Quali elementi distinguono una semplice ceramica da una ceramica di qualità?

Pubblicato il 8 Maggio 2017 da ProntoPro
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin

In questo articolo capiremo quali sono le caratteristiche che una ceramica deve avere per essere definita di qualità e come orientarsi nella scelta delle ceramiche.

 

ceramica

Come è nata la sua attività?

Nel 1962 mio Nonno, Arnaldo Bardelli, dopo alcuni anni di esperienza nel settore ceramico, fonda la Ceramica Bardelli a Vittuone, un paesino alle porte di Milano.

Negli anni a venire, seguendo una strategia di differenziazione intrapresa da mio Nonno e grazie ad un susseguirsi di successi produttivi/commerciali, l’azienda riesce ad affermare il proprio brand in Italia e raggiunge le dimensioni di circa 100 dipendenti.

Negli anni ‘80, con l’ingresso della seconda generazione, Alberto, Luca e Carlo Bardelli si imposta una nuova visione strategica legata al mondo del Design che porta a consolidare il marchio in Italia e all’estero.

Negli anni ’90 la famiglia Bardelli decide di intraprendere un percorso di crescita per vie esterne attraverso una campagna di acquisizioni di altre aziende concorrenti e/o sinergiche (Gruppo Gabbianelli-Vogue, ICR-Appiani e Vicano Firenze) che termina nei primi anni 2000 con la nascita del Gruppo Industriale Altaeco, frutto di un’attenta razionalizzazione e ottimizzazione dei siti produttivi e delle reti commerciali.

Nel 2015 tocca alla terza generazione, inizialmente con il mio ingresso e, l’anno successivo, con quello di mio fratello minore, Gianandrea Bardelli.

Ad oggi l’azienda, conta circa 310 dipendenti e una presenza commerciale in oltre 90 paesi.

 

Ci parli dell’ingresso della sua figura in azienda, quale visione e quali cambiamenti digitali vede in Altaeco?

Il mio ingresso nella società, insieme a quella di mio fratello ha portato una forte visione da “Millenials”  spalancando le porte a numerose iniziative volte alla promozione del web in Italia e nel mondo, grazie anche alla stretta collaborazione con il nostro direttore marketing Andrea Martelli che ha una notevole vocazione al Digital.

Quanto a cambiamenti, stiamo realizzando una serie di eventi formativi con il nome “Retail & Digital Marketing – Strumenti e mezzi di marketing online per il retail” volti a sostenere i nostri clienti a sviluppare insieme il proprio business tramite le nuove tecnologie digitali. In questo senso è rimasto vivo un caro principio di mio Nonno: “il cliente al primo posto”; con cui la nostra azienda, oltre a dimostrare una propensione al mondo digitale, vuole attestare la fiducia che ha nei confronti dei propri clienti aiutandoli nella comprensione di questi nuovi strumenti e insieme a loro cogliere le nuove opportunità.

Sinteticamente posso dire che la mia visione consiste in una propensione al cambiamento digitale con una scrupolosa analisi strategica volta alla collaborazione.

Pavimento Appiani Memorie – Rivestimento Bardelli TuliCharme Design by Ronald Van Der Hilst

Quali sono le caratteristiche che una ceramica deve avere per essere di “qualità”?

La qualità deve sicuramente rispondere a tre elementi distintivi: supporto, superficie ed estetica.

Le prime due, di natura tecnica, sono legate essenzialmente ai tipi di argilla, agli impasti impiegati, agli smalti (o inchiostri) utilizzati nelle varie fasi produttive. Il risultato, l’estetica, è probabilmente il più importante e oggi non è più sufficiente che la piastrella sia “bella” a livello visivo ma deve esserlo anche a livello tattile.

Di conseguenza le caratteristiche variano in base al tipo di piastrella che si sta acquistando, banalmente posso sintentizzarle in planarità e peso del prodotto, lucentezza degli smalti, profondità di superficie, definizione grafica/estetica della superficie…

Come si fa ad orientarsi nella scelta delle ceramiche?

La scelta della ceramica è un processo relativamente semplice da attuare, ma dobbiamo tenere presente degli aspetti durante la scelta come la destinazione d’uso, la funzione d’uso, le caratteristiche tecniche di superficie (ingeliva, anti-slip)le caratteristiche tecniche del supporto (formato, spessore, rettificato, impasto colorato…) ed eventuali sollecitazioni a cui il prodotto potrebbe essere soggetto (si pensi alla differenza tra pavimento o rivestimento o tra indoor o outdoor).

Si ringrazia Gianmaria Bardelli per il suo tempo e per la sua disponibilità.

 

Immagine: Pavimento Appiani Memorie – Rivestimento Bardelli TuliCharme Design by Ronald Van Der Hilst

 

Condividi l'articolo:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin
Pubblicato il da ProntoPro
Postato in: La tua casa
Articoli correlati:

CODICI E CODICILLI - Madrelingua traduttrice, proofreader, ed insegnante di inglese e italiano

Traduzioni a Firenze
scritto da Roberto S il 20/11/2017
Mi sono avvalso di Eleonora Harris per la traduzione in inglese del nostro sito web aziendale. Oltre all'indubbia capacità tecnica ho potuto...

GS di Simonelli Giacomo

Idraulico a San Secondo Parmense
scritto da Maddalena B il 20/11/2017
Bravissimo Giacomo che ha risolto il problema in brevissimo tempo con un'ottimo risultato! da ricontattare sicuramente se dovessi averne anc...

Antennista elettricista

Elettricista generico a Ciampino
scritto da Cristian V il 20/11/2017
Sono stati professionali, rapidissimi, e hanno risolto brillantemente il problema. Trattamento economico e giusto, mi hanno poi offerto un m...

Luca Gomiero

Rifacimento intonaco pareti a Treviso
scritto da Vukadinovic M il 20/11/2017
Che dire... non potevo fare una scelta migliore! Ho contattato Luca per l'isolamento di una terrazza e la dipintura interna di casa. Il lavo...

Birolini manutenzioni srl

Manutenzione o revisione caldaia a Bergamo
scritto da Mara I il 19/11/2017
Eccellente servizio, puntuale, preciso e professionale. Il preventivo è stato chiaro ed il tecnico molto corretto nella spiegazione e applic...

Bolzonella Andrea posa levigatura e restauro pavimenti e scale in legno

Lucidatura parquet a Dolo
scritto da Antonio M il 19/11/2017
Bolzonella Andrea, ottimo artigiano è un vero professionista del parquet, competente, serio, gentile e puntuale ha eseguito la lamatura, st...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come funziona ProntoPro

Fai la richiesta
1

Fai la richiesta

Indica di che cosa hai bisogno in pochi click.
Confronta i preventivi
2

Confronta i preventivi

In poche ore riceverai fino a 5 preventivi personalizzati.
Scegli il professionista
3

Scegli il professionista

Scegli il professionista più adatto a te dopo aver confrontato le offerte e consultato i profili.