Cerchi uno Psicologo?

Richiedi preventivi gratis

Hai bisogno di un professionista?

Cerchi uno Psicologo?

Richiedi preventivi gratis

Hai bisogno di un professionista?

Psicologo: quanto costa?

Ciascuno di noi vive situazioni spiacevoli o di particolare sofferenza, durante le quali si potrebbe aver bisogno di un supporto psicologico. I costi di un intervento variano in base alla formazione dello psicologo, alla durata e alla tipologia di terapia scelta. Generalmente, il costo di un incontro è compreso tra i 40 e i 120 €.

Psicologo: quanto costa?

Da cosa dipende il prezzo di una seduta?

Un percorso di sostegno psicologico o di psicoterapia può variare anche di molto sia per il costo che per la durata dell’intervento.  Infatti, a seconda dell’orientamento e della formazione del professionista il percorso può durare poche sedute (per esempio una decina di incontri), continuare per qualche mese o anche anni.

Anche la frequenza degli incontri tra paziente e professionista è variabile: si passa da tipologie di intervento che prevedono anche più incontri alla settimana ad altre che invece prediligono un incontro ogni 15 giorni. Il costo di un incontro, in genere, può variare tra i 40 e i 120 €.

Vista l’abbondanza di variabili nel definire i costi di un percorso psicologico, è consigliabile chiarire questi aspetti con il terapeuta già in sede di primo colloquio o nel primo contatto telefonico. In questo modo potrete farvi un’idea abbastanza chiara sulle modalità di lavoro del professionista e sulla sostenibilità, sia in termini di tempo che economici, del percorso scelto.

Hai bisogno di un Professionista per la tua casa? Trovalo su ProntoPro!

Hai bisogno di un professionista?

Differenza tra psicologo e psicoterapeuta

Il percorso tradizionale per diventare psicologo prevede 5 anni di formazione universitaria, attraverso i quali ci si può specializzare in diverse macro-aree (psicologia clinica, psicologia del lavoro e psicologia dell’età evolutiva). Sia durante il percorso accademico che una volta conseguita la laurea, è necessario svolgere vari tirocini formativi per acquisire competenze sul campo ed essere affiancati da un professionista. Al termine del percorso di formazione universitaria, per ottenere il titolo di psicologo è necessario superare l’esame di stato.

Per molti il percorso di studi non si ferma con il conseguimento del titolo di psicologo. La maggior parte dei professionisti infatti sceglie di ampliare la propria formazione frequentando una scuola di psicoterapia. Lo psicoterapeuta, rispetto allo psicologo, può intervenire in modo profondo su pazienti con difficoltà più conclamate, come ad esempio i disturbi psicopatologici. Tuttavia, la distinzione tra le due figure è spesso sottile e potrebbe variare in base alla scuola di psicoterapia frequentata dal professionista.

Perché rivolgersi a uno psicologo?

Spesso si tende a pensare che ci si debba rivolgere ad uno psicologo solamente in casi di forte disagio psicologico. In realtà, la figura dello psicologo può essere utile anche per una generica ricerca di benessere. Ad esempio, si potrebbe decidere di iniziare un percorso psicologico per un desiderio di crescita personale, per un miglioramento dell’autostima, per esplorare le proprie risorse e le proprie fragilità, per comprendere meglio le proprie emozioni o anche per risolvere problemi relazionali, di coppia o familiari.

 


ARTICOLO SCRITTO DA

Marco Scopel

Psicologo Psicoterapeuta

Hai bisogno di un Professionista per la tua casa? Trovalo su ProntoPro!

Hai bisogno di un professionista?