Scale interne e prefebbricate: quali sono le ultime novità?

Pubblicato il 10 Aprile 2017 da Maria
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin

Quali sono i nuovi materiali e le nuove tecniche impiegate per la realizzazione di scale interne e prefabbricate? Come vengono realizzate? Ce ne parla oggi Mario Roversi di Roversi Scale.

scale interne e prefabbricate

Quali sono i vantaggi della realizzazione di scale interne in materiali diversi dalla classica muratura? Di quali materiali si tratta?

Le scale “prefabbricate” per i locali interni presentano numerosi vantaggi rispetto alla tradizionale impostazione  in muratura. Si adattano a spazi piu’ difficili, sono generalmente più comode a parità di spazio occupato e sono fattibili in una larga gamma di materiali colori e finiture.

Vista la loro leggerezza strutturale è logico poi dire che sono già dei pezzi di arredo, alla pari di un mobile o di una cucina, un camino o una quinta muraria dividono o uniscono gli spazi e sono integrabili con luci ed oggetti pensati ad hoc. I gradini e le ringhiere sono normalmente smontabili e quindi possono essere ricondizionati quando usurati con una resa di qualità uguale al nuovo.

Inconvenienti della scala prefabbricata in un cantiere  nuovo o di ristrutturazione sono sostanzialmente due:

  • nelle lavorazioni gli addetti non hanno a disposizione lo scheletro della scala in muratura da utilizzare, e devono realizzare un ponteggio ad hoc per movimentare persone e materiali sui piani.
  • per scale di grandissime dimensioni, gradini superiori ai 140-150 cm di larghezza, in genere per spazi pubblici, la leggerezza visiva delle strutture non può essere garantita, il prodotto deve comunque garantire  un’altissima resistenza ai carichi  e alle oscillazione anche impercettibili,, diventando quindi una struttura di importante ingombro  fisico.

Quali sono, ad oggi, i materiali, gli strumenti e le tecniche più innovative per la realizzazione delle scale interne? Quali miglioramenti hanno comportato?

Qualche decennio fa le scale erano solo in legno, ad oggi il legno, in vari tipi di assemblaggio, qualità e finitura è ancora il materiale più usato per la realizzazione dei gradini, mentre le struture portanti sono molte volte in metallo, acciaio inossidabile, vetro o una loro combinazione.

La varietà dei materiali spazia inoltre fino ai compositi ed il livello delle finiture, resine, vernici e antiscivolo estetici  consente una elevata personalizzazione dell’oggetto. La tecnica migliore per perseguire la qualità rimane indiscutibilmente quella di pre-costruire la scala in officina installandola nella esatta configurazione finale.

Per materiali delicati come i compositi, le resine, ed i vetri decorati l’assemblaggio in officina non si avvale del pezzo finito ma di sagome predisposte ad hoc.

Altri sistemi per i quali la scala è costruita a pezzi che vengono poi assemblati sul posto senza un premontaggio effettivo possono funzionare per installazioni economiche  o veloci, ma spesso danno luogo a qualche insoddisfazione.

Il miglioramento nelle tecniche di costruzione ha portato ad una diffusione molto ampia del prodotto scala. La resistenza al suo inserimento da parte di alcuni studi tecnici più tradizionali sta rapidamente scemando .

scale interne e prefabbricate

Cosa si intende con il termine “scala prefabbricata”? Come devono essere organizzati il cantiere e gli ordini per questa tipologia di scale? Quali sono gli errori da evitare?

Una scala prefabbricata è un prodotto costruito o progettato come parte integrante da inserire all’interno come struttura a sé stante, così come può esserlo  un ascensore, una passerella sospesa, un soppalco particolare.

L’errore tipico commesso  approcciando  la realizzazione è quello di progettare l’ambiente con le dimensioni e le strutture adatte ad una scala tradizionale in cemento armato, e poi cambiare direzione a mezzavia.

Ogni variazione di cantiere in corso d’opera significa  creare confusione nei lavori, spendere soldi in un fare e disfare anche solo a livello progettuale, e nel perdere tempo a rincorrere soluzioni di emergenza.

La scelta di un progettista  affidabile risolve molte delle possibilità di errore. Una volta stabilito che la scala non sarà la tradizionale strutura di cemento, sarà cura del progettista e del committente insieme prendere i dovuti contatti per  capire le esigenze tecniche da rispettare per ogni tipo di installazione ed i vantaggi strutturali ed estetici che ne deriveranno.

Ringraziamo Mario per aver risposto alle nostre domande.

Condividi l'articolo:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin
Pubblicato il da Maria
Postato in: La tua casa
Articoli correlati:

CODICI E CODICILLI - Madrelingua traduttrice, proofreader, ed insegnante di inglese e italiano

Traduzioni a Firenze
scritto da Roberto S il 20/11/2017
Mi sono avvalso di Eleonora Harris per la traduzione in inglese del nostro sito web aziendale. Oltre all'indubbia capacità tecnica ho potuto...

GS di Simonelli Giacomo

Idraulico a San Secondo Parmense
scritto da Maddalena B il 20/11/2017
Bravissimo Giacomo che ha risolto il problema in brevissimo tempo con un'ottimo risultato! da ricontattare sicuramente se dovessi averne anc...

Antennista elettricista

Elettricista generico a Ciampino
scritto da Cristian V il 20/11/2017
Sono stati professionali, rapidissimi, e hanno risolto brillantemente il problema. Trattamento economico e giusto, mi hanno poi offerto un m...

Luca Gomiero

Rifacimento intonaco pareti a Treviso
scritto da Vukadinovic M il 20/11/2017
Che dire... non potevo fare una scelta migliore! Ho contattato Luca per l'isolamento di una terrazza e la dipintura interna di casa. Il lavo...

Birolini manutenzioni srl

Manutenzione o revisione caldaia a Bergamo
scritto da Mara I il 19/11/2017
Eccellente servizio, puntuale, preciso e professionale. Il preventivo è stato chiaro ed il tecnico molto corretto nella spiegazione e applic...

Bolzonella Andrea posa levigatura e restauro pavimenti e scale in legno

Lucidatura parquet a Dolo
scritto da Antonio M il 19/11/2017
Bolzonella Andrea, ottimo artigiano è un vero professionista del parquet, competente, serio, gentile e puntuale ha eseguito la lamatura, st...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come funziona ProntoPro

Fai la richiesta
1

Fai la richiesta

Indica di che cosa hai bisogno in pochi click.
Confronta i preventivi
2

Confronta i preventivi

In poche ore riceverai fino a 5 preventivi personalizzati.
Scegli il professionista
3

Scegli il professionista

Scegli il professionista più adatto a te dopo aver confrontato le offerte e consultato i profili.