e di alta qualità esecutiva e emozionale. 

In che modo viene stabilita la playlist musicale di un evento? Quali considerazioni vanno fatte?

Nel caso di Fourback, offrendo un prodotto specifico I Beatles, si propongono principalmente i classici, le fondamentali, le canzoni che il pubblico vuole ascoltare a prescindere. Per loro la playlist è abbastanza semplice da realizzare. 


Hai bisogno di un Professionista per la tua casa? Trovalo su ProntoPro!

Cerca Professionista