La tua casa

Richiedi preventivi gratis

Cerca Professionista

La tua casa

Richiedi preventivi gratis

Cerca Professionista

Come si evolveranno i sistemi di sicurezza: intervista a Setik.biz

Oggi ProntoPro intervista Setik.biz:

I sistemi di sicurezza sono sempre più presenti nelle nostre abitazioni quali saranno secondo lei gli sviluppi futuri in materia ?

Integrazione: questa è la parola d’ordine dei sistemi di sicurezza moderni, sempre più Domotica, Allarme e Videosorveglianza saranno integrati tra di loro. Fino a poco tempo fa tutto questo non era possibile perché ogni produttore aveva il suo protocollo e cercava di vendere soluzioni “proprietarie”, oggi con Onvif e tutti i protocolli “open” della Domotica (OpenWebNet, KNX, Z-WAVE, ZIGBEE) è sempre più facile una piena integrazione tra i sistemi di sicurezza, a questo aggiungiamo le logiche “cloud” che permettono accessi semplici ai propri dati senza complesse configurazioni.

sistemi di sicurezza

 

 

Ci sono molti sistemi che permettono il controllo in remoto degli impianti di sicurezza, a che punto è lo sviluppo di questi sistemi? Come potrebbero migliorare?

C’è l’aspetto Sicurezza che è bene non tralasciare, oggi ci sono diverse modalità d’accesso ai propri sistemi:

  1. Tramite SMS: è necessario che la centrale abbia una scheda GSM. In questo caso con semplici comandi è possibile agire sulla centrale disabilitando e abilitando le aree, oltre ad essere avvisati in caso di anomalie o allarme, la sicurezza è data dallo stesso numero chiamante o da una password.
  2. Via rete diretta: qui l’aspetto sicurezza è molto delicato, sono state scoperte in passato molte criticità di questi sistemi, arrivando in modo diretto non è difficile creare dei DoS (Denied of Service) , che di fatto saturano la centrale bloccandola, è importante, in questi casi aggiornare spesso il sistema.
  3. Cloud: si passa tramite un server messo a disposizione del produttore che permette di raggiungere la centrale stessa, ma ovviamente eventuali accessi anomali sono verificati e bloccati (sovraccarico, tentativi di password etc.). In questo caso IL PRODUTTORE dell’impianto deve essere affidabile e conosciuto, in quanto se i servizi di cloud smettessero di funzionare, i sistemi di sicurezza sarebbero inutilizzabili, quindi il nostro consiglio è di rivolgersi a produttori primari.

sistemi di sicurezza

Conosce Nest ? Se si quale ritiene che siano le innovazioni più importanti che può fornire?

Per motivi di correttezza non parliamo di produttori che non conosciamo direttamente.

sistemi di sicurezza

Oltre a quelli inerenti la sorveglianza quali impianti di domotica consiglierebbe o ritiene più all’avanguardia?

Oggi i produttori sul mercato sono numerosissimi e la maggior parte sono tutti produttori domestici. Il mio consiglio è di andare su PRODUTTORI PRIMARI, che possano dare continuità sui prodotti e sull’assistenza, questo SEMPRE quando si parla di sicurezza, Allarmi, Videosorveglianza, Domotica. Forse si spende qualcosa in più ma si risparmia in mal di pancia ed in problemi futuri, valutate sempre:

  1. Che esista un’assistenza tempestiva e magari una rete di rivenditori
  2. Che l’azienda abbia una suo storia di almeno 4-5 anni, troppe ne saltano fuori che durano 1-2 anni
  3. Che abbiano una gamma di prodotti ampia
  4. Valutate le opinioni in giro sul prodotto e sul produttore, l’esperienza altrui è un’ottima cartina tornasole.

Ringraziamo Setik.biz per la disponibilità.

 

 

 

 


Hai bisogno di un Professionista per la tua casa? Trovalo su ProntoPro!

Cerca Professionista