Sostenibilità e Ambiente

Richiedi preventivi gratis

Cerca Professionista

Sostenibilità e Ambiente

Richiedi preventivi gratis

Cerca Professionista

Presente e futuro dell’energia rinnovabile

L’Ing. Emiliano Vicaretti ci dà qualche dritta sui vantaggi derivanti dall’utilizzo di energia rinnovabile focalizzandosi in particolare sul fotovoltaico.

energia

Potresti fornirci un quadro generico sulle energie rinnovabili?

Il mondo ormai sta andando nella direzione della sostenibilità ambientale e del rispetto degli equilibri climatici. Le energie rinnovabili quali fotovoltaico, solare termico, eolico, pompe di calore etc, sono arrivate ad un punto di evoluzione tecnologica ottimale, il che le rende delle opzioni concrete, efficienti ed anche economiche rispetto a quanto non lo fossero qualche anno fa. Ad oggi ogni nuova costruzione deve seguire le direttive europee in merito all’efficienza energetica che prevedono l’utilizzo di fotovoltaico abbinato al solare termico al servizio dell’abitazione

 

Quali sono i vantaggi derivanti dall’uso di energia rinnovabile per l’ambiente? E per il consumatore?

L’utilizzo di energia rinnovabile genera dei vantaggi per l’ambiente in quanto i combustibili fossili, normalmente utilizzati per generare elettricità (tipo centrali termoelettriche) o il gas utilizzato dalle caldaie per il riscaldamento, sono rimpiazzati dall’energia pulita e gratuita che riceviamo dalla natura, come il sole ed il vento.
Per il consumatore equivale ad auto-prodursi l’energia di cui ha bisogno, risparmiando i costi della bolletta ed evitando di inquinare.

 

Focalizzandoci sull’energia fotovoltaica, quali ne sono i principali utilizzi?

L’impianto fotovoltaico è a tutti gli effetti un generatore di corrente che si collega in parallelo alla rete elettrica di casa, cosicché l’energia richiesta dall’abitazione, viene prelevata direttamente dai pannelli fotovoltaici alimentati dal sole. Tutti gli utilizzatori/elettrodomestici che vanno a corrente elettrica possono beneficiare dell’apporto dei pannelli fotovoltaici. Le case più moderne vengono pensate per avere le macchine per il riscaldamento invernale, le cucine e gli scaldacqua, tutto ad elettricità, cosi da essere del tutto indipendenti dalla fornitura del gas.

 

Quali sono gli incentivi per investire in un impianto fotovoltaico?

Gli incentivi a disposizione sono di due tipi:
  1. Detrazioni fiscali al 50%: La metà del costo dell’impianto viene rimborsato tramite le detrazioni fiscali sull’IRPEF
  2. Super Ammortamento 130%: Per soggetti titolari di reddito d’impresa il costo deducibile ai fini dell’ammortamento fiscale, è maggiorato del 30%.

Quale scenario futuro si prospetta per le energie rinnovabili e in particolare per il fotovoltaico?

Nel futuro ogni abitazione sarà indipendente e produrrà da se l’energia di cui avrà bisogno. Per il fotovoltaico, con l’avvento dei sistemi di accumulo è già possibile immagazzinare energia di giorno per consumarla poi di notte. In un futuro non molto lontano, nessuno pagherà più le bollette per luce e gas.

 

Ringraziamo l’Ing. Emiliano Vicaretti di www.sun-park.it per le preziose informazioni forniteci.

 

Pubblicato dal Blog di ProntoPro


Hai bisogno di un Professionista per la tua casa? Trovalo su ProntoPro!

Cerca Professionista