Quali sono i vantaggi dell’avere un pavimento in resina?

In questo articolo vedremo come ridipingere gli interni della propria casa e le ragioni per le quali scegliere dei pavimenti in resina.

pavimento in resina

Come è nata la sua attività?

La nostra attività CAMARIN RENATO PITTURE EDILI nasce nel 1978 da Camarin Renato nel comune di San Biagio di Callalta, l’attività è sempre stata a conduzione unica per poi passare,circa 15 anni fa, a conduzione famigliare con il figlio Fabio e grazie alla collaborazione di altri artigiani della zona .

Abbiamo sempre investito nei prodotti, attrezzature e nelle collaborazioni per poter dare un servizio di qualità e duraturo nel tempo.

Il Nostro mercato si sviluppa principalmente nel Trevigiano, ma abbiamo lavorato anche in Spagna (Ristorante di Madrid), Germania (tre gelaterie a Berlino), e gestito una sezione di negozi per metà Italia di un noto marchio Nazionale.

Quali sono i desideri dei suoi clienti quando devono pitturare gli interni della loro casa?

Per quanto riguarda i desideri dei clienti va sempre per la maggiore la richiesta di prodotti di qualità e l’assenza di solventi, quindi prodotti sempre più naturali e che non lascino sgradevoli odori. Per questo noi appoggiamo un noto marchio francese che utilizza materiali green. Le carte da parati e gli stucchi (calce rasate, marmorini) sono spariti dai gusti dei nostri clienti  ed hanno lasciato il posto a rasature lisce a gesso con tinteggiature a contrasto su pareti. Ha preso piede il cartongesso con isolamenti di qualsiasi genere (termico, acustico, anti radiazioni con piombo), e cappotti esterni, il tutto per portare l’abitazione ad un risparmio energetico notevole.

Mi spiega qualcosa sui pavimenti in resina, ad esempio quali sono i vantaggi di questo materiale e qual’è l’effetto estetico finale?

La resina è un prodotto che va molto di moda, ha prezzi elevati ma presenta come vantaggi il poco spessore, la durezza, la resistenza, la poca usura, i molti colori, le molteplici lavorazioni, non può avere infiltrazioni e si possono inserire materiali estranei,come ad esempio, led o foglie di albero.

I pavimenti in resina hanno una resistenza superiore ad una piastrella in quanto viene lavorata a spessore e tutta insieme ,con l’inserimento di una rete, creando così un materiale quasi indistruttibile. Inoltre grazie alla resina, si possono avere svariate finiture,colorate o con inserti di ogni tipo, si può ottenere un effetto grezzo tipo cemento da capannone oppure lucidissimo tipo smalto di una macchina

In che zona della casa consiglierebbe di mettere un pavimento in resina ed in che contesto lo sconsiglierebbe?

La resina si può applicare ovunque dalle pareti ai pavimenti, noi la consigliamo sulle cucine e sui bagni, o meglio dove si possono sostituire le piastrelle, in modo da dare un effetto più moderno e con una svariata gamma di colori ed effetti in modo da poter incontrare i gusti di ogni cliente.

Ultimamente va molto di moda usare la resina al posto delle piastrelle in cucina , in mezzo ai pensili , cosi da avere una superficie che si può pulire facilmente e in caso ci si stanchi si può cambiare colore senza dover far grossi lavori per rimuovere le vecchie piastrelle.

La consigliamo per ricoprire vecchi pavimenti senza dover togliere le piastrelle vecchie si può resinare il pavimento esistente in uno spessore di 6mm.

Noi comunque siamo aperti ad ogni richiesta, ci potete contattare nei nostri contatti e disponibile ad accontentare ogni vostra richiesta.

Si ringrazia Renato Camarin per la sua disponibilità.

Condividi l'articolo: