Soluzioni salvaspazio e modi intelligenti per migliorare un bagno piccolo

1. Meglio un solo colore

 

Un unico colore vi darà la sensazione di uno spazio più grande. I colori chiari e neutrali sapranno, più degli altri, ingannare l’occhio e regalare una sensazione di spazio più ampio.

Cristallo e vetro per la doccia: usate le trasparenze per aumentare la leggerezza della stanza. Un colore chiaro accentuerà i riflessi di luce sulle pareti e contribuirà a dilatare l’ambiente.

 

bagnovia House Beautiful

 

2. Ripiani e mensole

 

Per sfruttare al meglio gli spazi verticali del vostro bagno, montate parecchie mensole per posizionare e conservare gli accessori utili per il bagno. Con le mensole potrete sfruttare sicuramente le pareti del bagno e recuperare spazio sul pavimento.

Possono bastare due piccole mensole per mettere in ordine e in bella mostra tutti quei prodotti di bellezza che si usano quotidianamente; in questo modo saranno pronti all’uso e facili da reperire, piuttosto che nascosti in un cassetto affollato.

 

Mensole bagnovia Graceful Order

 

3. Sopra la porta

 

A proposito di mensole, per quelle cose che non si usano in ogni momento come ad esempio la biancheria di ricambio del bagno o i prodotti per la pulizia di casa, potrebbe essere utile e molto funzionale decidere di riporli su una grande mensola, di quelle da libri, posizionandola sopra allo porta o in una zona comoda ma che non sacrificherà alcuno spazio vivibile della stanza.

 

Ripiano bagnovia My So-Called Home

 

4. Dietro la porta

 

La parte interna della porta del bagno è uno spazio spesso erroneamente sottovalutato. Appendere alla porta, ad esempio, una o più aste per gli asciugamani è un ottimo modo per massimizzare lo spazio.

Bagnovia Bob Vila

 

5. Un grande specchio

 

Optare per uno specchio di grandi dimensioni è un semplice trucchetto per ampliare il campo visivo dell’intera stanza, aumenterà la luminosità e la percezione dello spazio. Non ne occuperà alcuno e vi servirà moltissimo per non sentirvi rinchiusi in un bagno troppo piccolo.

 

Specchio bagnovia Residence Style

 

6. Piastrelle grandi

 

Se siete in fase di ristrutturazione e dovete scegliere una piastrella per il bagno, optate per una grande: meno interruzioni e fughe nel pavimento vi daranno l’impressione di uno spazio più grande, mentre tante piccole piastrelle creeranno un effetto claustrofobico.

 

BagnoPh: Derek Swalwell via Est Magazine

 

7. Porte scorrevoli

 

Se la vostra porta si apre dentro al bagno, potete pensare di invertire il senso di marcia di modo che si apra verso l’esterno. Quando non c’è molto spazio per l’apertura di una porta tradizionale, sarebbe ancora meglio poter installare una porta scorrevole.

Porta scorrevolevia Thehouseofsmiths.com

 

Se queste idee ti piacciono, ma non sai come realizzarle al meglio, trova il giusto professionista che possa aiutarti a farlo!

A seconda del lavoro che vorresti fare, potresti aver bisogno di un falegname, un piastrellista o forse un esperto della ristrutturazione.

 

 

Cerchi un Professionista?

Con ProntoPro puoi confrontare preventivi gratis. Richiedi gratuitamente e in pochi clic un preventivo ai migliori professionisti nella tua zona. Entro 48 ore ti faremo arrivare le loro offerte, il tutto senza impegno.

 


Sei un Professionista?

Iscrivendoti gratis alla nostra piattaforma, ricevi richieste di lavoro da clienti nella tua zona!

La registrazione ti garantisce una pagina personale online visibile da migliaia di potenziali clienti. Non c’è nessun abbonamento né costo fisso. Soltanto se e quando decidi di rispondere ad una richiesta di lavoro che ti interessa, avrai un costo minimo chiaramente esplicitato.

Non sei convinto? Provalo gratis! | Completando il profilo al 100% guadagni 10 crediti gratuiti per inviare le prime risposte ai tuoi prossimi clienti.

 

Condividi l'articolo: